Skip to main content

Acer Nitro 5 Recensione

Un notebook dedicato ai giocatori attenti al risparmio

Acer Nitro 5
The Acer Nitro 5 is a gaming laptop win for budget-minded gamers.

Il nostro verdetto

Potremmo anche perdonare la cover posteriore in plastica, la tastiera modesta e il peso: per un notebook da gaming come l’Acer Nitro 5, però, non ci sono scuse: un touchpad così scadente e uno schermo piuttosto mediocre non dovrebbero mai trovarsi in un modello che fa del gioco la sua vocazione. I giocatori in cerca di un prodotto economico saranno attratti dal prezzo ma quelli più esigenti troveranno ben poco di cui divertirsi.

Pro

  • Impostazioni per le ventole personalizzabili
  • Buona durata della batteria
  • Prestazioni di gioco oneste, considerato il prezzo

Contro

  • Touchpad molto scadente
  • Cornice dello schermo troppo spessa
  • Gli altoparlanti producono alti fastidiosi

L'Acer Nitro 5 è un notebook da gioco dedicato a quella fascia di utenza attenta al budget, le cui opzioni sono fortemente limitate nella scelta di un notebook economico in grado di gestire i giochi per PC più esigenti del momento.

L'ultima proposta di Acer nella fascia bassa della categoria dei portatili da gaming potrebbe essere la scelta giusta per le vostre esigenze. Mette a disposizione un processore Intel Core di ottava generazione di livello medio con un sistema di raffreddamento a doppia ventola controllabile dall'utente, una scheda grafica Nvidia GeForce GTX di fascia bassa, uno schermo nel complesso decente a 1080p e una tastiera così comoda da poter essere usata per ore e ore senza problemi.

Tutto ciò con un prezzo a partire da €850 per il modello con hard disk da 512 GB (e il resto delle specifiche identiche al modello provato da noi), non si può negare che questo Acer Nitro 5 non sia uno dei portatili da gaming con il miglior rapporto qualità-prezzo del 2019, ma bisogna considerare che proprio a causa del prezzo basso alcuni compromessi hanno ridotto le caratteristiche tecniche. 

SCHEDA TECNICA

Ecco la configurazione di Acer Nitro 5 ricevuto da TechRadar per la recensione:

CPU: 2,3 GHz Intel Core i5 -8300H (quad-core, 8 MB di cache, fino a 4,0 GHz)

Grafica: Nvidia GeForce GTX 1050 (4 GB VRAM); Intel UHD Graphics 630

RAM: 8 GB SDRAM (DDR4)

Schermo: Full HD da 15,6 pollici (1.920x1.080) Acer ComfyView (LED IPS) LCD

Archiviazione: hard disk da 1 TB Porte: 1xUSB Tipo-C, 1xUSB 3.0, 2xUSB 2.0, porta HDMI, lettore di schede SD, porta Ethernet (RJ-45), jack per cuffie da 35 mm, slot per blocco Kensington

Connettività: Wi-Fi 802.11ac, LAN Gigabit,Bluetooth

Webcam: 1.280x720

Peso: 2,75 kg

Dimensioni: 39x26,6x2,7 cm; LxPxA)

Prezzo e disponibilità

L'Acer Nitro 5 è uno dei notebook da gioco più convenienti ad oggi sul mercato. Con il suo prezzo di partenza di €850 che quasi raddoppia portando la RAM a 16 GB, sostituendo la CPU con un più recente e performante Core i7-9750H, e sostituendo il disco meccanico con un SSD NVMe da 512 GB.

In generale, il Nitro 5 si allinea a notebook da gioco con caratteristiche e prezzo simili come il Dell G3 15 e il Lenovo Legion Y530, sebbene il sistema di ventole controllato dall'utente sia uno dei punti di forza di questo notebook.

Immagine 1 di 7

Il design di Acer Nitro 5 non ha una estetica in grado di entusiasmare

Il design di Acer Nitro 5 non ha una estetica in grado di entusiasmare
Immagine 2 di 7

Non bisognerebbe aspettarsi molto da un touchpad per soddisfare le esigenze di gioco

Non bisognerebbe aspettarsi molto da un touchpad per soddisfare le esigenze di gioco
Immagine 3 di 7

È possibile aprire il coperchio nella parte posteriore per gli aggiornamenti

È possibile aprire il coperchio nella parte posteriore per gli aggiornamenti
Immagine 4 di 7

Uno degli aspetti migliori dell'Acer Nitro 5 è il suo sistema di raffreddamento a doppia ventola.

Uno degli aspetti migliori dell'Acer Nitro 5 è il suo sistema di raffreddamento a doppia ventola.
Immagine 5 di 7

Ha una tastiera piuttosto comoda

Ha una tastiera piuttosto comoda
Immagine 6 di 7

I tasti WASD sono stati resi più visibili per l’utilizzo con gli sparatutto.

I tasti WASD sono stati resi più visibili per l’utilizzo con gli sparatutto.
Immagine 7 di 7

Acer con il Nitro 5 è scesa a compromessi per poter offrire un prezzo accessibile a tutti

Acer con il Nitro 5 è scesa a compromessi per poter offrire un prezzo accessibile a tutti


Estetica

Per quanto riguarda il design, l’estetica dell’Acer Nitro 5, lascia un po’ a desiderare.

Ciò non vuol dire che sia totalmente brutto, alcune caratteristiche sono infatti apprezzabili come l’aspetto da computer da gaming con rifiniture rosse sulla tastiera,sul touchpad e sulla barra posteriore superiore, oltre che nella retroilluminazione. 

Le cerniere del display sono robuste e stabili e la quantità di porte disponibili è di buon livello, rispetto a quella presente sui concorrenti più minimalisti. 

Ancora più importante, il notebook ha una tastiera comoda e un sistema di raffreddamento controllabile dall'utente, di cui parleremo tra poco.

Fatta questa anticipazione, il design di Acer Nitro 5 non ha molto alto da offrire e pertanto non c’è molto altro da dire in proposito. In effetti è piuttosto deludente: essendo un notebook economico presenta degli evidenti tagli nella qualità dei materiali. 

Il coperchio dello schermo, ad esempio, è realizzato in plastica economica. La cover superiore e l'area intorno alla tastiera mantengono a lungo le impronte digitali, mentre lo schermo ha un paio di centimetri di cornice attorno che ci lo fa sembrare un modello dei primi anni 2000.

La parte peggiore però, è il touchpad. Si potrebbe sostenere che non ci si dovrebbe aspettare molto da un dispositivo del genere per soddisfare le proprie esigenze di gioco ma dobbiamo dire che in questo modello è davvero poco piacevole, anche e soprattutto se lo si usa quotidianamente..

La tastiera è comoda e non presenta particolari problemi

La tastiera è comoda e non presenta particolari problemi

Tastiera 

Facendo un passo indietro, uno dei punti di forza nell’Acer Nitro 5 è la sua tastiera anche se in realtà non è così rivoluzionaria. Certo, i simboli sono in rosso e retroilluminati ma la luce si attiva solo quando il computer è connesso alla rete elettrica, al buio e con l’alimentazione a batteria invece i tasti sono difficili da vedere, mentre i tasti WASD sono evidenziati dal colore rosso.

Nel complesso, si tratta di una tastiera accettabile ma che non ha nessuna caratteristica degna di nota. Certo, l’abbiamo trovata comoda e abbastanza affidabile; è veloce e reattiva e non abbiamo riscontrato ritardi né una sensibilità scarsa o eccessiva. In fin dei conti è una tastiera che troviamo più che accettabile per un modello di questa fascia di prezzo.

Non dovreste aspettarvi molto da un touchpad, per soddisfare le vostre esigenze di gioco.

Non dovreste aspettarvi molto da un touchpad, per soddisfare le vostre esigenze di gioco.

Touchpad 

Questo punto ci ha lasciati estremamente insoddisfatti. Siamo d'accordo sul fatto che i touchpad dei portatili sono generalmente sconsigliati per giocare su PC, e in particolare FPS, giochi di ruolo e d'azione. Ma il touchpad dell’Acer Nitro 5 è di una qualità così scadente che si fatica ad usarlo anche per le normali attività del computer.

La superficie è piuttosto ampia ma è anche molto rigida e poco sensibile, il che significa che è davvero necessario fare molta pressione per poterlo utilizzare, con conseguente affaticamento delle dita. I pulsanti, situati rispettivamente nelle sezioni anteriore sinistra e destra del touchpad, sono però l’aspetto peggiore, in quanto spesso non registrano il click. Durante la nostra prova a causa della frustrazione nel non riuscire a comandare velocemente e in maniera pratica il cursore, abbiamo deciso di collegare un mouse esterno e di utilizzare solamente quello per terminare tutte le operazioni di test del Nitro 5.

Display, webcam e audio

Tre cose ci hanno lasciati tiepidi di questo Acer Nitro 5. In particolare la webcam offre la registrazione di video a 720p e 30 fps alla massima impostazione ma  la qualità è piuttosto bassa e sgranata. Va bene per le chat sul web ma è molto mediocre e non è utilizzabile in situazioni più importanti come ad esempio una videochiamata.

L’audio dell’Acer Nitro 5 esalta eccessivamente le tonalità più alte e presenta molto eco. Anche se è personalizzabile con l'equalizzatore del software Dolby Audio, non si riesce comunque a portarlo ad una livello piacevole all’ascolto. In breve, il Nitro 5 è l’ennesimo notebook da gaming con l’audio scadente.

Infine, il display a 1080p, sebbene sia nitido e chiaro, risulta però essere poco luminoso anche impostando il valore al massimo  e ha una cornice particolarmente larga intorno allo schermo. Abbiamo visto altri notebook da gioco della stessa fascia di prezzo mettere più attenzione su questo dettaglio, cosa che avremmo voluto vedere anche qui.