Skip to main content

Xbox Game Pass, arrivano 20 nuovi titoli gratis da Bethesda

Skyrim the Board Game
(Image credit: Bethesda)

A partire dal 12 marzo, i possessori di Xbox Game Pass potranno scaricare Fallout 4, The Elder Scrolls V: Skyrim, Wolfenstein: The New Order e oltre una dozzina di altri giochi senza alcun costo aggiuntivo.

Microsoft ha annunciato in un post sul blog Xbox Wire che quasi tutti i giochi Bethesda realizzati negli ultimi 10 anni saranno resi disponibili su Game Pass, e alcuni di loro beneficeranno anche di un miglioramento delle prestazioni su Xbox Series X.

Secondo quanto affermato da Microsoft, saranno 20 i titoli disponibili per la versione console di Xbox Game Pass, mentre 16 di questi titoli saranno disponibili su PC, console e dispositivi mobile anche via cloud, per i membri di Xbox Game Pass Ultimate, e sarà pertanto possibile giocare a Skyrim e Fallout 4 anche da smartphone.

Questo l'elenco integrale dei giochi che verranno resi disponibili:

  • Dishonored Definitive Edition (Console, PC, Cloud)
  • Dishonored 2 (Console, PC, Cloud)
  • DOOM (1993) (Console, PC, Cloud)
  • DOOM II (Console, PC, Cloud)
  • DOOM 3 (Console, PC, Cloud)
  • DOOM 64 (Console, PC, Cloud)
  • DOOM Eternal (Console, PC, Cloud)
  • The Elder Scrolls III: Morrowind (Console, PC)
  • The Elder Scrolls IV: Oblivion (Console, PC)
  • The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition (Console, PC, Cloud)
  • The Elder Scrolls Online (Cloud, Console)
  • The Evil Within (Console, PC, Cloud)
  • Fallout 4 (Console, PC, Cloud)
  • Fallout 76 (Console, PC, Cloud)
  • Fallout: New Vegas (Console)
  • Prey (Console, PC, Cloud)
  • RAGE 2 (Console, PC, Cloud)
  • Wolfenstein: The New Order (Console, PC, Cloud)
  • Wolfenstein: The Old Blood (Console, PC, Cloud)
  • Wolfenstein: Youngblood (Console, PC, Cloud)

Quale sarà il futuro di Bethesda?

La notizia arriva solo poche ore dopo un tweet del direttore generale del reparto giochi di Xbox, Aaron Greenberg che ha annunciato la tavola rotonda a cui avrebbe partecipato insieme al direttore di Xbox, Phil Spencer per parlare della recente acquisizione di Bethesda e dei suoi studios da parte di Microsoft.

Durante la tavola rotonda, Spencer ha sottolineato che l'acquisizione di Bethesda porterà vantaggi per i possessori di Xbox, ma senza spiegare cosa accadrà di preciso con i futuri titoli Bethesda, incluso il prossimo e attesissimo The Elder Scrolls 6. Una grande domanda a cui non è ancora stata data risposta: i futuri giochi Bethesda saranno disponibili solo su Xbox?

Sembra davvero poco probabile che Microsoft deciderà di rendere esclusive tutti i giochi Bethesda per la propria serie di console, ma recentemente l'azienda aveva comunicato che alcuni giochi saranno esclusive o avranno funzionalità esclusive sul Xbox Series X e Xbox Series S.

Gli utenti Xbox che non hanno ancora giocato a tutti i titoli di Bethesda potrebbero davvero trarre vantaggio di questa acquisizione per portarsi alla pari o per rigiocare i propri titoli preferiti.