Skip to main content

VPN e proxy: qual è la differenza?

proxy vs VPN
(Image credit: Shutterstock)

VPN e proxy hanno molti punti in comune e in alcuni casi anche le stesse funzioni come la possibilità di cambiare indirizzo IP e aggirare blocchi territoriali.

Al di là però dei risultati, il modo attraverso i quali vengono raggiunti questi risultati è molto differente. Ecco perché vale la pena esplorare differenze e punti in comune per capire in quale contesto è preferibile usare l’uno o l’altro servizio. 

Che cos’è un proxy?

Un proxy è un server che svolge il ruolo di intermediario tra il vostro router e i server del sito o del servizio a cui volete accedere. Semplificando, la richiesta di accesso viene mediata dal proxy che accede per voi ai dati, ritrasmettendoli al vostro dispositivo.

I proxy possono avere diverse funzioni ma per un utente medio queste possono essere raggruppate in due grandi categorie fondamentali. La prima è quella di poter aggirare i blocchi territoriali di determinati siti o servizi di streaming.

La seconda funzione è quella di nascondere il vostro vero indirizzo IP, dato che tutto il traffico internet risulterà “a carico” non del vostro router ma del server proxy.

Che cos’è una VPN?

Le VPN non funzionano in maniera troppo diversa dai proxy dato che anche questi servizi servono a cambiare il vostro indirizzo IP per aggirare blocchi territoriali o mantenere l’anonimato.

Maggiori dettagli su come funzionano potete trovarli nei nostri articoli dedicati a cos’è una VPN e come funziona.

Dunque che differenza c’è tra VPN e proxy?

La differenza principale tra VPN e proxy è che la prima riguarda una singola applicazione, generalmente il browser, mentre la prima è in grado di rendirizzare l’intero traffico dal vostro router.

I server proxy sono solitamente meno sicuri delle VPN. Pur essendo dei buoni strumenti per mantenere l’anonimato e aggirare restrizioni territoriali, i dati trasmessi non saranno decriptati e quindi potenzialmente possono essere oggetto di leak o attacchi informatici. I proprietari dei server proxy potrebbero anche essere in gtado di vedere i vostri dati (e anche l’indirizzo del vostro ISP) dato che non è decriptato.

Da un altro lato, servizi come ExpressVPN usano dei tunnel pienamente crittografati per proteggere al meglio i dati.

Per quanto la crittografia possa essere generalmente un aspetto positivo, il tempo richiesto per questa procedura durante la connessione porta inevitabilmente a dei rallentamenti della linea. La posizione geografica del server VPN può anche rallentare le prestazioni anche se i provider migliori tentano di mitigare questo effetto collaterale.

Inoltre, gli stessi proxy possono avere dei cali di prestazioni. Come le VPN, hanno bisogno di tempo per reindirizzare il traffico, una procedura che normalmente riguarda non solo la vostra connessione ma anche quelle di altri centinaia di utenti che passano dallo stesso server. Nel caso dei server proxy gratuiti questo ha forti ripercussioni sulla velocità. Sia nel caso dei proxy che delle VPN è sempre meglio valutare l’acquisto di una versione premium a pagamento dato che funzionano meglio e hanno anche più caratteristiche. Le VPN gratuite potrebbero anche andare bene ma bisogna tenere in considerazione che hanno funzionalità limitate e le pubblicità possono essere spesso invadenti. 

In ogni caso le VPN hanno molte più funzionalità se confrontate a quelle di un server proxy. Caratteristiche come la kill switch integrata, server in tutto il mondo, la protezione dai leak DNS e sicurezza a livello del sistema operativo li rendono degli strumenti molto più potenti dei proxy.

Le VPN sono la scelta migliore

In definitiva, quale servizio conviene scegliere tra proxy e VPN? Se volete semplicemente nascondere il vostro indirizzo IP per navigare in maniera anonima e aggirare i blocchi territoriali, i server proxy vanno più che bene. Detto questo, vale la pena sottolineare come le VPN Bnon solo sono più sicure ma riguardando tutti i dati della vostra rete e hanno tante caratteristiche.

Per essere sicuri di avere il migliore servizio per le vostre esigenze, che siano torrent, gaming o molto altro, a un prezzo conveniente date un'occhiata alla nostra guida alle migliori VPN del 2020.