Skip to main content

AMD Zen 4: queste voci, se confermate, potrebbero far tremare Intel

AMD Ryzen
(Image credit: AMD)

Secondo voci online, AMD avrebbe intenzione di equipaggiare tutte le future CPU Ryzen 7000, basate su Zen 4, con grafica integrata. Un una mossa che potrebbe rivelarsi davvero drammatica per la rivale Intel.

Da molti anni AMD produce APU con grafica integrata, ma secondo quanto riferito l'azienda avrebbe in programma di dotare tutti i suoi processori di grafica basata su Navi in concomitanza con la sostituzione del socket AM4, introdotto con Zen nel 2016. L'informazione è stata rivelata da un utente Reddit che ha creato una roadmap raccogliendo voci prese dalla Rete.

See more

Se queste voci fossero confermate, Intel potrebbe davvero risentire del colpo. L'azienda di Santa Clara è il principale fornitore di processori con grafica integrata e in pratica il punto di riferimento per aziende e privati che non sono interessati a equipaggiare i loro sistemi con schede video dedicate.

Come sottolineato da PC Gamer, implementando una iGPU evoluta all'interno dei suoi processori AMD, attaccherà la rivale dalle fondamenta, puntando sia ai professionisti IT incaricati di aggiornare il loro parco macchine aziendale, oltre che ai numerosi privati con budget ridotti che non desiderano aggiungere una scheda video dedicata al proprio sistema. AMD fornirà a queste vaste categorie di utenti, sistemi con GPU integrata ma prestazioni grafiche molto più rilevanti di quanto visto finora.

Nonostante rimanga una minaccia per il futuro, comunque, ciò non avverrà certamente a breve. AMD non intende sostituire nell'immediato per Zen 3, le voci suggeriscono infatti che le CPU Ryzen 6000 di prossima generazione saranno basate sull'architettura Zen 3+ a 6 nm.

Per vedere la piattaforma AMD 5, che sostituirà il socket AM4, bisognerà ancora attendere l'arrivo di Zen 4 a 5nm. AMD 5 porterà in dote tutte le funzionalità più evolute sviluppate fino a quel momento, tra cui DDR5, LPDDR5, USB 4.0 e PCIe 5.0.

Se la roadmap provvisoria si rivelerà corretta, le CPU Ryzen 7000 basate su AMD Zen 4 e nome in codice "Raphael" saranno probabilmente le prime a integrare la grafica Navi. Secondo gli utenti di ChipHell, AMD introdurrà un sistema di I/O a 6 nm in quella generazione, in modo da poter integrare una GPU evoluta in ogni processore. 

Tale roadmap, non confermata dall'azienda, suggerisce anche che le CPU mobile AMD Ryzen 7000, nome in codice "Phoenix", saranno disponibili anche per il mercato desktop, con l'aggiunta di una GPU più recente basata su RDNA 3. Secondo alcune indiscrezioni, l'obiettivo interno di AMD è quello di riuscire a migliorare le prestazioni per watt di RDNA 3 del 50%, rispetto a RDNA 2.