Skip to main content

WhatsApp, fine del supporto per i vecchi iPhone

WhatsApp dark mode
(Image credit: Oasisamuel / Shutterstock)

WhatsApp non supporterà più i vecchi modelli di iPhone. Un aggiornamento software indica infatti che la  politica è già in vigore, ed è possibile che gli utenti Apple che non hanno ancora aggiornato i loro terminali dove possibile, verranno disconnessi dal servizio.

L'elenco ufficiale dei sistemi operativi supportati da WhatsApp parte ora da iOS 10, mentre la scorsa settimana iniziava da iOS 9.

Ciò conferma quanto riportato questa settimana di WABetaInfo, secondo cui l'ultima versione del software WhatsApp per Apple, la versione 2.21.50, non supporta più iOS 9.

In termini generazionali, entrambi i sistemi operativi per iPhone sono ormai superati. La versione attuale del sistema operativo per smartphone Apple è iOS 14 e probabilmente sono ben pochi gli utenti che non hanno ancora aggiornato il software del proprio smartphone almeno una volta dal lancio di iOS 10, avvenuto nel 2016.

È possibile quindi che chi possiede un iPhone 4, un modello a suo tempo estremamente popolare e che non può essere aggiornato a iOS 10, a breve non potrà più accedere a WhatsApp. I proprietari di iPhone 5, iPhone 6 o della prima versione di iPhone SE, che per qualche ragione non hanno eseguito alcun aggiornamento, saranno ora costretti a farlo, o a rinunciare al noto software di messaggistica.

La versione precedente del software di WhatsApp continua a funzionare, per il momento, sui vecchi iPhone con iOS 9. Ma oltre agli incoraggiamenti di WhatsApp a usare sempre l'ultima versione disponibile, l'azienda blocca arbitrariamente l'uso delle vecchie versioni senza ulteriori preavvisi. Gli utenti sono avvisati.