Skip to main content

Recensione Acer TravelMate X5

Ottime prestazioni e perfetto per viaggiare

Acer Travelmate X5
(Image: © Agent 42)

Il nostro verdetto

Acer TravelMate X5 offre un pacchetto altamente portatile con alte prestazioni per coloro che ne hanno bisogno mentre sono in viaggio. Tuttavia, la potenza è concentrata nella CPU e non aiuterà chi necessita di prestazioni grafiche o di elaborazione potenti.

Pro

  • Piattaforma potente
  • Pesa meno di un chilogrammo
  • Slot NVMe di ricambio

Contro

  • PSU proprietario
  • Nessun aggiornamento di memoria
  • GPU mediocre

Acer ha già una vasta gamma di laptop tra cui scegliere, quindi cosa c'è di diverso nella nuova serie TravelMate X5?

Esiste un settore per laptop ad alte prestazioni, personificato dal Lenovo ThinkPad X1 Carbon, che mira a offrire ai clienti business prestazioni e portabilità senza compromettere questi 2 aspetti.

Acer TravelMate X5 è stato progettato per questa nicchia di mercato, infatti offre prestazioni da desktop in un fattore di forma portatile e leggero da 14 pollici. 

Ma è davvero così? Scopriamolo.

Disponibilità e Prezzo

Acer, come la maggior parte dei grandi produttori di macchine, adatta i suoi SKU per ogni regione o Paese e TravelMate X5 non fa eccezione. Il modello che abbiamo recensito è un TMX514-51-741, e si può trovare a un prezzo di circa 950 euro.

Vale la pena ricordare che l'X5 è un prodotto B2B e pertanto potrebbe non essere elencato sul sito web Acer rivolto al pubblico, quindi bisogna contattare l’ufficio vendite per verificare prezzi e specifiche disponibili per il proprio Paese.

Acer Travelmate X5

(Image credit: Agent 24 PR)

Design

L'Acer TravelMate X5 non apre nuovi orizzonti per la tecnologia di elaborazione portatile, il suo obiettivo modesto è quello di coniugare performance e portabilità.

Acer ha inserito una CPU Intel di ottava generazione uscita di recente in un notebook da 14 pollici molto sottile.

L'organizzazione delle porte di I/O è inusuale; a eccezione del jack per le cuffie, tutte le porte si trovano sul lato destro. Questi includono due USB 3.1 Type-A, una singola presa USB Type-C (sleep-and-charge), una porta HDMI full-size e la presa di corrente.

Non è un l’ideale se siete destrimani e usate un Hard Disk esterno e un mouse. Il bordo sinistro inutilizzato per noi rimane un mistero. Posizionare qualsiasi porta sul bordo posteriore sarebbe stato impossibile impossibile a causa del grande cardine che collega lo schermo e la base.

Una cerniera ampia, di solito, presuppone uno schermo touchscreen, ma non è questo il caso; tuttavia è disponibile su altri modelli.

Acer TravelMate X5

(Image credit: Mark Pickavance)

Il posizionamento della tastiera e del touchpad è un po' irregolare, con il touchpad decentrato a sinistra di circa 3cm senza motivi apparenti.

Sopra la tastiera c’è un ampio spazio e i tasti di funzione sono minuscoli, anche se avrebbero potuto essere facilmente ingranditi dato questo spazio inutilizzato.

Un’altra cosa strana della tastiera è che è stato scelto di mettere il pulsante di accensione nell'angolo destro sopra al tasto backspace, rischiando così di causare arresti inaspettati del sistema.

Sotto la tastiera a destra c'è un lettore di impronte digitali, inserito al posto della fotocamera a infrarossi.

Acer Travelmate X5

(Image credit: Agent 24 PR)

La portabilità è stato l’elemento cardine della progettazione dell'X5, e il fatto che sia stato alleggerito per arrivare a pesare meno di 1 kg è un risultato notevole. 

Anche l’alimentatore è molto piccolo, quindi questo PC può essere facilmente trasportato in una custodia morbida invece di una borsa per laptop.

La struttura ha influito sulla rigidità generale del telaio e ha ridotto la resistenza che ci si potrebbe ragionevolmente aspettare. Con uno schermo di soli 6 mm di spessore, è probabile che qualsiasi impatto esterno venga trasferito ai delicati componenti elettronici all'interno. La base non è molto più spessa, per cui è soggetta allo stesso rischio.

Probabilmente la caratteristica che più non ci è piaciuta dell'X5 è stata l'alimentatore, una piccola unità da 45 watt con marchio LITEON. Alimenta e carica l'X5 in modo accettabile, ma tramite una spina da 3 mm incredibilmente sottile e facilmente frangibile.

La risposta ovvia sarebbe stata usare la porta USB Type-C come percorso di ricarica, ma purtroppo Acer ha scelto di non includere un caricabatterie di Type-C di serie. È possibile acquistare un dock che eseguirà questo lavoro e fornirà anche molti connettori esterni, ma a un costo aggiuntivo.

Sarebbe stato meglio avere due porte USB-C disponibili per la ricarica e un alimentatore appropriato.

Spec Sheet

Ecco la configurazione di Acer TravelMate X5 inviata a TechRadar Pro per la recensione:

CPU: Intel Core i7-8565U quad-core da 1,8 GHz

Grafica: Intel UHD Graphics 620

RAM: 8 GB di RAM DDR4

Schermo: Full HD da 14 pollici

Memoria: SSD da 512 GB

Porte: 2 x USB 3.1 Type-A, 1 x USB 3.1 Type-C (sleep-and-charge), 1 x HDMI, jack per cuffie / microfono

Connettività: 802.11ac Wi-Fi, Bluetooth 4.2

Fotocamera: fotocamera con doppio microfono

Peso: 980 g

Dimensioni: 329 x 228 x 14,9 mm (L x P x A)

Batteria: 2 celle agli ioni di litio da 4670 mAh

Modello: TravelMate X514-51 (NX.VJ7EK.007)

Specifiche

Il processore del modello che abbiamo recensito è molto potente, forse troppo per l’utilizzo a cui tali portatili sono destinati. Al contrario, la quantità di RAM è inferiore a quanto ci aspettassimo e la GPU UHD Graphics 620 non è ben bilanciata con la CPU.

La CPU Core-i7 rende l'Acer TravelMate X5 ideale per le attività ad alta intensità di elaborazione purché non riguardino la grafica. L’assenza di una GPU dedicata, però, aumenta l’autonomia del portatile.

Il supporto di rete LTE è assente. È possibile aggiungerlo con un dispositivo esterno, ma molti dispositivi aziendali sono dotati di uno slot per le schede di rete.