Skip to main content
(opens in new tab)

Avete un’idea innovativa nel campo dell’economia circolare e della decarbonizzazione?

ENI Joule 2021
(Image credit: ENI)

Joule, la scuola di Eni per l’impresa, ha creato in collaborazione con LVenture Group, Human Knowledge Lab (HK Lab) un progetto che mira a creare il terreno fertile per sviluppare idee innovative negli ambiti della decarbonizzazione, dell'economia circolare e della lotta al cambiamento climatico. Chiunque può iscriversi e proporre il proprio progetto, attraverso il sito ufficiale di Joule

Le selezioni resteranno aperte fino al 10 gennaio 2022, e possono partecipare team di almeno 2 persone che abbiano un’idea innovativa per affrontare gli ambiti citati, con l’ausilio di tecnologie di robotica, IOT e intelligenza artificiale, materiali innovativi, in settori anche diversi da quello energetico, come ad esempio Food & Beverage, Fashion, Real Estate, Automotive e altro.

L’idea è che gli imprenditori possano trovare in HK Lab un luogo dove trovare e sviluppare nuove competenze, ma anche dove coltivare e far crescere le proprie idee. 

I premi 

Una volta chiusa la fase delle candidature i progetti più interessanti verranno selezionati, e i partecipanti potranno accedere a una settimana full-time di formazione, che si terrà a febbraio 2022 presso il Kilometro Rosso Innovation District a Bergamo. 

Alla fine di questi intensi sette giorni tra i progetti sarà nominato un vincitore, che potrà accedere a un percorso di incubazione in collaborazione con PoliHub, l’Innovation Park & Startup Accelerator del Politecnico di Milano. Per i migliori due progetti, inoltre, sarà disponibile un pacchetto di servizi personalizzati Eni tramite Energizer, l’acceleratore d’impresa di Joule, che fornirà una consulenza sulla base delle esigenze imprenditoriali dei singoli team. 

Lungo il percorso si alterneranno contributi di founder delle startup del portafoglio di LVenture Group, di esperti interni Eni ed esterni provenienti dall’ecosistema dell’innovazione, da Business School e contesti accademici di eccellenza. 

Dopo una prima fase di onboarding da remoto, il percorso formativo prevede una fase di “Idea Validation”, che affronterà temi come l’analisi di mercato, l’individuazione del target, prototipazione, studio dei canali di acquisizione, definizione di una roadmap e molto altro. Tutte azioni tese a rendere concreta l’idea, e a trasformare un progetto imprenditoriale in realtà. 

In collaborazione con Eni

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di Techradar Italia. È da sempre ossessionato dai gadget e dagli oggetti tecnologici che cambiano la nostra vita quotidiana, e dai primi anni 2000 ha deciso di raccontarla. Oggi è un giornalista con anni di esperienza nel settore tecnologico, e ha ancora la voglia di trovare le chiavi di lettura giuste, per capire davvero in che modo la tecnologia può rendere migliore la nostra vita quotidiana.