Skip to main content

Recensione Dell UltraSharp U4320Q

Dell UltraSharp U4320Q è un monitor per la produttività davvero imponente, ideale per professionisti senza restrizioni di budget

Dell UltraSharp U4320Q
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Dell UltraSharp U4320Q è un enorme monitor 4K per la produttività che i professionisti adoreranno; visualizza immagini super nitide e, grazie a una vasta gamma di configurazioni, è perfetto per lunghe sessioni di lavoro. Di fronte a questo imponente display sorge solo una domanda: “ho davvero bisogno di un monitor da 43 pollici?”

Pro

  • Display molto nitido
  • Ampia gamma di configurazioni
  • Molte porte

Contro

  • Dimensioni
  • Filtro luce blu

Dell UltraSharp U4320Q è il più grande monitor a schermo piatto della gamma ed è... imponente. Nonostante la mancanza di curvatura, questo monitor sembra avvolgere l’utente, aiutando a escludere qualsiasi distrazione.

La gamma UltraSharp di Dell Technologies presenta monitor professionali progettati per designer e creatori di contenuti, ma torna utile a qualsiasi professionista.

C’è molto da amare in questo prodotto: il display è 4K; la precisione cromatica è eccellente; le porte USB-C possono essere usate anche per la ricarica e il supporto è regolabile anche in altezza (Dell sostiene sia la prima volta per un monitor di queste dimensioni).

Il monitor è collegabile fino a un massimo di quattro dispositivi diversi contemporaneamente tramite le opzioni Picture-in-Picture e Picture-by-Picture (PIP/PBP).

Detto ciò, l'idea che più grande è, meglio è, non è necessariamente valida per un monitor: la distanza tra l’utente e lo schermo è limitata dalla profondità della scrivania, il che potrebbe essere un bel problema.

Dell UltraSharp U4320Q - Disponibilità e prezzo

Come potete immaginare, un display di queste dimensioni e di questa qualità costa parecchio. Nel momento in cui scriviamo, è disponibile sullo store ufficiale a circa 920 euro. 

Dell UltraSharp U4320Q

(Image credit: Future)

Dell UltraSharp U4320Q - Design e funzionalità

UltraSharp U4320Q combina una base grigio ardesia e una sottile cornice nera per un'estetica elegante e professionale, in pieno stile Dell. Il design sobrio e la combinazione di colori fanno sì che questo monitor non sfiguri in qualsiasi ufficio.

Uno degli aspetti più utili è la gamma di movimento del supporto: è possibile regolare il display in altezza per un massimo di 60 mm, inclinarlo da -5° a 10° e ruotarlo da -20° a 20°.

Scritto così sembra banale, ma Dell UltraSharp U4320Q è un monitor da 43 pollici e pesa quasi 18 Kg; molti produttori rinunciano completamente alla regolazione dell'altezza per questi modelli. La possibilità di ruotarlo è utile quando si lavora in team.

Scheda tecnica

Diagonale del pannello: 42,5 pollici
Tipo di pannello: IPS
Risoluzione: 4K (3.840 x 2.160 pixel)
Luminosità: 350 cd/m2
Contrasto: 1000:1
Copertura colore: 1,07 miliardi di colori
Frequenza di aggiornamento: 60 Hz
Vesa: 100x100 mm / 200x200 mm
Altoparlanti: 2 x 8 W
Porte: 2x HDMI, 2x DisplayPort, 1x USB-C (con ricarica da 90 W) 

Il display da 42,5 pollici può sembrare un po' troppo grande, soprattutto se la scrivania non è abbastanza profonda. Per sfruttare appieno questo enorme schermo, occorre spesso allungare il collo avanti e indietro, il che non è il massimo.

La qualità costruttiva dell'U4320Q è ottima, fatta eccezione per alcuni piccoli dettagli: durante la digitazione, quando il monitor viene alzato al massimo, tende a vibrare un po’, tuttavia lo si nota appena; a qualsiasi altra altezza, lo schermo è solido come una roccia.

Il supporto quadrato è piccolo e robusto, anche se questo va a scapito della manovrabilità. Con un peso di 17,6 kg, U4320Q non è uno scherzo da spostare, quindi potrebbe essere necessario avvalersi dell'aiuto di un collega o di un amico.

L’unico aspetto del design che non ci ha convinto è la posizione delle porte: quelle USB-A e USB-C sono posizionate sul lato (ottimo), ma il resto si trova nella parte posteriore e orientate verso il basso (pessimo). Date le dimensioni del display, occorre allontanarlo un po’ dal muro per collegare i cavi. Anche i quattro pulsanti sul bordo inferiore del monitor sembrano troppo piccoli e un po' economici, il che può ostacolare la navigazione nei menu.

Dell UltraSharp U4320Q

(Image credit: Future)

Dell UltraSharp U4320Q - Prestazioni

Dell UltraSharp U4320Q mantiene la sua promessa principale: fornire un display nitido, ideale per sessioni lunghe e attività che richiedono precisione come l'editing di foto e video.

Il display supporta una profondità cromatica di 1,07 miliardi di sfumature, e grazie alla risoluzione 4K, le immagini sono molto nitide (nonostante le dimensioni).

Il prodotto non è stato progettato per i giocatori, tuttavia è adeguato per i titoli offline. Le prestazioni come monitor da gioco sono limitate dalla bassa frequenza di aggiornamento (60 Hz) del display, quindi non conviene usarlo per il multiplayer competitivo, ma la qualità del pannello farà risaltare le immagini.

Grazie al software di accompagnamento, Dell Display Manager, anche la configurazione è molto semplice: sono disponibili moltissimi preset ed è possibile crearne di personalizzati.

Questa funzione è particolarmente utile per i professionisti: potete dividere lo schermo in numerose zone (come potete vedere nella seguente immagine), ciascuna delle quali sarà deputata a una specifica attività/app.

Dell UltraSharp U4320Q

Dell Display Manager (Image credit: Future)

Dell UltraSharp U4320Q consente inoltre di visualizzare i contenuti da un massimo di quattro dispositivi diversi contemporaneamente, grazie alle modalità Picture-in-Picture e Picture-by-Picture. Ciò potrebbe essere particolarmente utile per gli streamer e gli editor, tuttavia non è possibile utilizzarli con le stesse periferiche, a meno che non si disponga di un Logitech MX Master 3 o di un altro prodotto wireless simile, che consente di passare rapidamente da un dispositivo all'altro.

Dell Display Manager consente anche di gestire gli input, assegnare scorciatoie da tastiera, modificare la luminosità e la risoluzione e molto altro ancora, il che è molto comodo rispetto all’uso del joystick.

Il prodotto è dotato di un filtro per la luce blu che è molto utile a coloro che soffrono di mal di testa (come chi vi scrive), o per chi lavora al PC per molte ore al giorno. Pare che il filtro blu di Dell, chiamato ComfortView, filtri il 60% della luce blu dannosa e, in effetti, i risultati sono stati notevoli.

ComfortView, però, conferisce al display una sfumatura arancione piuttosto accentuata; dopo un po' ci si abitua, ma la differenza è più netta rispetto ad altri filtri che abbiamo testato. Abbiamo anche notato che lo scorrimento del cursore lascia una traccia bianca (ghosting) con questa modalità attiva.

Dell UltraSharp U4320Q - Conclusioni

Dell UltraSharp U4320Q è un display straordinario per chiunque possa permetterselo e abbia sufficiente spazio sulla scrivania. Il pannello 4K è davvero nitido, con una gamma di colori profonda e una densità di pixel relativamente elevata, che lo rendono ideale per attività come l'editing di video o foto.

Le dimensioni del prodotto, tuttavia, potrebbero creare non pochi problemi se non lo si posiziona abbastanza lontano: si finisce infatti con l’allungare il collo per osservare l’enorme schermo, il che potrebbe dare problemi a lungo termine.