Skip to main content
(opens in new tab)

Qnap TS-133, il primo NAS che non scorderete mai

Qnap TS-133
(Image credit: Future)

Se state cercando il NAS ideale da tenere a casa o per potenziare un piccolo ufficio, potete anche smettere di cercare. Il nuovo QNAP TS-133 offre tutto quello che serve e ha un prezzo incredibile in rapporto alle prestazioni. 

Questo NAS compatto, infatti, risolve tutte le esigenze di backup e protezione dei dati. E, grazie al cloud privato myQNAPCloud permette di accedere al proprio NAS da dovunque nel mondo, senza per questo metterli sul computer di qualcun altro. 

Design

Qnap TS-133

(Image credit: Future)

Qnap TS-133 è un NAS molto compatto, quindi lo si può posizionare comodamente dovunque. È progettato per stare in piedi, ma se avete bisogno di metterlo in orizzontale funzionerà tutto senza problemi. La finitura bianca è elegante e formale, quindi lo si può anche mettere in vista senza preoccuparsi di “imbruttire” l’ambiente con un dispositivo hi-tech.  

Il Qnap TS-133 si apre facilmente, basta togliere una vite e far scorrere la scocca, ed è altrettanto facile da richiudere. All’interno c’è spazio per un‘unità da 3,5” oppure 2,5”. Noi lo abbiamo provato con un hard disk da 4TB, ma volendo si può inserire anche un SSD. Non c’è uno slot M2. 

Dietro c’è il connettore per l’alimentazione, una porta Ethernet Gigabit  e due connettori USB-A, di cui uno è un USB 3.0 ad alta velocità. C’è anche la feritoia per l’espulsione dell’aria calda, mentre quella per l’aspirazione è sotto al NAS stesso. C’è anche un forellino dove infilare una graffetta per il reset di emergenza. 

Frontalmente, invece, la superficie è quasi completamente bianca, con una striscia nera che include tre LED di stato e il pulsante di accensione. 

QNAP TS-133, funzioni e caratteristiche 

Qnap QTS Homepage

(Image credit: Qnap)

Il QNAP TS-133 ha una specie di doppia identità: da una parte è un NAS semplice da usare, con un solo bay per i dischi e un’interfaccia semplice e intuitiva. Anche una persona poco o per nulla esperto potrà configurarlo e iniziare quasi subito, dopo aver dato una veloce a qualche tutorial o al manuale delle istruzioni. Se non avete mai usato un NAS, questo QNAP TS-133 non vi metterà in difficoltà.  

Dall’altra, però, pur essendo semplice integra tutta la potenza e la versatilità dei NAS Qnap, e questo significa un’eccellente combinazione di potenza hardware, sistema operativo e applicazioni. 

Gli utenti più esperti infatti ritroveranno nell’interfaccia di Qnap tutti i potenti strumenti tipici di questo marchio. Si possono configurare tutti i parametri tipici di un NAS, impostare un cloud privato tramite myqnapcloud, e integrare il TS-133 per ampliare un ecosistema esistente 

Le applicazioni sono, in effetti, il dettaglio che può fare la differenza, rispetto ad alcuni modelli più semplici e, magari, un po’ meno costosi. Una volta completato il primo avvio e la configurazione iniziale, infatti, avrete davanti una dashboard organizzata e pulita.

Nella pagina principale ci sono i pulsanti per un facile accesso alle impostazioni e alle app già installate. Cliccando su App Center, invece, avrete accesso a un catalogo di applicazioni incredibile. Il numero di strumenti disponibili sui NAS QNAP è, in effetti, sorprendente. 

C’è davvero di tutto, e il “negozio” di app, ben organizzato, permette di trovare facilmente tutto ciò di cui potreste aver bisogno. Potete esplorare tutte le applicazioni, quelle consigliate, oppure le singole categorie: Backup e Sincronizzazione, Ufficio, Strumenti per Sviluppatori, Download, Intrattenimento, Sorveglianza, Utility, Home Automation, Sicurezza. 

In altre parole, questo NAS può fare praticamente tutto. Può essere un centro multimediale dove archiviare i vostri video, musica e foto. E con le app giuste potrete vedere tutto sui PC, laptop, mobile e smart TV. Ma 

Qnap TS-133 è, naturalmente, anche un eccellente supporto di backup, utilizzabile con i Mac e PC Windows. Avendo un solo disco, è consigliabile come supporto di backup extra, da aggiungere a un sistema multidisco configurato in RAID 1 o altre opzioni con ridondanza dei dati.

Qnap TS-133 può anche diventare l’elemento chiave di routine automatiche, grazie ad app come Qmiix Agent e IFTTT, e può registrare e gestire i video generati dalle vostre videocamere di sorveglianza

E qualsiasi cosa vorrete fare, grazie al processore ARM 4-core Cortex-A55 1.8GHz, abbinato a 2GB di RAM, avrete anche sempre prestazioni al top, ideali per tutti gli ambiti di utilizzo in cui è consigliabile un prodotto come questo. 

Qnap TS-133, a chi serve? 

Qnap TS-133, come abbiamo accennato sopra, è un NAS utilizzabile in molti contesti diversi. 

È consigliabile a casa: grazie a un costo contenuto, infatti, può diventare un eccellente centro multimediale, il luogo dove conservare la vostre fotografie, ma anche il centro di controllo per le videocamere di sicurezza. 

Qnap TS-133 è un NAS eccellente anche per i professionisti e i piccoli uffici. Non solo per le funzioni di archiviazione e backup, che restano un valore fondamentale di questa categoria di prodotto. Ma anche e soprattutto come supporto concreto alle attività quotidiane: con applicazioni per l’automazione delle attività routinarie, strumenti specifici per lo sviluppo web e la gestione di contenuti. 

Grazie a un vasto parco di applicazioni, il Qnap TS-133 è un compagno ideale per il lavoro di ogni giorno, in grado di rendere più efficienti tutte le nostre attività, a un prezzo davvero molto vantaggioso.  

Inoltre QNAP TS-133 è anche un prodotto incredibilmente competitivo dal punto di vista del prezzo. Lo si trova infatti a prezzi che vanno dai 150 ai 190 euro, una cifra davvero strepitosa che ne fa un'acquisto più che conveniente. 

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di Techradar Italia. È da sempre ossessionato dai gadget e dagli oggetti tecnologici che cambiano la nostra vita quotidiana, e dai primi anni 2000 ha deciso di raccontarla. Oggi è un giornalista con anni di esperienza nel settore tecnologico, e ha ancora la voglia di trovare le chiavi di lettura giuste, per capire davvero in che modo la tecnologia può rendere migliore la nostra vita quotidiana.