Skip to main content

iPad Air 4 vs Samsung Galaxy Tab S7: qual’è il miglior tablet?

Samsung Galaxy Tab S7
(Image credit: TechRadar)

Apple e Samsung sono in competizione quasi costante da circa un decennio, ma di solito lo scontro avviene nell’affollata arena del mercato degli smartphone. Quella dei tablet però è tutt’altra faccenda, poiché Apple l’ha fatta quasi sempre da padrone con i suoi iPad. 

Vuoi perché i prodotti fossero migliori, solo perché il marketing è stato più aggressivo, oppure semplicemente per la presenza di un sistema operativo maggiormente ottimizzato per l’utilizzo su tablet (uno scotto che i modelli Android pagano ancora oggi), il settore dei tablet è stato per lungo tempo monopolizzato da un iPad.

Questo non vuol dire tuttavia che la battaglia sia vinta. Infatti, gli ultimi sforzi di Samsung per realizzare dei tablet che fanno parlare si sé, prendono la forma di Galaxy Tab S7 e soprattutto Galaxy Tab S7+. Questi due modelli potrebbero persino riportare i tablet Android alla ribalta, dopo il declino degli scorsi anni. Ma come si comportano se messi a confronto con iPad Air 4 di Apple, l'ultimo modello della gamma Air che sfoggia tipicamente modelli leggeri e potenti? Scopriamolo insieme.

Prezzo e disponibilità

La prima cosa da notare è che nessuno di questi tablet è economico. Non sono tablet di ripiego e probabilmente chi li acquista sa benissimo cosa intende farne ed è attento a caratteristiche e prezzi. Samsung Galaxy Tab S7 costa 949 Euro per il modello solo Wi-Fi da 128 GB. Con l’aggiunta di connessione 4/5G, l'aumento delle dimensioni dello schermo e una migliore tecnologia dello schermo il prezzo di S7+ arriva fino a 1149 Euro per il modello da 128 GB, mentre quelli da 256 GB e 512 GB non sono ancora disponibili nel nostro Paese, anche se possono essere trovati di importazione (a cifre più alte) su qualche shop online.

In ogni caso, non capita spesso di offrire un prodotto Apple come alternativa più economica, ma è possibile acquistare iPad Air 4 per 669 Euro con appena 64 GB di spazio di archiviazione. Per quanto riguarda il modello di fascia alta, una versione da 256 GB e 4G (Apple non offre al momento alcun modello 5G), costa 979 Euro, Apple Pen esclusa, acquistabile sul sito Apple per 135 Euro. iPad Air 4 sarà a disponibile sul mercato a breve, in questo mese di ottobre. Galaxy Tab S7 e S7 Plus sono già disponibili, anche se quest’ultimo in versione WiFi sembra piuttosto difficile da trovare. Abbiamo qualche ragione per pensare che sia il modello più richiesto in assoluto.

Design

iPad Air 4 nei suoi vari colori

iPad Air 4 nei suoi vari colori (Image credit: Apple)

Sia iPad Air 4 che la gamma Galaxy Tab S7 sembrano essere stati ispirati dalla versione 2018 di iPad Pro 11. Entrambi offrono angoli arrotondati e cornici strette e mantengono una certa somiglianza tra loro, pur essendo due prodotti completamente diversi. iPad Air è disponibile nei colori Argento, Grigio Siderale e Oro Rosa, alla quale si aggiungono i nuovi anche Verde e Celeste. Samsung è un po' (forse troppo) conservatrice, offrendo i suoi Tab nei colori Mistery Black (l'unico disponibile ufficialmente in Italia), Mystic Bronze e Silver per entrambi i modelli. iPad Air 4 monta una singola fotocamera da 12 MP, mentre sui Galaxy Tab S7 sono presenti due fotocamere posteriori, dove la principale ha 13 MP e la ultragrandangolare è limitata a 5 MP.

iPad Air 4, ha un nuovo pulsante di sblocco sulla parte superiore, ma Apple ha deciso di dotarlo di Touch ID per razionalizzare i comandi. In ogni caso, non è presente Face ID, come sui modelli più costosi. La fotocamera frontale utilizza un sensore da 7 MP e permette la registrazione video. Anche Samsung Galaxy Tab S7 “liscio” include anche uno scanner di impronte digitali nel pulsante di sblocco. Samsung Galaxy Tab S7 Plus utilizza invece un sensore di impronte digitali posizionato direttamente sullo schermo. È indubbiamente una tecnologia intelligente, ma come abbiamo notato nella nostra recensione, non è così pratica come sugli smartphone.

Samsung Galaxy Tab S7

Samsung Galaxy Tab S7 (Image credit: TechRadar)

Tutti i tablet montano il connettore USB Type-C. iPad Air 4 supporta la Magic Keyboard di Apple che costa la bellezza di 339 Euro, e come detto prima, la Apple Pencil di seconda generazione. I Samsung a fronte di un prezzo più alto includono anche la S-Pen e possono essere dotati di Cover Keyboard opzionale con prezzi variabili tra 219,90 e 254,90 Euro. iPad Air 4, infine, monta solamente due speaker stereo mentre i Samsung rispondono all’appello con 4 speaker AKG Acoustics che sfruttano la tecnologia Dolby Atmos e sono montati a coppie su entrambi i lati corti.

Display

Samsung Galaxy Tab S7 e Tab S7 Plus fanno uso di schermi di tecnologie diverse. S7 monta uno schermo da 11 pollici LCD da 1600 x 2560 pixel, che non è male ma impallidisce rispetto allo schermo da 12,4 pollici di Tab S7 Plus. Questo non solo è più grande ma è realizzato anche con tecnologia Super AMOLED, come sui Tab precedenti, che lo rende straordinariamente luminoso, dai neri “neri” e gli dona un eccellente gamut di colore.

Galaxy Tab S7 Plus offre uno schermo di grandi dimensioni, presente solo su iPad Pro

Galaxy Tab S7 Plus offre uno schermo di grandi dimensioni, presente solo su iPad Pro (Image credit: Future)

Non solo, la risoluzione di 1752 x 2800 è superiore a quella del fratello e riporta la densità di pixel a valori comparabili (274 ppi per S7 e 266 ppi per S7+). Su entrambi i Samsung il formato dello schermo è 16:10, ottimo per i contenuti multimediali, ma un po’ meno per lavorare. Il formato più rettangolare Samsung, infatti, mal si sposa con i software grafici e fa desiderare quella parte dello schermo mancante.

Entrambi gli schermi comunque hanno una frequenza di 120 Hz che rende le animazioni e l’input con la S-Pen molto più fluidi che in passato. iPad Air 4 monta invece un display Liquid Retina (LCD) dalla risoluzione di 1640 x 2360 (264 ppi). È da 10,9 pollici e leggermente più piccolo di quello di Galaxy Tab S7, ma le sue proporzioni di 3:2 sono più pratiche quando si utilizzano software di produttività. Al contrario, la visione di filmati nella maggior parte dei casi presenta due importanti bande nere che fagocitano una buona parte dell’area utile dello schermo.

Fotocamera e batteria

Apple ha fatto passi da gigante con l'hardware e il software della sua fotocamera negli ultimi anni, ma Galaxy Tab S7 e Tab S7 Plus qui vincono, almeno sulla carta, offrendo due sensori da 13 MP e 5 MP. L’obiettivo da 5MP è grandangolare e consente di catturare in un singolo scatto un'area piuttosto ampia. Da questo punto di vista i Samsung ne escono certamente avvantaggiati, e non certo perché la fotocamera di iPad Air 4 sia un disastro. Il suo sensore da 12 MP è ottimo per scattare foto durante il giorno, ma senza flash e la modalità notturna della gamma iPhone 11, non è certo l’ideale per le foto dopo il tramonto.

iPad Air 4

iPad Air 4 monta solo una fotocamera posteriore (Image credit: Apple)

In termini di registrazione video, entrambi sono in grado di registrare filmati 4K a 30 fps, ma iPad Air 4 può arrivare anche a 60 fps. Su tutti è possibile registrare filmati a 240 fps utilizzando una risoluzione inferiore. Per quanto riguarda la batteria, Apple non ha rivelato le dimensioni di quella di iPad Air 4, ma ha dichiara che il tablet garantisce fino a 10 ore di autonomia, che scendono a 9 quando si utilizza la connessione dati.

Samsung Galaxy Tab S7 monta una batteria da 8.000 mAh mentre Galaxy Tab S7 Plus ne utilizza una maggiorata da 10.090 mAh. Lo schermo AMOLED da 12,4” in ogni caso pareggia i conti, Samsung dichiara infatti che Tab S7 può resistere fino a 15 ore di riproduzione video, rispetto alle 14 del Tab S7 Plus. A differenza di Apple, entrambi tablet di Samsung supportano anche la ricarica rapida. Un peccato visto che tutti utilizzano un connettore USB-C.

Specifiche e caratteristiche

iPad Air 4 monta il nuovo chipset A14 Bionic di Apple, dotato di un motore neurale che  consente l'apprendimento automatico. Anche se può sembrare una frase da marketing, iPad Air 4 è molto veloce e anche piuttosto intelligente. Le app che sfruttano l'apprendimento automatico utilizzano l'intelligenza artificiale e gli algoritmi per supportare gli utenti, permettendo un fotoritocco più preciso e migliori prestazioni grafiche.

iPadOS 14 è un aggiornamento modesto, ma contiene alcune nuove fantastiche funzionalità che i dispositivi Android non sono ancora in grado di eguagliare. Acquistando la Apple Pencil è possibile, tra le altre cose, utilizzare la nuova funzione "Scribble" che permette di scrivere in qualsiasi campo di testo e di convertirlo automaticamente in digitale. Le app Home e Note sono state ridisegnate, mentre è presente una nuova funzione di traduzione per Safari, oltre che una maggiore attenzione alla privacy all'interno dell'App Store. Infine è stato introdotto anche il supporto per mouse e tastiera.

I Galaxy Tab S7 hanno la S-Pen inclusa nella confezione

I Galaxy Tab S7 hanno la S-Pen inclusa nella confezione (Image credit: TechRadar)

Samsung Galaxy Tab S7 e S7 Plus montano entrambi il chipset Snapdragon 865 Plus octa-core, che dispone al suo interno di un processore neurale. Questo chipset è il 77% più veloce del precedente 855 presente nel precedente Samsung Galaxy Tab S6. I tablet Samsung utilizzano Android 10, che porta con sé impostazioni di privacy migliorate, scrittura automatica e altro ancora. Tab S7 e S7 Plus sono dotati di una versione della S-Pen di Samsung nuova e migliorata. In questa ultima versione, la latenza di scrittura è incredibilmente bassa ed è possibile attaccare il pennino al retro del tablet per proteggerlo come già accadeva su Tab S6. 

In termini di funzionalità, è simile alla Apple Pencil, ma non è necessario acquistarlo separatamente. Inoltre, sui tablet Samsung, grazie a una scheda microSD è possibile espandere lo spazio di archiviazione fino a 1 TB, mentre i possessori di iPad Air 4 sono bloccati con l’opzione che avranno scelto al momento dell'acquisto. Samsung produce i suoi tablet in formato Wi-Fi o dotati di connettività dati, che sulla versione S7+ utilizza anche il 5G, mentre per iPad Air 4, se si opta per la versione cellular è disponibile solo il 4G.

In definitiva

Come spesso accade nei confronti tra Apple e Samsung, difficilmente qualcuno ne esce totalmente sconfitto, e la scelta tra questi modelli dipenderà molto da quello che intendete fare con il vostro tablet. In particolare, la scelta sarà condizionata dal sistema operativo che utilizzate già. A questo punto è rilevante anche il discorso prezzo:  i modelli di Samsung costano più di iPad Air 4, anche se acquistando la Apple Pencil la forbice dei prezzi si riduce.

Se poi decidete di acquistare le cover-tastiera considerate che quella Apple, almeno da listino ufficiale, è più cara di almeno 90 Euro. L'ultima revisione di iPad Air ne migliora il design, ma rimane un aggiornamento abbastanza modesto se escludiamo un aumento delle prestazioni piuttosto significativo. Samsung Galaxy Tab S7 standard rimane penalizzato dalla presenza ingombrante del suo gemello S7+ per via del bellissimo pannello AMOLED. Se siete fan dell'ecosistema Apple la scelta è semplice, ma se così non fosse, Galaxy Tab S7 e soprattutto Galaxy Tab S7 Plus sono due scelte piuttosto allettanti.