Skip to main content

OnePlus 8 vs Samsung Galaxy S20 vs iPhone 11: quale scegliere?

(Image credit: Samsung / OnePlus / Apple / TechRadar)

Il nuovo OnePlus 8,pur non costando come uno smartphone di fascia alta, è uno smartphone molto equilibrato per i consumatori grazie al prezzo limitato e alle specifiche interessanti, ma non è l'unico modello del 2020 ad avere queste caratteristiche. 

Ecco perché abbiamo messo a confronto OnePlus 8, Samsung Galaxy S20 e iPhone 11, in modo da aiutarvi a decidere qual è lo smartphone migliore e quale offre il miglior rapporto qualità-prezzo.

Quindi, oltre a elencare le specifiche di OnePlus 8, valuteremo come si confronta con i modelli Samsung e Apple nella stessa fascia di prezzo.

Il Samsung Galaxy S20, rilasciato a marzo 2020, è il modello più economico della serie Galaxy S20, sebbene presenti la maggior parte delle funzioni dei fratelli Galaxy S20 Plus e S20 Ultra, più sofisticati. 

Anche iPhone 11, presentato a settembre 2019, è il modello più economico della serie 11 di Apple, il che lo rende la variante più considerata dai potenziali acquirenti.  

Gli smartphone Apple e Samsung sono simili a OnePlus 8 sotto molti punti di vista, con specifiche e prestazioni all’avanguardia, quindi fare un confronto testa a testa può essere utile. 

OnePlus 8 vs Samsung Galaxy S20 vs iPhone 11: prezzo e disponibilità 

OnePlus 8

OnePlus 8 (Image credit: Future)

OnePlus 8, Samsung Galaxy S20 e iPhone 11 hanno prezzi simili. Il primo è disponibile in due varianti: 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, oppuire 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. Costano rispettivamente 719 euro e 819 euro.

Il Samsung Galaxy S20 costa 929 euro e offre 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, ma è disponibile anche la variante 5G caratterizzata da 12 GB di RAM al prezzo di 1029 euro.

Infine, iPhone 11 parte da 839 euro per la variante con 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione, fino ad arrivare a 1009 euro per la versione con 256 GB. In mezzo troviamo il modello con 128 GB al prezzo di 889 euro.

Lo spazio di archiviazione di 128 GB è una caratteristica che hanno in comune tutti gli smartphone, e possiamo notare che il Samsung Galaxy S20 è quello più costoso, a seguire iPhone 11 e OnePlus 8, che è il più economico.

Samsung Galaxy S20

Samsung Galaxy S20 (Image credit: Future)

Design e display 

OnePlus 8, Samsung Galaxy S20 e iPhone 11 sono tutti smartphone di fascia alta, quindi il materiale usato per la realizzazione non può che essere di qualità: schermo e scocca sono in vetro, e le cornici in alluminio. iPhone 11 ha un aspetto leggermente diverso, poiché è l'unico senza display curvo, ma normalmente gli smartphone presentano tutti un design piuttosto simile.

Nessuno dei tre smartphone presenta un ingresso per gli auricolari da 3,5 mm in compenso iPhone 11 ha una porta Lightning, mentre OnePlus e Samsung hanno invece una porta USB-C.

iPhone 11

iPhone 11 (Image credit: Future)

OnePlus 8 e Samsung Galaxy S20 hanno lo scanner per le impronte digitali integrato nel display, una tecnologia che Apple ha rimpiazzato con Face ID, che alcuni preferiscono mentre altri potrebbero trovarla inaffidabile.

Il display di iPhone 11, un pannello LCD da 6,1 pollici con risoluzione 828x1792, è il più piccolo dei tre, e ha anche la risoluzione più bassa. Samsung Galaxy S20 presenta uno schermo AMOLED da 6,2 pollici con una risoluzione di 1440x3200, nettamente superiore. 

OnePlus 8 è lo smartphone che presenta lo schermo più grande, con un display AMOLED da 6,55 pollici con risoluzione 1080x2400. 

Se quello che cercate è un’alta frequenza di aggiornamento, Samsung Galaxy S20 è la scelta migliore, in quanto ha una frequenza di aggiornamento a 120 Hz, rispetto ai 90 Hz di OnePlus 8 e ai 60 Hz di iPhone 11.

OnePlus 8

OnePlus 8 (Image credit: Future)

Lo schermo di iPhone 11 presenta un notch abbastanza grande che ospita il sistema di riconoscimento biometrico Face ID, mentre sia OnePlus 8 che Samsung Galaxy S20 presentano un piccolo foro sul display che ospita la fotocamera frontale. Sul modello Samsung la fotocamera si trova al centro del display, mentre su OnePlus è situata sul lato sinistro.

Quindi, se quello che cercate è una qualità dello schermo superiore, Samsung Galaxy S20 è la scelta migliore, mentre se invece desiderate un display più grande potreste valutare OnePlus 8.

Fotocamera 

OnePlus 8 presenta tre fotocamere posteriori; un sensore principale da 48 MP, uno grandangolare da 16 MP e un sensore macro da 2 MP. La fotocamera frontale è invece da 16 MP.

Samsung Galaxy S20 presenta lo stesso numero di sensori posteriori, ma con scopi diversi. Il sensore principale è da 12 MP, vi è poi un teleobiettivo da 64 MP (con zoom ottico ibrido 3x) e uno grandangolare da 12 MP. La fotocamera frontale è da 10 MP.

Samsung Galaxy S20

Samsung Galaxy S20 (Image credit: Future)

Le specifiche di iPhone 11 sono più facili da ricordare, in quanto sul retro presenta solo un sensore principale da 12 MP e uno grandangolare da 12 MP, con un sensore sempre da 12 MP nella parte frontale.

Se vi interessano in particolare le prestazioni dello zoom, il vincitore è senza dubbio il Galaxy S20, ma a parte questo è difficile giudicare quale sia la migliore fotocamera in base alle specifiche, poiché il software dedicato alla post-produzione gioca un ruolo molto importante. Sia Samsung che Apple sono noti per il loro uso dell’intelligenza artificiale per l'elaborazione delle immagini, mentre OnePlus si trova un passo indietro sotto questo aspetto.

iPhone 11 potrebbe essere il migliore sotto alcuni aspetti, poiché le prestazioni in  sono davvero impressionanti, ma il Samsung Galaxy S20 presenta una versatilità superiore grazie alla presenza di più sensori, che possono risultare utili per scattare foto da angolazioni diverse e salvare quella che ritenete migliore.

Se siete appassionati di video, potreste preferire il Samsung, dal momento che riesce a registrare video in 8K, mentre gli altri smartphone si fermano a 4K.

iPhone 11

iPhone 11 (Image credit: Future)

Specifiche e caratteristiche 

OnePlus 8 e Samsung Galaxy S20 eseguono Android 10 con le proprie interfacce utente personalizzate, mentre iPhone 11 viene fornito con iOS 13. Gli utenti hanno preferenze diverse quando si tratta di scegliere tra Android o iOS, quindi questo può essere un fattore importante nel momento in cui bisogna scegliere quale smartphone acquistare.

iPhone 11 monta un chipset Bionic A13, che sembra essere il processore più sofisticato attualmente disponibile per uno smartphone, anche se la differenza rispetto allo Snapdragon 865 presente nel OnePlus è poca.

In Italia, il Samsung Galaxy S20 viene fornito con il chipset Exynos 990 che, secondo i benchmark, è meno potente rispetto al Snapdragon 865, quindi se consideriamo puramente l’aspetto della forza bruta, il Samsung potrebbe essere il più carente sotto questo punto di vista.

Tuttavia, iPhone 11 non supporta il 5G, a differenza di OnePlus 8 e Samsung Galaxy S20, a meno che non si opti per quest’ultimo la versione 4G. Quindi, se volete avere la possibilità di connettervi alle reti 5G, iPhone 11 non è lo smartphone adatto.

OnePlus 8

OnePlus 8 (Image credit: Future)

OnePlus 8, con i suoi 4300 mAh, è il chiaro vincitore per quanto concerne la batteria, dal momento che il Samsung Galaxy S20 presenta una capacità di 4000 mAh e l’iPhone 11 solo di 3110 mAh. Tuttavia, la capacità della batteria non indica l’autonomia reale dello smartphone, in quanto entrano in gioco diversi fattori come ad esempio la dimensione dello schermo. OnePlus 8 presenta un display più grande, che potenzialmente può consumare più velocemente la batteria rispetto a uno smartphone con uno schermo più piccolo.

OnePlus 8 supporta la ricarica cablata da 30 W, che è più veloce rispetto a quella di  iPhone 11 (18 W) e Samsung Galaxy S20 (25 W). 

A differenza degli altri due smartphone, però, OnePlus 8 non supporta la ricarica wireless. Samsung Galaxy S20 supporta anche la ricarica wireless inversa, che permette agli smartphone di trasformarsi in una stazione di ricarica per altri dispositivi bisogno di utilizzare senza cavi. 

Considerazioni 

Samsung Galaxy S20 è senza dubbio il miglior smartphone dei tre in termini di specifiche, merito della qualità del display, della ricarica wireless inversa,  del teleobiettivo e dell’autonomia, che lo rendono uno smartphone eccezionale. Tuttavia, è anche il più costoso e questo potrebbe scoraggiare molte persone.

OnePlus 8 potrebbe essere un’alternativa molto valida grazie allo schermo enorme, alla fotocamera principale ad alta risoluzione e alla capacità della batteria, senza considerare che si tratta del più economico.

Se siete fan di Apple, probabilmente sceglierete iPhone 11, poiché esegue il sistema operativo iOS, che sicuramente già conoscete e a cui forse vorrete rimanere fedeli.

Quindi, qual è lo smartphone migliore? Dipende dall'importo che siete disposti a spendere e dalle specifiche che apprezzate di più.