Skip to main content

Canon EOS R: nuovo Macro RF dedicato e due tele RF Serie L da 400 e 600 mm

Canon EOS R
(Image credit: Canon)

Canon ci ha stuzzicato con l'annuncio dello sviluppo di EOS R3, ma il produttore giapponese di fotocamere ha aggiunto al suo catalogo di obiettivi RF il primo obiettivo macro dedicato al suo sistema mirrorless full-frame.

L'obiettivo RF 100mm f/2.8L Macro IS STM andrà a sostituire l'attuale obiettivo EF 100mm f/2.8L Macro per reflex Canon. Non si tratta di un semplice turn over, il nuovo obiettivo infatti sarà di nuova generazione e il primo a riuscire ad offrire una capacità di ingrandimento di 1.4x, con una distanza minima di messa a fuoco di soli 8,6 cm.

Per raggiungere lo stesso ingrandimento, il vecchio obiettivo EF dovrebbe utilizzare un tubo di prolunga EF25 II, mentre la sua distanza minima di messa a fuoco, pari a 11,2 cm, rimarrebbe comunque meno favorevole.

Immagine 1 di 2

Canon RF 100mm f/2.8L Macro IS STM lens

(Image credit: Canon)
Immagine 2 di 2

Canon RF 100mm f/2.8L Macro IS STM lens

(Image credit: Canon)

Il nuovo Canon RF 100mm f/2.8L Macro dispone anche di un nuovo anello di controllo sul barilotto dedicato alla gestione dell'aberrazione sferica (SA), e questo aggiunge un ulteriore livello di controllo creativo per il fotografo.

L'apertura f/2.8 offre già di una profondità di campo ridotta e un bokeh estremamente accentuato nelle immagini e l'anello SA servirà a sfocare ulteriormente lo sfondo o, al contrario, il primo piano, per offrire risultati creativi ancora più interessanti.

L'obiettivo aggiunge 5 stop di compensazione al tremolio della fotocamera e se combinato con mirrorless stabilizzate come EOS R5 o EOS R6, è in grado di fornire una compensazione combinata fino a 8 stop.

I doppi motori Nano USM integrati garantiscono una messa a fuoco automatica veloce e fluida, inoltre Canon afferma che il nuovo Macro vanta un focus breathing migliorato, capace sopprimere l'effetto di stacking fino al 50% rispetto alla sua controparte EF.

Canon RF 100mm f/2.8L Macro IS STM sarà disponibile da luglio 2021 a un prezzo di listino poco superiore a € 1600.

I nuovi teleobiettivi serie L

Canon ha annunciato inoltre due teleobiettivi di livello professionale per la sua gamma mirrorless RF in continua crescita: il 400mm f/2.8L IS USM e il 600mm f/6L IS USM.

Entrambi gli obiettivi a focale fissa sono stati progettati per offrire risultati eccellenti anche in condizioni di scarsa illuminazione. Una costruzione a 9 lamelle offre un'apertura perfettamente circolare che, promette Canon, è in grado di muoversi a passi di 1/8 per transizioni più fluide tra luce e ombra durante la registrazione video.

Immagine 1 di 4

Canon RF 400mm f/2.8L IS USM lens

Canon RF 400mm f/2.8L IS USM (Image credit: Canon)
Immagine 2 di 4

Canon RF 400mm f/2.8L IS USM lens

Canon RF 400mm f/2.8L IS USM (Image credit: Canon )
Immagine 3 di 4

Canon RF 600mm f/4L IS USM lens

Canon RF 600mm f/4L IS USM (Image credit: Canon)
Immagine 4 di 4

Canon RF 600mm f/4L IS USM lens

Canon RF 600mm f/4L IS USM (Image credit: Canon )

I due teleobiettivi sono anche stabilizzati e offrono 5,5 stop di stabilizzazione se abbinati a un corpo macchina dotato di IBIS.

È interessante notare che entrambi gli obiettivi Canon montano un portafiltro a vite drop-in con un filtro protettivo da 52 mm già montato, mentre un filtro polarizzatore circolare drop-in sarà disponibile come accessorio facoltativo.

Entrambi i teleobiettivi sono compatibili con gli extender RF 1.4x e RF 2x per fornire lunghezze focali maggiorate. Gli obiettivi in questione, come molti altri Canon facenti parte della serie L, non sono esattamente leggeri: il 400 mm pesa 2,89 kg, mentre il 600 mm pesa circa 3 kg.

Sono dedicati al mercato professionale, pertanto hanno dei prezzi piuttosto sbalorditivi per i fotografi di tutti i giorni. Entrambi gli obiettivi, saranno anch'essi disponibili a partire da luglio con prezzi intorno ai € 13600 per il 400 mm e € 14600 e 600 mm.

  • Le migliori bridge: fotocamere compatte dallo zoom eccezionale