Skip to main content

Xbox Smart Delivery, i salvataggi verranno trasferiti su Xbox Series X

(Image credit: 343 Industries)

Xbox Smart Delivery, il programma Microsoft per offrire gratuitamente ai giocatori le versioni di prossima generazione dei loro giochi Xbox One, avrà una caratteristica davvero interessante: i dati di salvataggio verranno trasferiti anche su Xbox Series X, assicurando quindi la scelta di poter continuare il videogioco esattamente da dove si era rimasti con la console precedente.

In un post approfondito su Xbox Wire, Microsoft ha confermato quello che già sapevamo di Xbox Smart Delivery, vale a dire la possibilità, da parte degli utenti, di giocare a determinati titoli ottimizzati per Xbox Series X senza dover acquistare di nuovo il videogioco.

Il produttore ha anche chiarito che Xbox One avrebbe potuto condividere i dati di salvataggio, consentendo ai giocatori di poterli sfruttare e giocare anche sulla console di nuova generazione. Ciò significa che si potrà godere di velocità più elevate e un gameplay più fluido grazie a Xbox Serie X, e finire per esempio lo stesso livello di Halo Infinite su Xbox One.

Nell'articolo di Xbox Wire viene anche fatto notare che: "Come nel caso dei nostri attuali titoli compatibili con le versioni precedenti, non dovrete preoccuparvi di perdere alcun progresso. Grazie al nostro impegno per la compatibilità tra generazioni, potrete essere certi che quando acquisterete un gioco su Xbox One oggi, la vostra libreria di giochi e l’intera cronologia dei vostri progressi di gioco saranno disponibili anche nella generazione successiva con Xbox Series X."

Sebbene sia stato predetto da alcuni, il trasferimento dei dati di salvataggio non è una caratteristica scontata nel mercato delle console di oggi. Nintendo Switch Online richiede un abbonamento a pagamento per il backup dei dati di salvataggio nel cloud; forse per questo motivo le ottime e generose funzionalità di Xbox proposte da Microsoft tramite il servizio Smart Delivery hanno portato molti utenti a chiedersi dove stia l'imbroglio.

Questa caratteristica potrebbe di fatto essere un ottimo motivo per continuare ad usare anche la vecchia console, piuttosto che venderla o lasciare che raccolga polvere in soffitta. Per esempio, potrete iniziare un gioco in salotto con la Xbox Series X e continuarlo nella vostra stanza su Xbox One, ottenendo così una grande flessibilità nella modalità di gioco.

"Sempre e ovunque"

Questo tipo di funzionalità è quello che desideriamo da questa generazione di console, un concetto ampliato soprattutto dall'iniziativa Play Anywhere di Microsoft, che consente di accedere ai videogiochi Xbox anche da PC da gaming, ma che finora solo la console portatile Nintendo Switch ha davvero preso alla lettera.

Vale la pena ricordare che Smart Delivery include solo i giochi Xbox One successivamente ottimizzati per Xbox Series X. I grandi 'remake' e le 'remastered' che presentano delle differenze più marcate, quasi sicuramente non saranno in grado di riutilizzare gli stessi dati di salvataggio del gioco originale.

Microsoft comunque ha inoltre  confermato che Xbox Game Pass includerà anche i titoli ottimizzati per Xbox Series X.