Skip to main content

WhatsApp: stop alla diffusione di fake news e catene

WhatsApp
(Image credit: Shutterstock)

WhatsApp ha annunciato nuove limitazioni all'inoltro di messaggi, specificamente inteso a ostacolare la disinformazione fermare la diffusione di fake news sul coronavirus.

La nuova regola si applica soprattutto ai messaggi inoltrati con maggiore frequenza (più di cinque volte) e identificati con il simbolo di una doppia freccia.

Questa non è la prima volta che WhatsApp interviene nel tentativo di arginare il flusso di disinformazione: a gennaio 2019 ha imposto una regola secondo cui i messaggi potevano essere inoltrati solo a cinque diversi utenti o gruppi. Tuttavia, si è deciso che questo non sia abbastanza e di prendere ulteriori misure.

L'ultima beta di WhatsApp ha rivelato che l'azienda starebbe lavorando anche a un nuovo strumento per controllare la veradicità dei messaggi ricevuti in modo semplice e immediato. L'icona rappresentante una lente di ingrandimento accanto ai messaggi inoltrati consentirà di cercare il loro contenuto online, il che dovrebbe aiutare a distinguere in pochi secondi le notizie vere e quelle false.

Regole più severe 

WhatsApp afferma di bannare al mese due milioni di account che tentano di spammare messaggi in blocco o automatizzati, e di lavorare direttamente con governi e organizzazioni non governative, come l'OMS, per promuovere la condivisione di informazioni accurate e realmente utili.

Il mese scorso WhatsApp ha presentato un nuovo hub dedicato alla condivisione di notizie sul coronavirus in associazione con l'OMS, inteso come unica fonte sicura certificata per reperire le informazioni sul Covid-19 sulla piattaforma. L’hub include consigli pratici sull'igiene e sulla distanza di sicurezza, nonché suggerimenti per evitare la diffusione di informazioni false sui social media, invitando gli utenti a riflettere sempre due volte prima di inoltrare un messaggio.

L'azienda sottolinea l'importanza di verificare che tutte le notizie e le informazioni relative al coronavirus che ricevete e condividete siano accurate, e suggerisce di verificare i fatti consultando fonti ufficiali. Il consiglio è: "se non siete sicuri che una determinata notizia sia vera, non inoltratela".

Promozione eBay - Xiaomi Festival - 15% di sconto

Approfittate della promozione Xiaomi Festival su eBay entro il 15 aprile. Usate il codice PITMIFEST al momento dell'acquisto e otterrete uno sconto del 15% (fino a 50 euro) su prodotti selezionati di Xiaomi.Vedi offerta