Skip to main content

Nvidia GeForce Now torna ad aggiungere giochi al suo servizio di streaming

(Image credit: Nvidia)

Dopo un periodo beta travolgente, il servizio di streaming di giochi, Nvidia GeForce Now, ha avuto diverse difficoltà dopo l'apertura completa del servizio. Come saprete, diversi importanti publisher hanno rimosso nelle scorse settimane i loro giochi dal catalogo, ma oggi ci sono buone notizie per gli abbonati.

Sono stati aggiunti parecchi nuovi giochi al catalogo, completi della tecnologia ray tracing che offre effetti di illuminazione in tempo reale.

Il primo di essi è Control, ma il servizio di streaming di gioco aggiunge tutta una serie di altri nuovi titoli: Arma 2: Operation Arrowhead, Danganronpa: Trigger Happy Havoc, Dungeons 3, Headsnatchers, IL-2 Sturmovik: Battle of Stalingrad, e Jagged Alliance 2 - Wildfire and The Gilda 3. Ce n’è per tutti, insomma.

La luce in fondo al tunnel 

Speriamo che questo rappresenti l’inizio di una nuova era per Nvidia GeForce Now, l’azienda afferma che da ora aggiungerà nuovi giochi ogni giovedì.

Durante il periodo beta, GeForce Now ha avuto un ottimo riscontro, permettendo alle persone di abituarsi al concetto di streaming gratuito , ma una volta che è stato aperto il servizio al grande pubblico, editori come Activision Blizzard (Call of Duty: Modern Warfare, Overwatch e World of Warcraft), Bethesda (Fallout e The Elder Scrolls) e 2K Giochi (Civilization, BioShock, XCOM e Borderlands) hanno iniziato a rimuovere i propri giochi dalla piattaforma. .

Nvidia afferma che è ancora in trattativa per aggiungere di nuovo questi importanti titoli in listino. GeForce Now è il nostro servizio di streaming di giochi preferito, grazie alla sua flessibilità che consente di aggiungere al servizio i titoli per PC acquistati in precedenza senza ulteriori costi aggiuntivi.