Skip to main content

Windows 10 Cloud PC è quasi pronto

Windows 10
(Image credit: Shutterstock / rvlsoft)

Sappiamo da tempo ormai che Microsoft sta lavorando a un nuovo concetto di Windows, vale a dire Windows 10 come servizio. L'idea viene descritta come PC-as-a-Service ed è nota come Cloud PC. Di recente sono emersi alcuni dettagli in più. 

Microsoft finora non ha detto nulla di ufficiale, ma Windows Latest ha individuato una pagina di supporto per Cloud PC sul sito Microsoft. Una novità che sostiene l'idea, circolata in passato, di una prima pubblicazione nell'estate 2021. 

La pagina conferma che Cloud PC sarà basato su Microsoft Graph, uno strumento per sviluppatori pensato per estrarre dati da fonti associate a Microsoft 365 . Anzi, la nuova pagina di supporto dovrebbe anche rispondere alle domande di natura tecnica sulle API di Cloud PC in Microsoft Graph. 

Windows 10 Cloud PC

In poche parole, Cloud PC dovrebbe permettere di avere un desktop Windows 10 e Office 365 in remoto, a prescindere dal dispositivo utilizzato. Non sarà come Windows Virtual Desktop, perché il costo sarà fisso e per utente - e non in base alle risorse consumate. 

Già lo scorso febbraio girava la voce sui possibili piani tariffari di Windows 10 Cloud PC per i propri clienti, ognuno con diversi livelli di prestazioni e spazio di archiviazione. 

Recentemente, poi, un annuncio di lavoro spiegava come il servizio, che si basa su Microsoft Azure, "permette agli utenti di essere produttivi ovunque, su ogni dispositivo, grazie a un'esperienza Windows cloud sempre aggiornata e sicura". 

"Permette anche agli amministratori di creare immediatamente PC Cloud, e di gestire dispositivi virtuali e fisici tramite un unico portale". 

Per le aziende di tutto il mondo le potenziali implicazioni sono davvero molto rilevanti. Le società avrebbero infatti l'occasione di tagliare i costi legati all'hardware e anche quelli della gestione amministrativa, ma allo stesso tempo dare ai dipendenti macchine potenti e sempre perfettamente funzionanti - vale a dire mettere i lavoratori nelle condizioni migliori per essere produttivi. 

Via Windows Latest