Skip to main content

Con iOS 14.5 potrete scegliere la voce e il genere dell'assistente Siri

Siri
(Image credit: Apple)

Con l'arrivo della versione definitiva dell'aggiornamento iOS 14.5 diremo addio alla voce predefinita dell'assistente vocale Siri, che nel corso degli anni è diventata familiare a molti utenti Apple.

Stando al report di TechCrunch, al primo avvio del dispositivo gli utenti potranno scegliere tra una voce maschile e una femminile; a differenza dei precedenti sistemi operativi, su iOS 14.5 non ci sarà alcuna preselezione e oltre al genere sarà possibile scegliere tra due voci diverse.

A queste novità dovrebbe aggiungersi un miglioramento generale delle proprietà di linguaggio dell'assistente vocale, che con l'aiuto del Neural Engine di Apple sarà in grado di parlare in modo più naturale rispettando pause, spazi e punteggiatura.

Altre novità di iOS 14.5

L'aggiornamento è già disponibile, ma solo per iOS 14.5 che al momento si trova in beta, anche se non dovrebbe mancare molto per la versione definitiva.

L'aggiornamento non si limita alla voce di Siri, ma introduce importanti novità che riguardano la sicurezza durante la navigazione e la gestione della batteria, e in particolare uno strumento in grado di calcolare con precisione l'autonomia rimanente. Stando ai rumor però, potrebbe trattarsi di una funzione che verrà implementata solo su iPhone 11.

iOS 14.5 introduce anche il supporto per Face ID con la mascherina, una nuova funzione dedicata alla privacy all'interno delle App, il supporto per i controller PS5 e Xbox Series X e molto altro. Nel complesso si tratta di un aggiornamento piuttosto sostanzioso e potrebbe essere il più importante prima del lancio di iOS 15.

  • MacBook e Mac: i migliori portatili, desktop e PC all-in-one Apple del 2021