Skip to main content
(opens in new tab)

Huawei Freebuds 4: l'ultima versione promette vere meraviglie

Huawei FreeBuds 4
(Image credit: Huawei)

L’ultima versione degli auricolari Huawei Freebuds 4 offre comfort, qualità del suono e cancellazione del rumore attiva.

Huawei ha presentato i nuovi FreeBuds 4, l’ultima versione dei propri auricolari Bluetooth, che combinano la libertà data dalla tecnologia true wireless con le funzionalità di cancellazione del rumore di ultima generazione, un design votato al comfort e ben due microfoni per garantire un suono chiaro durante le chiamate.

A ciò si aggiungono una serie di funzioni di connettività e un’autonomia degna di nota per un ascolto senza interruzioni quando si è in viaggio.

ANC e audio ad alta risoluzione

Huawei FreeBuds 4

(Image credit: Huawei)

Gli auricolari Huawei FreeBuds 4 consentono di  effettuare chiamate e ascoltare podcast o audiolibri e musica in tutta tranquillità grazie alla tecnologia ANC, che riduce i suoni esterni fino a cancellarli completamente. Ciò li rende ideali per i viaggi, per l’ascolto negli spazi di lavoro affollati o ogni volta che desiderate concentrarvi, rilassarvi ed estraniarvi dal mondo.

I Freebuds 4 sfruttano un doppio microfono per rilevare il rumore intorno all’ascoltatore e regolare il filtraggio sonoro di conseguenza. La cosa più particolare però è  che sono i primi auricolari a combinare un design aperto, ossia esterno ai canali uditivi, con la tecnologia di cancellazione del rumore a doppio microfono.

Secondo quanto riferisce l’azienda, oltre alle capacità di cancellazione del rumore i FreeBuds 4 sono dotati di un’eccellente qualità del suono, sono infatti capaci di raggiungere frequenze audio fino a 40 kHz, perfette per l’ascolto di brani in alta risoluzione. Il driver dinamico da 14,3 mm integrato negli auricolari unito al nuovo hardware (e relativo software) e un condotto specifico per enfatizzare le basse frequenze lavorano in sintonia per produrre bassi notevoli, per il tipo di prodotto.

Il massimo del comfort

Ciò che distingue Huawei FreeBuds 4 da altri auricolari di simile fattura, è il loro design aperto. Non esistono parti in silicone da spingere nei condotti uditivi. I FreeBuds 4 si posizionano all'ingresso dei canali uditivi, garantendo un suono di qualità, ma con una vestibilità confortevole e adatta a tutti i tipi di orecchie.

Huawei ha investito molto tempo e lavoro per garantire che i FreeBuds 4 fossero i più confortevoli possibile. Il design è arrotondato, semplice ed elegante e si può scegliere tra due tonalità di colore, Ceramic White o Silver Frost.

L’azienda ha implementato una funzionalità chiamata AEM, Adaptive Ear Matching, che permette ai FreeBuds 4 di rilevare automaticamente la forma dell'orecchio e tarare in base a essa l’effetto di cancellazione del rumore. Potrebbe essere ideale se siete sempre in movimento e non avete voglia o tempo di trafficare con le impostazioni per ottimizzare il suono.

Pratico è meglio

Huawei FreeBuds 4

(Image credit: Huawei)

Huawei afferma di aver realizzato i FreeBuds 4 pensando all'uso quotidiano, perciò ha incluso alcune funzionalità relative alla connettività che ne rendono semplice l’utilizzo a 360 gradi. Innanzitutto è possibile connettere due dispositivi attivi in contemporanea, che è l’ideale se state lavorando e volete passare velocemente dal portatile allo smartphone. Infatti, se si riceve una chiamata, qualunque cosa si sta ascoltando viene automaticamente messa in pausa, dando la priorità al dispositivo che ha ricevuto la chiamata.

Inoltre, i FreeBuds 4 possono ricordare gli ultimi dieci dispositivi con cui ci si è connessi per sincronizzarsi nuovamente senza sforzo, grazie all'uso dell’applicazione Huawei AI Life. Questo permette di cambiare sorgente facilmente senza dover connettere manualmente il dispositivo di vostro interesse.

Infine, parliamo dell'autonomia. Secondo l’azienda la durata della batteria dei FreeBuds 4 è eccezionale, ed è richiesto solo uno sforzo minimo per caricarli mentre si è in movimento. Disattivando la funzione di cancellazione del rumore, i Freebuds 4 mettono a disposizione 4 ore di ascolto.

Sfruttando la capacità della batteria contenuta nella custodia di ricarica, si avranno 22 ore di ascolto extra. Attivando l’ANC l’autonomia scende a 2,5 ore, ma grazie alla custodia di ricarica basteranno soli 15 minuti per raggiungere il massimo dell’autonomia, sfruttando la ricarica rapida di cui sono dotati. Con un diametro di 58 mm, 21,2 mm di altezza e un peso di 38 g, la custodia di ricarica risulta molto facile da trasportare.

Gli auricolari Freebuds 4 possono già essere acquistati sul Huawei Store per €149,00, ma fino al 30 di giugno è presente un codice sconto di €20, inoltre è possibile combinare l'acquisto con altri prodotti e ottenere degli sconti ancora più consistenti.

In definitiva, speriamo che questi promettenti auricolari sappiano mantenere quanto afferma l’azienda e ora siamo davvero ansiosi di provarli anche noi.