Skip to main content

Final Fantasy 7 Remake: demo finalmente disponibile su PS4

(Image credit: Future)

In trepidante attesa per il remake di Final Fantasy 7? Non siete i soli. Dopo l’annuncio avvenuto all’E3 2015, la nuova versione del leggendario titolo Square Enix è rimasta impressa nella mente di molti fan della serie.

Lo sviluppo è ora praticamente giunto al termine. 

In un’intervista al sito giapponese dedicato ai videogiocatori 4Gamer, il game director Tetsuya Nomura ha confermato che il remake è praticamente stato concluso. Il team sta ora finalizzando gli ultimi aspetti ed eliminando i bug prima del lancio che dovrebbe avvenire ad aprile 2020.

“Abbiamo avuto un po' di tempo per migliorare la qualità del prodotto finale" ha affermato "ma l'abbiamo già completato, quindi non ci saranno ulteriori ritardi”.

La notizia rassicurerà di certo i fan visto il lento sviluppo che ha accompagnato il titolo: nonostante alcuni filmati del gameplay fossero stati già mostrati nel 2015, un periodo di lungo silenzio si è protratto fino ai recenti annunci del 2019.

L’annuncio era stato previsto per il 3 marzo per poi essere spostato al 10 aprile. Molti pensavano sarebbe stato solo il primo di ulteriori ritardi.

L’attesa è (quasi) finita

Per chi sperava di poter già mettere le mani sul titolo a marzo c’è una buona notizia. È appena stata pubblicata sul PlayStation store una demo di tre ore per PS4, in modo da potervi fare un’idea del nuovo stile di gioco prima di acquistare la versione completa a metà aprile. 

Non siamo ancora sicuri di come lo stile di gioco “classico” di Final Fantasy 7 possa adattarsi ai tempi moderni, nulla cambia il fatto però che questo sia uno dei titoli più attesi per PS4 di tutto il 2020. Il gioco potrebbe arrivare su PC e Xbox One nel 2021 quando l’esclusiva temporale Sony sarà finita.