Skip to main content

Anteprima: LG Nano Cell 8K TV (75SM99)

La nuova televisione LG Nano Cell lascia un po’ a desiderare sotto alcuni aspetti, ma potrebbe essere il dispositivo più economico per la visione in 8K

Che cos'è una recensione hands-on?
LG Nano Cell 8K LED TV (75SM99)

Prime impressioni

La gamma LG Nano Cell 2019 non ci ha impressionato quanto la serie OLED TV Rollable e 8K OLED da 88 pollici, ma potrebbe valerne la pena

Pro

  • Illuminazione a LED diretta
  • Processore Alpha a9 di seconda generazione
  • WebOS 4.5

Contro

  • Meno luminoso di quanto vi aspettereste
  • Immagini troppo saturate
  • Scarse prestazioni a livello di nero

LG ci ha impressionato con le TV OLED da 88 pollici, e anche anche la nuova Sony Master Series ZG9 non è stata da meno. Ora è il turno della gamma LCD 8K da 75 pollici, che risulta molto più vantaggiosa dal punto di visto economico. Un primo e valido esempio è il 75SM99.

Se pensiate che la tecnologia Nano Cell sia qualcosa di innovativo, state sbagliando. Nano Cell è in realtà il nuovo nome usato per indicare la serie LG Super UHD TV, che entrò sul mercato qualche anno fa. Questo non vuol dire che Nano Cell non sia valida, tutt'altro: si basa sulla tecnologia “Quantum Dot” che LG impiega da anni sui propri dispositivi.

Allora come si comportano i TV Nano Cell del 2019? Ecco cosa abbiamo scoperto.

Design

L’LG 75SM99 non è in grado di offrire lo stesso effetto di un OLED 8K. Il suo schermo da 75 pollici rispecchia gli standard attuali presenti in ogni TV e il suo design è molto più semplice rispetto a quello dei modelli OLED, incredibilmente sottili.

La cornice attorno allo schermo non è delle più fini e anche la parte posteriore è piuttosto robusta. 

Il televisore LG 75SM99 possiede un sistema di illuminazione a LED diretto.

La posizione dei LED direttamente dietro lo schermo, anziché attorno ai bordi, determina un migliore contrasto. L'illuminazione diretta è supportata da un sistema automatico di regolazione della luminosità, che varia in base all’ambiente circostante. 

Inoltre, vale anche la pena sottolineare il fatto che il televisore LG 75SM99 condivide lo stesso processore Alpha 9 di seconda generazione, montato sulle TV OLED 8K, che offre buone prestazioni di upscaling.

Non manca un connettore  HDMI 2.1, per gestire segnali d’ingresso 8K fino a 60Hz. E inoltre offre tutte le nuove funzionalità del sistema operativo webOS.

Prestazioni

Come si comporta questo televisore? Bene, la prima cosa da dire è che LG sin dall’inizio ha sottolineato il fatto che le prestazioni dell'immagine erano ancora in fase di miglioramento.

Sulla base di ciò che abbiamo visto finora, possiamo affermare che questa società abbia ancora molta strada da fare, se vuole rendere il suo 75SM99 una proposta all’altezza degli altri televisori 8K.

Detto questo, ci sono quattro principali problemi in questo televisore.

Innanzitutto, la risoluzione delle immagini non sembra proprio in 8K. Anche se è praticamente impossibile distinguere ogni singolo pixel, l'immagine non è poi così nitida.

Il secondo problema: quando nell'immagine è presente una forte colorazione, sembra esserci qualche debolezza nell'elaborazione, che impedisce di offrire tutti i dettagli che ci si aspetta da un'immagine 8K.

L’LG 75SM99 utilizza la tecnologia “Nano Crystal”, progettata appositamente per offrire prestazioni estese del colore. Ma non sembra che LG abbia ancora capito come sbloccarne completamente il potenziale in un pannello 8K.

Il terzo problema è che le immagini riprodotte non sembrano così luminose. Il fatto che i numerosi pixel in uno schermo 8K LCD causino problemi di luminosità è molto frequente. Il televisore LG 75SM99 probabilmente ha difficoltà di gestione della retroilluminazione e di conseguenza non è in grado di offrire quel tipo di lucentezza presente su altri TV 8K.

I TV LG OLED 8K sono più incisivi dal punto di vista cromatico rispetto all’LG 75SM99. Anche se in genere i televisori LCD di fascia alta, dovrebbero apparire più luminosi di quelli OLED. Un fatto un po’ insolito, in effetti.

L'ultima problematica riscontrata con il televisore LG 75SM99 è che sotto forti luci si può vedere che il nero non è particolarmente uniforme. Questo è una limitazione tipica della tecnologia IPS, che LG usa da sempre per i suoi televisori LCD.

Prime impressioni 

Nonostante queste limitazioni, non dovreste cancellare l’LG 75SM99 dalla lista dei possibili  acquisti. L’azienda ha ancora molto tempo per poter migliorare le cose e crediamo che questi televisori potrebbero effettivamente risultare un’opzione meno costosa per chi vuole un televisore 8K. 

Allo stato attuale delle cose, tuttavia, non si può negare che questo televisore non offra le stesse potenzialità della maggior parte degli altri TV 8K.

Che cos'è una recensione hands-on?

Le recensioni "Hands on" sono le prime impressioni di un giornalista, basate su un utilizzo dell'oggetto per breve tempo. Potrebbe trattarsi di pochi momenti o qualche ora. La cosa imporante è che abbiamo potuto usarlo personalmente e possiamo raccontarti ciò che ci è sembrato, anche se è solo un giudizio embrionale. Per saperne di più leggi Garanzia delle recensioni TechRadar.