Skip to main content

Ryzen 9 4900H e 4900HS entrano a far parte della famiglia Ryzen 4000

Ryzen 9 4900H and 4900HS
(Image credit: Future)

 

Sono in arrivo due nuove CPU mobili AMD appartenenti alla serie Ryzen 4000 e presto dovremmo poterle vedere all’opera nei notebook di prossima uscita.

AMD ha recentemente annunciato che la serie Ryzen 9 4900H includerà due processori, il Ryzen 9 4900H e il Ryzen 9 4900HS, che sono pensati per operare rispettivamente a 45W e 35W. Entrambe le CPU saranno abilitate con la tecnologia SmartShift di AMD, una tecnologia che permette il bilanciamento della potenza erogata alla CPU o alla GPU in base al carico di lavoro sostenuto da entrambe.

Come riportato da Anandtech, le aspettative sono che questi processori siano in grado di offrire performance grafiche migliori e frequenze superiori alle CPU AMD disponibili attualmente, il 4900HS dispone infatti d 8 core, 16 threads e 3 GHz di frequenza di clock (fino a 4.3 GHz grazie al Turbo Boost). Il 4900H, d’altro canto, ha una frequenza base di 3.3 GHz che può spingersi fino a 4.4 GHz.

Queste CPU saranno inolte le uniche ad avere il brand Ryzen 9.

Per quanto riguarda le performance, le aspettative prevedono che questi processori saranno in grado di tenere testa alla serie mobile i9 di Intel. The Verge ha riportato che in base ai test di AMD, il 4900HS ha superato l’i9-9880H del 28% nel benchmark Cinebench R20, del 23% nella codifica di video, del 56% nel rendering di immagini e del 32% nella codifica audio. L’i9 ha comunque totalizzato un punteggio superiore dell’8% più alto su PCMark 10 DCC, un benchmark che misura la performance generale dei sistemi dedicati alla creazione di contenuti multimediali.

Il 4900 HS ha inoltre ricevuto il massimo della valutazione in differenti titoli AAA, riuscendo a raggiungere 104fps in Rise of the Tom Raider, 90fps in Hitman e 90fps in Far Cry 5 (benchmark in cui il 4900 HS è stato associato ad una Nvidia RTX 2060 Max-Q).

AMD si impone nel mercato delle CPU mobili

Il processore per desktop AMD Zen 2 si è fatto spazio in fretta tra le migliori CPU grazie alle sue eccellenti performance, sembra che AMD speri di ottenere lo stesso successo per le sue CPU mobili, i dati dei test effettuati da AMD per Ryzen 9 4900H e 4900HS sembrano infatti davvero promettenti.

Abbiamo anche avuto modo di vederlo coi nostri occhi al CES 2020 sul nuovo ASUS Zephyrus G14. Questo notebook è l’unico da 14 pollici a montare un processore di classe H con una più che discreta GPU, per questo viene definito “il più potente notebook da gaming da 14 pollici”.

Questo è sicuramente solo l’inizio, sono infatti più che probabilmente in arrivo quest’anno nuovi notebook equipaggiati con uno di questi nuovi processori. Considerando che le previsioni vedono Ryzen 9 4900H e 4900HS disponibili tra qualche mese, la nuova generazione di notebook basati su questi nuovi processori non tarderà ad arrivare.

È giusto tenere a mente che lil 4900 HS sarà disponibile solamente per i partner OEM di AMD, dopotuttto la S nel nome, afferma AMD, sta per special.