Skip to main content

AMD e PS5, i processori difettosi finiscono nei desktop?

AMD 4700S Desktop PC Kit
(Image credit: AMD)

AMD ha di recente introdotto un nuovo "kit desktop" che si chiama 4700S Desktop Kit. Si tratta di una soluzione preassemblata basata su un processore a 8 core, davvero molto simile a quello di PS5.

Come spiegato da Tom’s Hardware, l'AMD 4700S unisce una motherboard compatta, processore, dissipatore e RAM. Dovrebbe arrivare su oltre ottanta PC assemblati realizzati dai vari marchi - anche se forse non saranno PC Gaming (ma mai dire mai).

Alcuni di questi PC, anzi, sono già arrivati sul mercato asiatico, dallo scorso 24 giugno. Non è chiaro però se arriveranno anche in Europa. 

Kitted out

Il Kit è una soluzione comoda ed economica per gli OEM (Original Equipment Manufacturer). Basta aggiungere un alimentatore (si raccomanda almeno 300 watt), un drive SATA per l'archiviazione e una scheda video (sono supportati solo alcuni modelli di fascia media). 

Il processore a 8 core, come anticipato, sembra davvero molto simile a quello di PS5. La differenza più evidente è la mancanza della scheda video integrata - e quindi la necessità di aggiungerne una discreta al sistema usando uno slot PCIe x16. 

Esteticamente i due sistemi si somigliano molto, anche se ovviamente la sola somiglianza estetica non racconta molto. Potrebbero cambiare le frequenze, per esempio, e altri dettagli. 

Può darsi che si tratti effettivamente di SoC realizzati inizialmente per PS5 ma che poi si sono rivelati inutilizzabili per qualche motivo. AMD avrebbe quindi deciso di "riciclarli" in questo kit, con frequenze di lavoro minori e senza GPU, per assicurarne il buon funzionamento. 

Tom's Hardware ha domandato direttamente ad AMD se si tratta di chip PS5 riciclati, ma l'azienda ha preferito non rispondere, limitandosi a un commento generico. "Il kit AMD 4700S è una soluzione unica, progettata per rispondere all'esigenza di alte prestazioni, con un alto numero di core, nel settore mainstream. É l'ideale per la produttività multitasking o flussi di lavorazione 3D leggeri". 

A proposito di "carichi leggeri", le schede video ufficialmente supportate includono modelli di fascia bassa e media come AMD RX 550, 560, 570, 580 e 590. Sul fronte Nvidia, invece, la lista include GT 710, GT 730, GT 1030, GTX 1050, 1050 Ti, e GTX 1060.

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di TechRadar Italia.