Skip to main content

Disney conferma che la stagione 2 di Mandalorian non subirà ritardi

(Image credit: Disney / Lucasfilm)

Possiamo ancora aspettarci di vedere la stagione 2 di “The Mandalorian” su Disney Plus nell'ottobre di quest'anno.

Bob Chapek, il CEO di Disney avrebbe detto al network americano CNBC che l’uscita della nuova serie non verrà ritardata dalla pandemia. Questo secondo un tweet di Frank Pallotta della CNN, che stava twittando i punti chiave dell'intervista con Chapek. Qui trovate un link all'intervista su CNBC.

Chapek in merito alla questione ha affermato: "Prendiamo ad esempio Mandalorian. La seconda serie è stata girata prima che l'epidemia di Covid-19 colpisse sul serio. In quel momento eravamo già in fase di post-produzione e pertanto non ci saranno ritardi nell’uscita."

Il mese di ottobre per la messa in onda del seguito di The Mandalorian era stato confermato durante la conferenza sugli utili di Disney a febbraio, ma da allora sono accadute molte cose.

Da quando la crisi sanitaria globale ha colpito il mondo della TV e del cinema, non è stato chiaro fin da subito quale impatto avrebbe potuto avere sui futuri spettacoli per la quale erano state terminate le riprese ma si trovavano ancora in fase di montaggio e post produzione.

Per fare un esempio, l’uscita della terza stagione di Star Trek: Discovery è stata rallentata a causa dei problemi sorti nel lavoro a distanza.

Perciò non ci resta che attendere con ansia il ritorno di Baby Yoda su Disney Plus prima della fine dell'anno.

La sfida del lavoro da remoto

The Mandalorian sta affrontando diverse sfide logistiche per poter uscire nei tempi previsti, a causa delle numerose modifiche necessarie per aggiungere gli effetti digitali nelle riprese. In un'intervista a Variety, il supervisore all'animazione Hal Hickel ha affermato che una tipica stagione dello spettacolo presenta poco meno di 4000 effetti speciali, più di quanto si possa vedere in un film del calibro di Avengers. E in questo momento la produzione sta avvenendo da remoto.

"Siamo nel mezzo di uno tsunami ora, ma faremo tutto il necessario: le persone avranno il loro Baby Yoda, ve lo prometto."

Altri spettacoli che hanno terminato le riprese, ma sono ancora in post-produzione, includono la stagione 2 di The Umbrella Academy su Netflix. The Falcon and the Winter Soldier, un altro film originale Disney Plus, però non è riuscito ad arrivare alla fine delle riprese prima che iniziasse la crisi.