Skip to main content

Questo portatile Windows con touchscreen è sorprendentemente economico

(Image credit: Nanote)

I PC convertibili (o 2-in-1) sono spesso molto più costosi rispetto ai modelli più tradizionali. Questo nuovo portatile però va in controtendenza; il Nanote è destinato a sbarcare in Giappone a soli 19.800 yen (circa €170).

I punti di forza unici del dispositivo sono la cerniera a 360 gradi e il minuscolo display touchscreen da 7 pollici, abbinato a un prezzo altrettanto minuscolo.

Il Nanote ricorda il Minibook di Chuwi che vi sarà capitato di vedere in rete, ma è ancora più piccolo a 181x114x19,6mm (con un peso di 520g). Come ci si potrebbe aspettare, la sua dimensione microscopica non permette di includere un trackpad (solo un sensore tattile ottico) e la tastiera è decisamente stretta.

Il resto delle specifiche rende dolorosamente ovvio che sono state fatte economie per riuscire a mantenere basso il prezzo. Il Nanote presenta una CPU Intel Atom x5-Z8350 di 5 anni abbinata a 4 GB di RAM e 64 GB di memoria eMMC.

Il display ha però una risoluzione di 1920x1200 pixel e il dispositivo dispone anche di una porta microHDMI, jack audio da 3,5 mm, slot microSD, porte USB 3.0 e Type-C, webcam VGA, WiFi 802.11n e Bluetooth 4.0. La batteria è da ben 5.000 mAh. Prodotto da un'azienda giapponese, sembra piuttosto improbabile che il Nanote sarà venduto al di fuori del suo paese di origine per il momento.

Fonte Liliputing