Skip to main content

Anteprima Samsung Galaxy Tab S7 Plus

Galaxy Tab S7 Plus è il miglior tablet Samsung di sempre

Che cos'è una recensione hands-on?
Samsung Galaxy Tab S7 Plus
(Image: © Future)

Prime impressioni

Samsung Galaxy Tab S7 Plus è un tablet dalle ambizioni estremamente elevate, grazie alla costruzione premium e uno schermo di qualità inedita. Tuttavia, rimane cronica la scarsità di supporto da parte degli sviluppatori per le app specifiche su tablet Android e ciò ha un impatto considerevole in termini di usabilità su quello che potrebbe essere il reale concorrente della linea iPad.

Pro

  • Eccellente schermo OLED
  • Design premium
  • Ottime prestazioni

Contro

  • Solo una porta
  • Scarsa disponibilità di app per tablet Android

Galaxy Tab S7 Plus è uno dei due nuovi tablet che Samsung ha realizzato nella speranza di frenare l’inarrestabile avanzata degli iPad Apple nella fascia alta del mercato. Nonostante il sistema operativo Android di Google sia pienamente supportato dai tablet, esiste una certa indifferenza degli utenti nei confronti dei modelli che supportano il sistema operativo del colosso americano. A differenza di quanto accade nel mondo degli smartphone, dove la concorrenza è molto agguerrita e quasi quotidianamente vengono presentati nuovi modelli, per i tablet la situazione è molto differente. 

Samsung e Huawei rimangono infatti gli unici a proporre un'offerta completa di tablet Android. Solo alcuni mesi fa Huawei ha presentato il suo modello di fascia alta MatePad Pro, ma mancando il supporto dei Google Mobile Services a causa delle dispute tra U.S.A e Cina, l’interesse degli utenti rimane limitato per quello che sarebbe potuto potenzialmente essere un modello di successo, e l’azienda offre spesso il MatePad con sconti e offerte nel tentativo di attirare i consumatori. Alla luce di questa situazione, Samsung rimane effettivamente l’unica azienda al mondo a proporre un tablet Android di punta completo sotto tutti i punti di vista. Sarebbe semplice liquidare il tutto con “è ovvio che sia il migliore tablet, in mancanza di concorrenza”, ma di fatto Samsung non si è limitata a proporre un buon tablet, realizzando un pur sostanzioso upgrade del “vecchio” S6. 

Invece di adagiarsi sugli allori, l'azienda ha deciso di spingere sull'acceleratore e di realizzare non uno ma due tablet, nel tentativo di aumentare la pressione sulla concorrente Apple. Galaxy Tab S7+ sfodera un fantastico schermo OLED da 12,4 pollici e un processore tra i più veloci disponibili, che a seconda del mercato può essere Qualcomm SM8250 o Snapdragon 865+. Il prezzo finale del tablet è influenzato dalla presenza o meno del modulo 5G a bordo, ma sarà comunque piuttosto elevato in relazione all'attuale offerta di tablet Android sul mercato. Ovviamente non stiamo parlando di un modello qualsiasi, ma di qualcosa di estremamente innovativo.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus prezzo e disponibilità

  • Prezzo Galaxy Tab S7 Plus: a partire da 949 Euro
  • Data di lancio Galaxy Tab S7 Plus: 5 agosto 2020
  • Inizio delle vendite di Galaxy Tab S7 Plus: 21 agosto 2020

Galaxy Tab S7 Plus è stato annunciato il 5 agosto 2020 durante l'evento virtuale “Galaxy Unpacked” organizzato dall’azienda coreana. 

Nella variante con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione il prezzo sarà di 949 Euro per la versione WiFi, mentre per quella 5G si dovranno aggiungere ulteriori 200 Euro, per un totale di 1.149 Euro.

Il tablet sarà acquistabile a partire dal 21 agosto e sarà disponibile in 3 colori “Mystic”: nero, argento e bronzo. Esiste anche una versione con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria, ma per il momento non è ancora disponibile nel nostro paese.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

(Image credit: Future)

Design

Quando si pensa a un tablet premium, il design che viene subito in mente è quello di iPad Pro con il suo schermo ampio, le cornici sottili e le superfici piatte. Samsung Galaxy Tab S7 Plus è stato progettato secondo questi dettami, ma l’azienda è riuscita a fare ancora meglio, realizzando un modello ancora più sottile e leggero dell’iPad da 12,9 pollici. Con un peso di 575 grammi il dispositivo rimane ragionevolmente leggero ma vige comunque l'obbligo di impugnarlo con due mani durante l’utilizzo. Lo spessore sottile di 5,7 mm fa sembrare il pur sottile Galaxy Tab S6 dello scorso anno roba d’altri tempi, soprattutto perché la superficie del Plus è sensibilmente più ampia.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

(Image credit: Future)

ll lato posteriore del tablet trattiene un po’ le ditate, che sul colore Mystic Black si vedono in maniera fin troppo evidente e probabilmente scegliere uno degli altri colori disponibili come Mystic Silver o Mystic Bronze potrebbe aiutare limitare il problema.

SPECIFICHE GALAXY TAB S7 PLUS

Peso: 575g
Dimensioni: 285 x 185 x 5,7 mm
Diagonale display: 12,4 pollici
Risoluzione: 2800 x 1752
Frequenza dello schermo: 120Hz
Chipset: Snapdragon 865+
RAM: 6 GB / 8 GB
Memoria: 128 GB / 256 GB
Sistema operativo: Android 10
Fotocamera posteriore: 13 MP + 5 MP
Fotocamera frontale: 8 MP
Batteria: 10,090 mAh

Nella parte posteriore del tablet è presente una sottile striscia di vetro con proprietà magnetiche che serve per agganciare, se così possiamo dire, la S-Pen. La forza magnetica non è molto intensa e ci fa presagire che perdere la S-Pen mentre ci si muove con il tablet in mano potrebbe essere più facile del previsto. Per questa ragione Samsung ha trovato una soluzione di design della cover che andremo a considerare tra poco. I moduli della fotocamera sono anch'essi collocati all'interno della striscia di vetro con un piccolo bozzo intorno, pertanto quando si appoggia il tablet su di un tavolo esso non è in grado di rimanere perfettamente a filo col piano di lavoro.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus ha solo una porta USB 3.2 di tipo C che è situata sul lato destro e permette la ricarica e la connessione dati. Non ci sono altre porte disponibili, come ad esempio il classico jack audio. Per estendere le funzionalità di questa porta si possono utilizzare una base o un adattatore, ma resta il fatto che un’ulteriore porta aggiuntiva avrebbe comunque fatto comodo su un modello così pregiato e votato alla produttività. Nella parte inferiore è presente un connettore intelligente che si può collegare magneticamente alla Book Cover Keyboard (la custodia con tastiera integrata). Per quanto riguarda i pulsanti, non ci sono molte novità: sono infatti presenti quello di accensione ed i tasti del volume, oltre che a uno slot SIM nella parte superiore.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

(Image credit: Future)

Schermo

Lo schermo del Galaxy Tab S7 Plus è indubbiamente il migliore mai visto su un tablet prima d’oggi. Si tratta di uno splendido pannello Super AMOLED da 12,4 pollici che ha una risoluzione di 2800 x 1752 e una frequenza di refresh di 120Hz, ed è un aggiornamento notevole rispetto a quello di Galaxy Tab S6. Gli schermi OLED dei tablet Samsung rispetto ai display IPS montati su iPad Pro o Huawei MatePad mette a disposizione dell'utente un gamut di colore più ampio e un nero più puro, inoltre anche l’angolo di visione laterale è molto superiore, favorendo l'utilizzo da qualsiasi posizione.

Le proporzioni 16:10 dello schermo del Galaxy Tab S7 Plus rappresentano un valido compromesso tra intrattenimento e produttività. La maggior parte dei contenuti in streaming è realizzata in formato 16:9 e si perde molto poco spazio sullo schermo quando si guardano Netflix o YouTube, in particolar modo se si paragona a quanto accade sullo schermo di iPad che ha un rapporto di 4:3 maggiormente votato alla produttività.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

(Image credit: Future)

Il rovescio della medaglia è che sul Tab S7 Plus rimane troppo poco spazio verticale per le app e la navigazione Web, ma come dicevamo, il risultato è stato frutto di un compromesso. Le cornici attorno allo schermo sono molto strette e Samsung ha migliorato la capacità del tablet di ignorare i tocchi accidentali, tuttavia siamo ancora lontani dalla perfezione. Si è infatti verificato qualche problema durante l'utilizzo della S-Pen, poiché appoggiando la mano sul tablet a volte venivano registrati dei tocchi non richiesti. Questo problema potrebbe essere risolto con un aggiornamento software e faremo ulteriori verifiche a riguardo, che potrete leggere nella nostra recensione completa su Galaxy Tab S7 Plus.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

(Image credit: Future)

Gli accessori

Sebbene Samsung Galaxy Tab S7 Plus possa essere utilizzato anche senza accessori, il livello di produttività migliora esponenzialmente se il tablet viene utilizzato con gli accessori adeguati. La S-Pen è già inclusa nella confezione ed è migliore della Apple Pencil, che tra l’altro deve essere acquistata a parte ad un prezzo non esattamente popolare. La stilo può essere agganciata magneticamente del Galaxy Tab S7 Plus e questo servirà anche a caricarla in modalità wireless.

Samsung ha migliorato la latenza su questa versione della S-Pen e ha aggiunto delle gestures al Tab S7 Plus, condivise con quelle del nuovo Galaxy Note 20. Oltre alla S- Pen è anche possibile acquistare in opzione la Book Cover o la Keyboard Book Cover, dotata di tastiera. La Book Cover si attacca magneticamente sul retro del Tab e aggiunge un sostegno che consente di tenere alzato il Tab S7 Plus, utile se si desidera guardare un film.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

(Image credit: Future)

La parte superiore della Cover Book ha un piccolo spazio in cui può venire inserita parzialmente la S-Pen e si può capovolgere la parte superiore della copertina per accedere alla stilo. Consigliamo vivamente di acquistare la Book Cover, in quanto fornisce un'eccellente protezione contro la perdita della S-Pen.

La Book Cover Keyboard si aggancia al Galaxy Tab S7 Plus utilizzando lo Smart Connector e mette a disposizione dell’utente una tastiera e un touchpad, che rendono l’uso del tablet simile a quello di Microsoft Surface Pro 7.

I tasti sono grandi e ben distanziati con una corsa decente, tuttavia non sono retroilluminati. La tastiera è semplificata ed ha a disposizione 81 tasti, mentre il touchpad è di dimensioni discrete e leggermente più grande di quello che si trova sulla cover della tastiera per iPad Pro, tuttavia il suo funzionamento ci è sembrato po’ impreciso, come capita talvolta nei portatili Windows. In ogni caso, supporta gesti con tre dita e consente di utilizzare le stesse gestures di Android.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

(Image credit: Future)

Prestazioni e software

Samsung Galaxy Tab 7 Plus è dotato del processore più veloce attualmente disponibile per la piattaforma Android, lo Snapdragon 865+. Può sfruttare 6 o 8 GB di RAM, a seconda della versione e insieme al display a 120Hz crea la migliore esperienza su tablet Android che abbiamo mai sperimentato finora. Le app si avviano rapidamente e si può passare facilmente da una all'altra senza alcuna esitazione. La velocità di utilizzo di diverse app in contemporanea è pari a quella di che si può rilevare su iPad e non è un risultato scontato quando si parla di dispositivi Android. Sul bordo del tablet sono presenti quattro altoparlanti e nonostante le dimensioni minuscole dovute allo spessore del dispositivo, suonano abbastanza bene e lo rendono adatto alla fruizione di video e musica.

La webcam frontale da 8MP si trova nella parte superiore dello schermo quando il tablet è posto in modalità orizzontale e ciò rende molto più semplice effettuare videochiamate su Tab S7 Plus rispetto a iPad Pro. Sulla parte posteriore, Galaxy Tab S7 Plus presenta una configurazione a doppia fotocamera, con la prima che utilizza un obiettivo standard davanti a un sensore da 13 MP e la seconda che invece sfrutta un grandangolo davanti a un sensore da 5 MP. In termini di spazio di archiviazione, è possibile scegliere tra 128 GB e 256 GB e se ciò non bastasse, è anche possibile estendere lo spazio a disposizione mediante l’utilizzo di una scheda microSD fino a 1 TB. Galaxy Tab S7 Plus dispone anche di un sensore di impronte digitali su schermo. Non è veloce come quelli che abbiamo visto in precedenza su alcuni smartphone, ma funziona comunque abbastanza bene.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

(Image credit: Future)

Come già accennato, Galaxy Tab S7 Plus è dotato di uno slot per schede SIM e supporta sia reti 4G LTE che le più recenti connessioni 5G. Se siete abbastanza fortunati da vivere o lavorare in un'area coperta dal 5G, Tab S7 Plus sarà in grado di sfruttare le maggiori velocità di download e upload. In caso contrario, gli operatori di tutto il mondo stanno migliorando la distribuizione della rete di prossima generazione in sempre più aree e quando arriverà nella vostra, il Tab S7 Plus sarà già pronto a offrire il massimo delle prestazioni. Veniamo infine alla parte più drammatica dell’utilizzo di Galaxy Tab S7 Plus, quella del software su tablet Android. Anche se Google supporta una varietà di dimensioni e proporzioni dello schermo sul suo sistema operativo, la maggior parte degli sviluppatori tendono a concentrare la loro attenzione sulle app verticali progettate per gli schermi degli smartphone. Sappiamo che il problema è molto limitato quando si parla di app per iPad, sembra che Apple sia riuscita a ottenere molto più supporto per le app tablet di quanto abbia saputo (o potuto) fare Google. 

Ciò non è limitato solo a piccoli team di sviluppatori con poche risorse, poichè anche aziende come Adobe non hanno reso disponibili le loro app professionali su tablet Android. Altre app, come Spotify, capaci di funzionare su tablet Android sono semplicemente la versione ingrandita dell'app per smartphone. Tuttavia, non si può fare di tutta l’erba un fascio, poiché ci sono anche app ottimizzate per questi dispositivi. Google cerca di far il massimo perchè le app funzionino bene su Android, ma quando non è possibile, rimane la possibilità di usare Samsung Dex. Quando il Galaxy Tab S7 Plus è in modalità Dex, la tipica schermata home di Android viene sostituita da una che assomiglia molto al desktop di Windows e consente alle app Android di funzionare in finestra invece di occupare l’intero schermo. In alcuni casi si ottiene un reale miglioramento delle funzionalità multi-tasking quando si utilizzano più app nelle finestre, una cosa che iPad non è ancora in grado di fare. Ad ogni modo, non tutte le app sono compatibili con Dex e questo rende l’ambiente piuttosto frammentario ed in generale poco ottimizzato.

Samsung Galaxy Tab S7 Plus

iPad Pro (L) vs Galaxy Tab S7 Plus (R) (Image credit: Future)

Giudizio preliminare

Sembra che Samsung sia andata nella direzione giusta con il suo Galaxy Tab S7 Plus. È dotato del processore più veloce attualmente disponibile per Android ed è stato affiancato ad un display AMOLED strabiliante, in pratica il migliore schermo mai visto su un tablet. Il design è curato ed è straordinariamente sottile, inoltre gli altoparlanti di qualità lo rendono un dispositivo multimediale portatile di classe. Non si può negare che Galaxy Tab S7 Plus sia il migliore dei tablet Android, ma per diventare il migliore in assoluto è necessario che Google inizi a spingere gli sviluppatori a ottimizzare le app per l’utilizzo su tablet, perchè nonostante l’hardware sia il migliore in assoluto, il supporto software rimane alquanto primitivo rispetto a ciò che è possibile trovare nel microcosmo Apple.

Che cos'è una recensione hands-on?

Le recensioni "Hands on" sono le prime impressioni di un giornalista, basate su un utilizzo dell'oggetto per breve tempo. Potrebbe trattarsi di pochi momenti o qualche ora. La cosa imporante è che abbiamo potuto usarlo personalmente e possiamo raccontarti ciò che ci è sembrato, anche se è solo un giudizio embrionale. Per saperne di più leggi Garanzia delle recensioni TechRadar.