Skip to main content

E3 2020 cancellato: quali sono le conseguenze per PS5 e Xbox Series X?

Xbox Series X
(Image credit: Microsoft)

E3 2020 non ci sarà. La conferma ufficiale della cancellazione dell’evento ha scosso il mondo del gaming ma non ha sorpreso. Quali conseguenze avrà tutto questo su Xbox Series X e PS5?

Sony aveva già annunciato la sua mancata partecipazione per quest’anno alla fiera dedicata al gaming, ci aspettavamo solamente alcuni annunci da parte degli sviluppatori riguardo i propri progetti in uscita su PlayStation 5. 

Al contrario, Microsoft aveva confermato di partecipare all'E3 2020 e ci aspettavamo che l'azienda mostrasse la prossima Xbox e i suoi titoli di lancio.

Quindi cosa succederà adesso? Mentre l'ESA sta valutando di trasmettere le conferenze principali in streaming, ecco cosa pensiamo che la cancellazione dell'E3 significhi per le console di prossima generazione.

Cosa significa per PS5?

PS5

(Image credit: charnsitr / Shutterstock.com)

La buona notizia è che Sony non voleva comunque presenziare all'E3 2020. L'azienda ha confermato all'inizio di quest'anno di voler saltare la fiera, scegliendo di rivelare la PS5 durante un evento dedicato. Quindi, per quanto riguarda la presentazione della PS5, la cancellazione dell'E3 non avrà probabilmente alcun impatto.

Le esclusive PS5 saranno annunciate in anteprima durante l'evento Sony, del resto non ci aspettavamo di vedere alcun titolo prima della presentazione della console.

Tuttavia, si sperava che gli sviluppatori e i publisher di terze parti annunciassero i propri titoli PS5 durante l'E3 2020. Molti di loro avevano già annunciato in precedenza di lavorare a giochi per PS5 e Xbox Series X ed erano pronti a partecipare alla conferenza, compresa Ubisoft. È anche plausibile pensare che molti sviluppatori che fino ad ora erano rimasti in silenzio avrebbero annunciato qualcosa.

Fortunatamente, ESA sta esaminando la possibilità di un evento online che permetta di trasmettere in streaming le conferenze e gli annunci. Tutto ciò che avremmo potuto vedere dal vivo e provare con mano all’E3, verrà probabilmente annunciato comunque.

Questo dando per scontato che i vari publisher non decidano di creare i propri eventi in streaming in altre date, anche se l’eventualità sembra improbabile.

È anche possibile che, durante la presentazione ufficiale della PS5, Sony metta in mostra alcuni dei giochi che dovevano essere svelati durante l'E3. I giochi in arrivo su entrambe le console next-gen, tuttavia, difficilmente troveranno spazio sul palco, Sony probabilmente vorrà mantenere l’attenzione sulle esclusive PS5. 

I giochi per PS5 non subiranno probabilmente ritardi e verranno annunciati, molto probabilmente, prima dell’arrivo della console se non appunto durante l’E3 online.

Disney+: 10 euro di sconto sul primo abbonamento annuale

Fino al giorno prima del lancio, potete risparmiare 10 euro scegliendo l’abbonamento annuale di Disney Plus. Questa offerta scade il 23 marzo e offre 12 mesi di streaming di contenuti Disney sia vecchi che nuovi. Gli sconti Disney Plus non saranno così frequenti, quindi agite velocemente e approfittatene.Vedi offerta

Cosa significa per Xbox Series X

Xbox Series X

(Image credit: Microsoft)

Microsoft subirà un impatto maggiore dalla cancellazione dell'E3 2020. L'azienda aveva confermato la partecipazione all'evento e ci aspettavamo un annuncio ufficiale di Xbox Series X, oltre che di alcuni dei suoi titoli di lancio.

Non è tutto perduto però: il capo della divisione Xbox di Microsoft, Phil Spencer, poco dopo l'annuncio dell'ESA ha twittato che l'azienda terrà un proprio evento digitale. Anche se Spencer non ha divulgato ulteriori dettagli, ci aspettiamo un evento di presentazione trasmesso in streaming.

Spencer ha poi affermato che ulteriori dettagli su orari e data saranno annunciati nelle prossime settimane. È probabile che questo evento digitale si svolga nella stessa data in cui Microsoft avrebbe dovuto tenere la propria conferenza o addirittura prima, senza le restrizioni della programmazione dell'E3. 

Al momento si può solo ipotizzare quando l'evento avrà luogo. In ogni caso, presto avremo comunque notizie da Microsoft. 

Come per PS5, se gli sviluppatori di terze parti decideranno di non partecipare all'esperienza online dell'E3, l’annuncio di molti titoli per Xbox Series X sarà rinviato. Anche in questo caso, non pensiamo questo comporti ritardi nell’uscita dei titoli next-gen, ma non abbiamo idea di quando questi giochi saranno annunciati al grande pubblico.