Skip to main content

Windows 10, il menu Start cambia aspetto

Windows 10
(Image credit: Shutterstock)

È trapelata una nuova indiscrezione che sembra mostri come apparirà il nuovo menu Start di Windows 10.

Abbiamo sempre sospettato che Microsoft avrebbe potuto rimuovere le Live Tile dal menu Start di Windows 10 e l'immagine trapelata su Twitter sembra confermarlo. 

Le Live Tile sono icone interattive di app visualizzate nel menu Start pensate per mostrare informazioni aggiuntive, ad esempio qualsiasi e-mail non letta nell'app Mail.

Tuttavia, poche persone erano fan delle Live Tile, e molte app hanno smesso di aggiornarle, rendendole sostanzialmente inutili. Questo potrebbe aver spinto Microsoft a decidere di eliminarle del tutto in un futuro aggiornamento di Windows 10.

Se questa immagine si rivelasse reale, potrebbe significare che Microsoft abbia davvero intenzione di rimuovere le Live Tile, liberando il menu Start da icone ingombranti. Per alcuni utenti, il nuovo menu potrebbe persino risultare noioso.

Quando arriva il nuovo menu? 

Quando potrebbe arrivare il nuovo menu Start, ammesso che sia vero? Secondo il sito WinCentral, non è chiaro quale sia il numero di build del sistema operativo in cui appare il nuovo menu Start, il che rende difficile scoprire quando verrà rilasciato.

Il prossimo grande aggiornamento di Windows 10, Windows 10 20H1 (noto anche come Windows 10 versione 2004), si trova attualmente già in fase di test, e le Live Tile sono ancora presenti, pertanto è escluso che il nuovo menu possa arrivare in questo aggiornamento.

In seguito, nel corso del 2020, dovrebbe arrivare Windows 10 20H2, ma Microsoft afferma che si tratterà di un piccolo aggiornamento, quindi è improbabile che assisteremo a una modifica del menu Start. Questo significa che le Live Tile potrebbero essere rimosse non prima del 2021.

Fino ad allora, l’interfaccia del menu Start potrebbe essere ulteriormente perfezionata. Saremmo felici se Microsoft riuscisse a trovare un migliore equilibrio e mantenere il menu Start minimalista senza che appaia troppo noioso. Speriamo di poter dare presto un'occhiata al nuovo menu Start di Windows 10.