Skip to main content

I migliori software CRM del 2020: come ottimizzare la gestione delle relazioni con i clienti

CRM means Customer Relationship Management
(Image credit: Shutterstock)

Le relazioni con i clienti sono diventate una parte essenziale per il business delle imprese. La reputazione può migliorare o peggiorare i rapporti coi vostri clienti, specialmente nel mondo sempre più interconnesso dei social media. 

Nel mercato odierno è divenuto necessario comunicare con trasparenza su diversi canali: posta cartacea, telefono, mail e negli ultimi anni persino tramite post sui social network. Non si tratta solo di avere clienti soddisfatti, ma anche assicurarsi che l'organizzazione del lavoro rimanga efficiente e che gli indicatori chiave della performance siano raggiunti. 

Tutto questo mare di dati, informazioni, clienti e processi può essere monitorato e gestito attraverso un sistema di analisi e verifica integrata dei dati.

Per gestire efficacemente questo insieme di informazioni o si utilizzano i software CRM (Costumer Relationship Manager - gestori delle relazioni coi clienti). Nonostante la loro indubbia utilità si tratta di software semplici da utilizzare e poco costosi; alcuni produttori offrono persino delle versioni di prova gratuite pensate principalmente per supportarvi nella scelta del CRM più adatto alle vostre esigenze. 

In cerca del software che fa per voi? Date un’occhiata alle nostre guide:

(Image credit: Freshworks)

1. Freshsales CRM

Economico e semplice da usare

Interfaccia intuitiva ed app mobile
Possibilità di effettuare e registrare chiamate
Sincronizzazione e-mail e filtro anti-spam
Nessuna necessità di ulteriori tool per listare potenziali clienti
Integrazioni col project management limitate

Freshsales CRM è una piattaforma user friendly focalizzata sulla produttività del vostro settore vendita. Il CRM offre diverse funzionalità: telefono, punteggio lead, un app mobile dedicata ed integrazioni con diversi servizi (Google, Freshdesk, MailChimp…). 

Freshsales CRM offre quattro piani diversi: aumentando il costo mensile, aumenteranno i servizi offerti. 

Inoltre, scegliendo un piano più avanzato ai nuovi servizi si aggiungeranno degli upgrade di servizi già in possesso: ad esempio il piano da 12$/~€11 offre fino a 250 e-mail per utente al giorno, il piano da $25/~€23 ne offre 500, quello da $49/~€45 1000 ed infine il piano più costoso, da $79/~€73, fino a 2000.

Nel complesso, nonostante la vasta gamma di funzionalità, Freshsales CRM è molto facile da usare e richiede poca formazione, fattore che può essere determinante nella vostra scelta. Inoltre, se avete un business incentrato  sulle vendite questo CRM fa proprio per voi.

La nostra recensione di Freshsales CRM

Insightly CRM

(Image credit: Insightly)

2. Insightly

CRM straordinario incentrato sulla gestione di progetti

Offerte commerciali estremamente efficaci
Capacità di gestione di progetti e vendite
Account gratuito limitato

Insightly è un CRM potente, incentrato sulla gestione dei progetti. Potete gestire le pipeline di vendita, impostare milestone nel vostro progetto, impostare e assegnare attività, allegare file e note, definire un programma di lavoro, produrre report e tanto altro.

Se siete più interessati alla gestione delle vendite, non preoccupatevi: ci sono molte funzionalità a riguardo. Insightly offre un buon gestore di contatti con integrazione ai social network ed un comodo supporto alle newsletter.

Avrete strumenti per raccogliere lead e tenere traccia delle opportunità di vendita oltre ad un’app mobile per gestire il tutto.

Potrete inoltre integrare in Insightly buona parte dei programmi che già utilizzate, tra cui G Suite, Outlook, MailChimp, QuickBooks, Slack, Dropbox, Evernote ed altri.

L’account gratuito è limitato: potete inviare, ad esempio, solo 10 mail ad ogni utente al giorno; ciononostante, nella quasi totalità dei casi, può essere un servizio soddisfacente. Se volete di più, Insightly offre una gamma di piani commerciali che vanno da $29 a $99 al mese (ovvero col tasso di cambio attuale da €28 a €91 circa).

La nostra recensione di Insightly CRM

Nimble

(Image credit: Nimble)

3. Nimble

Il CRM amico delle piccole imprese

Piattaforma leggerissima e potente
Ampio gestore delle attività
Integrazione con prodotti di terze parti come Office 365

In quanto amico delle piccole imprese, Nimble cercherà di aiutarvi a gestire social, clienti e gruppi di lavoro; tutto in un’unica schermata.Tutte le conversazioni online, tra cui e-mail, Twitter, Instagram e Facebook sono visibili sulla leggera piattaforma di Nimble.

Non sarà difficile gestire tutto questo, Nimble andrà al posto vostro online raccogliendo dati utili sui vostri contatti, sui loro profili Facebook, Linkedin e Twitter. Gli strumenti di ricerca intelligente permettono di individuare i dati richiesti di un vostro contatto e di ordinare e filtrare la vostra lista contatti come più desiderate.

Nimble offre una vasta gamma di strumenti di gestione delle attività di vendita e marketing, nonché molte opzioni di integrazione: Google, una serie di app di terze parti popolari, strumenti di gestione per Android, iOS, Outlook/Office 365, Google Chrome, Firefox, Safari e molti altri ancora. La tariffa è di $25 mensili (circa €23), ma se deciderete di usare Nimble per un anno intero, potrete pagare questi dodici mesi in un’unica soluzione, abbassando il prezzo mensile a $19 (circa €18). 

La nostra recensione di Nimble CRM.

Hubspot CRM

(Image credit: Hubspot)

4. HubSpot

Uno dei migliori CRM gratuiti che potrete trovare

Le funzionalità di base del CRM sono completamente gratuite
Buona gestione dei servizi base
Gli strumenti di report lasciano un pò a desiderare

HubSpot si distingue subito per la sua politica sui prezzi. Non ci sono piani gratuiti con funzionalità limitate e più in generale non ci sono tanti altri piani con servizi differenti: HubSpot è completamente gratuito e pagherete solo l’aggiunta di altri moduli di vendita o marketing di cui avrete bisogno.

HubSpot costituisce un’offerta allettante in carenza di budget e gestisce le funzionalità base di un CRM abbastanza bene. Sarete in grado di creare database aziendali e di contatti, accedere alla vostre mail, assegnare attività e tenere traccia offerte. Inoltre il sistema vi garantisce tutti gli utenti e tutto lo spazio di archiviazione che volete (fino a 1 milione di contatti e imprese). 

CI sono anche degli aspetti negativi: il report di HubSpot è mediocre e potrebbe tornarvi utile integrarlo con HubSpot Sales per ottenere funzionalità incluse altrove. 

Nonostante questo, lo riteniamo uno dei migliori pacchetti gratuiti in circolazione.

La nostra recensione di Hubspot CRM.

Apptivo

(Image credit: Apptivo)

5. Apptivo

Un sistema CRM completo

Estremamente personalizzabile
Ricco di extra interessanti
Più complicato di altri

Apptivo è un CRM completo che vi offrirà un modo semplice per gestire contatti, programmazione, comunicazioni, note e molto altro. Non è tutto: anche con l’account gratuito dispone di strumenti per la gestione dei progetti, la fatturazione, la tracciabilità degli ordini, gestione dei servizi sul campo ed un helpdesk, sebbene supporti solo un massimo di 3 utenti (l’helpdesk).

L’account premium da $8 (circa €7) mensili offre molto più spazio di archiviazione, 3 GB per utente, mentre con l’account gratuito avrete 500 MB e molti altri extra preziosi: newsletter, integrazione con servizi e-commerce, ed integrazione con app di terze parti quali Google Drive, Calendar, Task, Paypal e dropbox. Scegliendo il piano Ultimate, per $25 (circa €23) avrete ancora più dati e servizi, nonché priorità in caso abbiate bisogno di supporto tecnico.

Tutta questa potenza porta con se un pò di complessità, specialmente se siete dei novizi nell’utilizzo di questi software. Tuttavia il sistema è molto configurabile e una volta compreso vi permetterà di soddisfare ogni vostra esigenza.

La nostra recensione di Apptivo CRM qui

Zoho CRM

(Image credit: Zoho)

6. Zoho CRM

Un CRM particolarmente flessibile

Un sacco di funzioni utili
Integrato con altri prodotti Zoho
Il piano gratuito ha molte restrizioni

Zoho CRM è una soluzione flessibile con una lista di feature veramente lunga: leads, gestore contatti, lead, integrazione coi social media, gestore attività e marketi, automatizzazione delle vendite, moduli web ed altro ancora.

Se non bastasse, il sistema può essere integrato con altri prodotti Xoho, tra cui il supporto clienti, il gestore di progetti e la modulistica web.

Le app mobili di Zoho hanno accesso a questi dati e vi permettono di raccoglierli. Zoho CRM offre inoltre strumenti per localizzare i vostri contatti sulle mappe, registrare le chiamate, prendere appunti vocali, registrare le visite dei clienti ed altro ancora.

Ciò che alletta di più è il piano gratuito, che permette di integrare il sistema con Google Calendar fino a 3 utenti.

Ci sono un sacco di limitazioni e per competere davvero con gli altri prodotti dovrete spendere €18 mensili per il piano standard.

La nostra recensione di Zoho CRM

Altre piattaforme CRM da prendere in considerazione

Date un’occhiata agli altri CRM che abbiamo recensito: