Skip to main content

Anteprima Apple Watch SE

Apple Watch SE è uno smartwatch impressionante

Che cos'è una recensione hands-on?
Apple Watch SE
(Image: © TechRadar)

Prime impressioni

Durante i primi test, abbiamo constatato che Apple Watch SE prende il meglio della gamma, elimina i benefici per la salute e potrebbe diventare l'Apple Watch più venduto al mondo. Piuttosto che sembrare una versione ridotta dell'orologio "principale", l'SE fa sembrare l'Apple Watch 6 più simile all'Apple Watch Pro.

Pro

  • Prezzo
  • Processore

Contro

  • Manca l’always-on display
  • L’autonomia non è ancora soddisfacente

Apple Watch SE è stata una sorpresa. In primo luogo, si vociferava che sarebbe stato commercializzato molto tempo dopo l'evento di lancio di Apple a settembre, il che suggerisce che fosse di gran lunga meno importante dell’Apple Watch 6.

Detto ciò, lo riteniamo un prodotto molto interessante, seppur privo di chicche. Come il nuovo iPad Air (2020), Watch SE è dotato di quasi tutte le funzionalità chiave di un Apple Watch, ma a un prezzo molto inferiore.

Tra i principali tagli troviamo: l’always-on display (presente su Apple Watch 5 e 6), l'elettrocardiogramma avanzato e il rilevamento dell'ossigeno nel sangue. Nel complesso, offre comunque un buon rapporto qualità-prezzo.

Disponibilità e prezzo

Apple Watch SE è disponibile in diverse varianti: la versione da 40 mm con cinturino classico costa 309 euro, mentre quella con cinturino intrecciato viene 359 euro. Questi prezzi si riferiscono al modello GPS, se opterete per la versione GPS + Cellular, che supporta la connessione dati mobile, dovrete aggiungere altri 50 euro. Infine, se sceglierete la variante con cassa da 44 mm, dovrete aggiungere altri 30 euro.

Di seguito, trovare una pratica tabella relativa a varianti e ai relativi prezzi:

ModelloCassa da 40 mm + GPSCassa da 40 mm + GPS e LTECassa da 44 mm + GPSCassa da 44 mm + GPS e LTE
Watch SE - cinturino base309 euro359 euro339 euro389 euro
Watch SE - cinturino intrecciato339 euro389 euro389 euro439 euro

Un piccolo aggiornamento

Apple Watch SE review

(Image credit: TechRadar)

La prima domanda che vi sarà venuto in mente è: cosa sostituisce effettivamente l'Apple Watch SE? Non ha l’always-on display di Watch 5, ma ha un processore superiore a quello di Watch 4, quindi potremmo definirlo un Apple Watch 4.5.

Detto ciò, quali aggiornamenti Watch SE introduce rispetto a Watch 4?

Il cambiamento principale riguarda il chip: l’autonomia di Watch 5 è superiore a quella di Watch 4, quindi questo è un primo upgrade.

Ci sono tantissime funzioni che apprezzerebbero coloro in possesso di un Apple Watch 3 e molte di esse sono ottime anche per il monitoraggio della salute, il motivo principale per acquistare questo prodotto.

Watch SE dispone di un rilevatore del suono che avvisa in caso il rumore esterno sia eccessivo. Il monitoraggio del sonno, che è disponibile su qualsiasi prodotto in grado di eseguire WatchOS 7, è utile, ma non è completo: la quantità di sonno profondo, leggero e REM non sono rilevate.

L'altimetro, costantemente in esecuzione, è utile per conoscere il dislivello del percorso dove fate jogging o per le escursioni in montagna.

Apple Watch SE review

(Image credit: TechRadar)

Detto ciò, il sensore non è molto preciso, quindi non useremmo Watch SE per calcolare le statistiche esatte. Il dispositivo sembra un'ottima opzione per un parente anziano di cui potreste voler tenere d'occhio la salute: ricevere avvisi di rilevamento delle cadute o di problemi con la frequenza cardiaca, è davvero utile e vi toglierà un fardello dalle spalle.

Il display è più ampio su entrambe le casse (40 mm e 44 mm), grazie a una cornice meno spessa. La nuova funzione Family Setup consente di configurare il dispositivo direttamente dall’iPhone, il che è molto utile se intendete regalare lo smartwatch a chi possiede uno smartphone Android.

Apple Watch SE review

(Image credit: TechRadar)

Design e display

Apple Watch SE review

(Image credit: TechRadar)

Apple ha riproposto lo stesso design dei predecessori, risparmiando così denaro.

Ciò significa che Watch SE presenta le stesse dimensioni del Watch 6 (con un corrispondente aumento di prezzo per il modello con cassa da 44 mm), il cardiofrequenzimetro posto sul pannello inferiore e la corona girevole digitale laterale e il pulsante di accensione. Nel complesso, Watch SE vanta un design premium come Watch 6.

Siamo rimasti sorpresi dal display: dovrebbe essere lo stesso di Watch 6, ma è leggermente più luminoso nell'uso quotidiano.

Apple Watch SE review

(Image credit: TechRadar)

Ciò è curioso, poiché dovrebbe essere identici; quando abbiamo portato la luminosità al massimo con l'app Torch, i display erano alla pari.

Solo nell'uso quotidiano, quando controllavamo il quadrante per vedere l'ora, abbiamo constatato che lo schermo di Watch SE è notevolmente più luminoso, nonostante le impostazioni fossero le stesse.

Che dipenda dall’assenza dell’always-on display? Si tratta di un errore di produzione? Quel che conta è che il display di Watch SE è leggermente più vibrante.

WatchOS 7

Apple Watch SE review

(Image credit: TechRadar)

Le nuove funzionalità chiave di watchOS 7 comprendono il monitoraggio del sonno, del lavaggio delle mani e di un numero maggiore di allenamenti, inoltre consente di accedere a nuovi servizi come Fitness Plus.

Tutto sommato, non abbiamo visto molti passi in avanti lato software: il monitoraggio del lavaggio delle mani è utile, ma va perfezionato: il più delle volte Watch SE non ha capito che stavamo insaponando le mani.

Il monitoraggio del sonno è basic: fornisce la durata della dormita e… basta.

La durata della batteria non grida al miracolo e servono 100 minuti per una ricarica completa.

Prime conclusioni

Apple Watch SE review

(Image credit: TechRadar)

Dopo 24 ore di uso, possiamo affermare che Apple Watch SE è un dispositivo interessante: presenta tutte le funzionalità ricercate dall’utente medio a un prezzo competitivo. Certo, mancano funzionalità avanzate come l’always-on display o il saturimetro, ma vi ricordiamo che ha un prezzo di partenza di soli 309 euro (modello GPS - cassa da 40 mm) ben inferiore a quello dei predecessori.

Continueremo a testare Watch SE nei prossimi giorni, per capire se vale la pena acquistarlo rispetto a un Watch 5.

Che cos'è una recensione hands-on?

Le recensioni "Hands on" sono le prime impressioni di un giornalista, basate su un utilizzo dell'oggetto per breve tempo. Potrebbe trattarsi di pochi momenti o qualche ora. La cosa imporante è che abbiamo potuto usarlo personalmente e possiamo raccontarti ciò che ci è sembrato, anche se è solo un giudizio embrionale. Per saperne di più leggi Garanzia delle recensioni TechRadar.