Skip to main content

WhatsApp, condivisione file più difficile per gli utenti iPhone

WhatsApp
(Image credit: Shutterstock)

WhatsApp sta per apportare una modifica inaspettata alla sua app per iPhone che renderà più complicato condividere immagini, pagine Web e altri frammenti di conversazione interessanti con i propri contatti sul dispositivo. 

All'inizio di quest'anno, WhatsApp ha introdotto una nuova opzione al Menu Contestuale per facilitare l'invio di contenuti ai contatti nell'app. Grazie ad essa è sufficiente aprire il Menu Contestuale premendo a lungo su ciò che si desidera condividere o utilizzando 3D Touch e scorrere attraverso i contatti WhatsApp utilizzati di recente per condividere l'elemento senza bisogno di aprire l'app.

È stato un piccolo ma utile aggiornamento che ha consentito di eliminare un passaggio macchinoso e ha reso semplice e immediato l'invio di collegamenti e meme agli amici.

Tuttavia, come ha riportato WABetaInfo, l'opzione è stata rimossa dall'ultima versione beta ed è probabile che venga presto eliminata anche dalla versione ufficiale.

L’opzione condivisione resta fuori dal menu 

WhatsApp ha recentemente introdotto diverse misure gestionali per arginare il flusso di disinformazione che si sono diffuse dall’inizio della pandemia di coronavirus, rendendo pertanto più semplice il controllo e la verifica dei messaggi e introducendo inoltre un hub informativo riguardo al Coronavirus. L’azienda ha anche posto un limite al numero di volte in cui un messaggio può essere condiviso, per impedire che le notizie false diventino virali. 

Tuttavia, questa nuova modifica non sembra essere correlata a queste misure precauzionali, ma a un tentativo di rendere l'app più stabile. Sebbene la creazione di un Context Menu sia risultata una buona idea a livello teorico, gli utenti hanno segnalato frequenti arresti anomali durante il suo utilizzo. 

Come spiega Digit, l'elenco dei contatti è stato ora sostituito da una semplice icona di WhatsApp. Premendola  si apre l'app che può essere utilizzata selezionando i contatti con i quali si vuole condividere l’informazione. 

Seppure i continui cambiamenti abbiano  causato un minimo disagio agli utenti, è confortante constatare che gli sviluppatori stiano dedicando parte del loro tempo ad assicurare una maggiore stabilità all’app, in un momento critico in cui milioni di persone si stanno affidando ad essa per rimanere in contatto con gli amici e le persone care.