Skip to main content

WhatsApp potrebbe alzare a 50 il limite di partecipanti alle video call

WhatsApp Web
(Image credit: Shutterstock)

A breve WhatsApp potrebbe consentire di effettuare chiamate di gruppo con un limite massimo di 50 partecipanti, offrendo una valida alternativa ai migliori software di videoconferenza come Skype, Zoom e Google Meet.

La nuova opzione è saltata fuori all’interno di una versione beta di Whatsapp Web scoperta dai ricercatori di WABetaInfo. Una scorciatoia nel menu di WhatsApp servirà da collegamento alla nuova funzione Facebook Messenger Rooms, all’interno della quale potrete creare una stanza virtuale nella quale invitare i partecipanti o, in alternativa, creare una stanza direttamente da WhatsApp. 

Di recente l’applicazione mobile di WhatsApp ha ricevuto un consistente aggiornamento che consente di effettuare videochiamate con un massimo di 8 partecipanti; l’aggiunta della nuova opzione permetterà di invitare un numero maggiore di persone, in caso se ne avesse bisogno.

L’opzione verrà resa disponibile anche su iOS e Android, anche se sarà la versione desktop ad entrare in competizione diretta con i migliori software per videoconferenze sul mercato.

Facebook entra nel mondo delle videoconferenze

Quando Messanger Rooms è arrivato in Aprile, il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha indicato che sarebbe stata supportata anche da WhatsApp, Instagram e dai dispositivi Facebook Portal, e sembra che a breve sarà proprio così.

Non è ancora chiaro se l’opzione sarà disponibile all’interno di WhatsApp dato che, anche se i menù sono presenti nel file di installazione dell’ultima versione beta del software, non sono ancora attivi e integrati nell’interfaccia. Vi aggiorneremo appena ne sapremo di più.