Skip to main content
(opens in new tab)

Google Docs Vs ONLYOFFICE, quando il concorrente è meglio del leader

onlyoffice
(Image credit: onlyoffice)

Quando si pensa a programmi per scrivere, presentazioni e fogli di calcolo, tutti pensiamo a Microsoft Office e Google Docs. Il secondo negli ultimi anni ha trovato un buon successo anche in Italia, da una parte perché la versione gratuita offre molto per l’uso personale, e dall’altra perché tante scuole hanno adottato Google Classroom, di cui Google Docs è parte integrante.  

Ma Google Docs ha i suoi limiti, come software da ufficio. A cominciare dal fatto che è tecnicamente una web app, quindi un’applicazione che funziona dentro a un browser, come per esempio Google Chrome. Se vi trovate spesso a lavorare offline, potrebbe essere una seccatura. 

Leggi anche: ONLYOFFICE Vs Microsoft Office 

Applicazioni desktop, mobile e Web 

ONLYOFFICE

(Image credit: ONLYOFFICE)

Una delle migliori alternative che si possono prendere in considerazione è senza dubbio ONLYOFFICE (opens in new tab). Questo software, anche nella sua versione gratuita, fa tutto quello che potrebbe servire, e offre applicazioni da installare su Windows, Mac, Android, iOS e Linux. 

ONLYOFFICE è una suite d'ufficio potente che comprende gli editor per documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e moduli, altamente compatibile con i formati Microsoft Office e OpenDocument. ONLYOFFICE fornisce agli utenti vari strumenti di editing e funzionalità per la collaborazione assicurando una miglior gestione del lavoro di gruppo e un lavoro semplice su formattazioni complesse e oggetti all’interno della tua soluzione web.

ONLYOFFICE  ha applicazioni per tutti i principali sistemi operativi, e permette di lavorare sempre all’interno del proprio spazio di lavoro. Ed è utilizzabile anche da browser, con un’esperienza di produttività 100% online. 

Inoltre, e questo è molto importante, ONLYOFFICE garantisce la massima interoperabilità tra i vari supporti. Ciò significa, tra le altre cose, che le impostazioni di stampa e di impaginazione non cambiano, quando si passa da una versione all’altra. I documenti di ONLYOFFICE, poi, hanno lo stesso aspetto a prescindere dal browser utilizzato, grazie a un sapiente uso di HTML5 Canvas. 

Google Docs invece si può usare solo da browser, e anche se prevedere la possibilità di lavorare offline … non è la stessa cosa. Inoltre i documenti di Google Docs possono mostrare delle differenze quando si passa da Google Chrome a Firefox o Safari o altri browser; e lo stesso vale per l’anteprima di stampa. 

E queste non sono solo le uniche ragioni per preferire ONLYOFFICE. 

ONLYOFFICE

(Image credit: ONLYOFFICE)

Open-source 

ONLYOFFICE fornisce agli utenti soluzioni open source. Il codice sorgente è presente su GitHub (https://github.com/ONLYOFFICE/) ciò che garantisce trasparenza e affidabilità: puoi verificarlo in qualsiasi momento. E questo implica anche maggiori garanzie sulla riservatezza dei dati e sull’impegno a non monitorare le attività degli utenti.  

Privacy e riservatezza dei dati 

ONLYOFFICE

(Image credit: ONLYOFFICE)

Chi usa Google Docs, con ogni probabilità, usa anche Google Drive. È comodissimo, soprattutto se si vuole condividere un documento con qualcun altro. Chi deve spedire presentazioni sa bene quanto questo aspetto possa fare la differenza, visto che, per esempio, in caso di modifiche poi non bisogna mandare una nuova copia della presentazione - basterà aggiornare quella esistente.

Peccato però che Google veda tutti i vostri dati, e potrebbe anche bloccare l’accesso a un documento se dovesse ritenere che viola le regole. Una cosa simile successe nel 2017, quando un errore portò migliaia di utenti a trovarsi “chiusi fuori” dai loro documenti. 

Usando ONLYOFFICE, invece, non solo ci si può tenere i file sul proprio computer, in piena sicurezza. Ma è anche possibile installare ONLYOFFICE su un proprio server, e assicurarsi così che tutti i dati restino all’interno dei propri sistemi. In questo modo, non dovrete preoccuparvi se un fornitore esterno, Google o altri, può creare problemi di accesso ai vostri file. 

ONLYOFFICE, inoltre, offre un ulteriore livello di protezione con la funzione Private Rooms, uno spazio dove archiviare e condividere documenti sensibili con maggiore sicurezza. I dati qui contenuti sono infatti crittografati, e non è possibile copiarli né condividerli con altri. 

“ONLYOFFICE rispetta il diritto dei nostri utenti di possedere e controllare i loro dati personali, e abbiamo creato prodotti che sono pienamente conformi alle leggi europee”.

Pertanto, ONLYOFFICE tratta il minor numero di dati necessari e consente agli utenti di sapere come i dati vengono raccolti, memorizzati ed elaborati. ONLYOFFICE dà la libertà di accedere, copiare, eliminare, limitare o spostare qualsiasi dato personale. Se la tua organizzazione agisce in qualità di titolare del trattamento dei dati e fornisce ONLYOFFICE a clienti finali, avrai accesso completo alle procedure attraverso le quali essi possono esercitare i loro diritti legali relativi ai propri dati personali.

ONLYOFFICE

(Image credit: ONLYOFFICE)

Documenti, tabelle, diapositive e moduli 

ONLYOFFICE offre molte funzioni per la creazione e la modifica di documenti, e in alcuni casi si tratta di cose che non si trovano su Google Docs. 

Per esempio, la funzione ONLYOFFICE Forms (OFORMS) è qualcosa di incredibile, se comparato al più basilare Google Forms. Con OFORMS si possono infatti creare documenti complessi, con moduli compilabili (o no) dall’aspetto professionale e utilizzabili anche per attività estremamente complesse. Questi formulari avanzati si possono creare a partire da un documento DOCX che già avete, mentre poi il modulo salvato sarà un solid PDF. Così da ottenere la massima semplicità e allo stesso tempo la massima potenza. 

Scoprite tutti i dettagli su ONLYOFFICE Forms (opens in new tab) nella pagina speciale dedicata a questo potente strumento. 

ONLYOFFICE

(Image credit: ONLYOFFICE)

Elaborazione dei file davvero grandi 

A prima vista Google Docs potrebbe sembrare molto veloce, ma è una falsa impressione data dal fatto che questo software carica immediatamente una “fotografia” del documento, ma bisogna comunque aspettare diversi secondi prima di poter fare modifiche al documento stesso. ONLYOFFICE è più trasparente, e vi dirà che sta ancora caricando, finché non è pronto. 

Ma se si tratta di documenti molto grandi, ONLYOFFICE ha un trucco speciale: riproduce infatti solo la pagina effettivamente utilizzata, tenendo il resto del documento in memoria. Quando il documento è di quelli davvero molto grandi, questo piccolo dettaglio può fare un’enorme differenza. E infatti Google Docs rischia di andare in crash con i documenti più grandi. 

  Supporto per tutti i formati di file più diffusi 

 ONLYOFFICE Docs sono completamente compatibili con i file Office Open XML (DOCX, XLSX, PPTX) e supportano altri formati popolari come ODT, RTF, DOC, TXT, ODS, CSV, ODP, XLS, PPT, HTML, EPUB, XPS ecc. 

 Collaborazione fluida 

ONLYOFFICE

(Image credit: ONLYOFFICE)

 ONLYOFFICE Docs fornisce agli utenti modalità di modifiche in collaborazione a livello di simbolo e paragrafo, revisione e monitoraggio delle modifiche, cronologia delle versioni, commenti e menzioni, chat integrata, plugin per chiamate audio e video. Puoi condividere facilmente i tuoi documenti con autorizzazioni flessibili come commenti, revisione, compilazione di moduli, filtri personalizzati. 

 Flessibilità 

 

A differenza dei giganti della tecnologia, ONLYOFFICE non blocca i clienti nel suo ecosistema collaborativo. Sei libero di scegliere come utilizzare gli editor online: insieme a ONLYOFFICE Workspace, all'interno di qualsiasi servizio di sincronizzazione e condivisione o ECM come Nextcloud, Alfresco, Confluence, Seafile ecc, o integrato nella soluzione che stai costruendo da solo.

Qui si può trovare un elenco di tutte le integrazioni disponibili. (opens in new tab) 

Funzioni avanzate 

 

Sia con Google Docs sia con ONLYOFFICE, è possibile prendere una versione a pagamento per usufruire di servizi aggiuntivi. Solo che Google Workspace ha diverse lacune rispetto a un prodotto completo e versatile come ONLYOFFICE.

Guardando al confronto Google Workspace Vs ONLYOFFICE Workspace, le cose sono leggermente diverse. ONLYOFFICE Workspace tendenzialmente costa un po’ di più, ma ciò che offre è davvero incomparabile.

Tanto per cominciare, ONLYOFFICE Workspace ha un supporto che funziona, con persone competenti che possono davvero aiutare a risolvere i problemi. Nel caso di Google, beh è già una fortuna riuscire a trovare qualcuno. E non è detto che troviate persone davvero in grado di aiutarvi. 

C’è poi la grandissima integrazione con altri servizi, che potrebbe essere un fatto critico in contesti enterprise.  

In sintesi, ONLYOFFICE è un’opzione preferibile a Google Docs sia per chi si affida alla versione gratuita sia per chi ha bisogno di un prodotto premium. Tra i possibili motivi, vale sicuramente la pena di ricordare la sicurezza e la riservatezza dei dati, o la possibilità di installare applicazioni native su MacOS, Windows e anche Linux.

 Google Docs VS ONLYOFFICE 

Google Docs è sicuramente uno dei leader assoluti quando si parla di programmi per lavorare in ufficio, e probabilmente è secondo per diffusione solo a Microsoft Office. 

Ma non è mai una buona idea limitarsi ai provider più famosi, perché spesso e volentieri sono proprio i concorrenti che riescono a portarci un valore maggiore, senza farci spendere cifre assurde. 

È il caso di ONLYOFFICE, un concorrente in questa specifica categoria che mette sul tavolo diversi vantaggi importanti, a cominciare da una maggiore sicurezza dei dati e una maggiore riservatezza.

Se si tratta di lavorare online, via browser, il prodotto di Microsoft resta indietro rispetto a quello di Google. Ma solo con ONLYOFFICE avrete uno strumento che funziona tanto online quanto offline, e che in ogni caso offre il massimo della potenza disponibile. 

Inoltre ONLYOFFICE è compatibile con altre piattaforme cloud, mentre Google Docs è più chiuso da questo punto di vista. E se la cava meglio, molto meglio, con file di grandi dimensioni. 

Insomma, se siete utenti di Google Docs, vale senz’altro la pena di prendere in considerazione ONLYOFFICE come alternativa, perché è un prodotto solido e convincente, con moltissimi vantaggi rispetto al prodotto Google.