Skip to main content

Half-Life Alyx, è possibile giocare senza visore VR: ecco il video

(Image credit: Valve)

Half-Life: Alyx ha un’opzione dedicata agli sviluppatori che consente di giocare senza l’ausilio di un visore VR, utilizzando semplicemente mouse e tastiera; tuttavia questa modalità comporta alcune limitazioni e intoppi che sono ben visibili nel video seguente, in cui viene mostrata una parte di una sessione di gioco senza visore VR. 

L’opzione nascosta è stata scoperta da Tyler McVicker, il fondatore di Valve News Network, che ha provato Alyx senza VR, facendo apparire le mani virtuali del giocatore tramite l’inserimento della riga di codice "vr_enable_fake_vr_test" nella console dei comandi.

Ciò potrebbe aprire le porte allo sviluppo di una mod che renderebbe più agile la comunicazione tra l’utente e la console virtuale dei comandi, in modo da ottenere un’esperienza più fluida di quella mostrata nel video precedente ma, in questo caso, il condizionale è d’obbligo. 

Robin Walker, uno dei programmatori che ha preso parte alla realizzazione di Half-Life: Alyx, ha dichiarato che verrà presto rilasciata una mod “non VR” e che non vede l’ora di mettersi al lavoro per sviluppare tale progetto.

Si tratta di un dietrofront di Valve? Assolutamente no, anzi questa mossa contribuirà a far comprendere ancora di più al pubblico il motivo per cui Half Life: Alyx è un gioco interamente pensato per la realtà virtuale, enfatizzando la netta differenza presente tra l’immersione completa nel mondo di gioco e lo sparatutto tradizionale con mouse e tastiera.

Disney+: disponibile la prova gratuita di sette giorni 

Tuffati anche tu nel mondo Disney e scopri la nuova piattaforma di streaming on demand Disney+. È ora disponibile un periodo di prova gratuita di sette giorni per poter fruire di contenuti di ieri e di oggi. Lasciati trasportare dal magico viaggio nell’universo Disney e, una volta che non potrai più farne a meno, avrai la possibilità di sottoscrivere un abbonamento mensile o annuale. Approfittane ora, poiché gli sconti Disney+ non saranno sempre all’ordine del giorno.Vedi offerta

La nuova frontiera della realtà virtuale

Valve ha affermato fin dal primo istante che Half-Life: Alyx è un titolo totalmente incentrato su un’esperienza VR, con diversi elementi di gioco e decisioni di progettazione che sono stati adottati tenendo bene a mente tale presupposto.

La realizzazione di un gioco adatto sia ai giocatori VR che a quelli non VR avrebbe comportato troppi compromessi per ambo le parti. L’obiettivo era quello di aprire nuove frontiere del gaming in realtà virtuale e, considerando le reazioni e le varie recensioni più che positive da parte della critica, si può affermare che Valve sia riuscita nel suo intento.

D’altro canto, molti fan della saga di Half Life non possiedono l’hardware necessario a giocare in realtà virtuale e sono rimasti delusi dalle scelte di Valve in questo senso. Si tratta di una fascia di utenza che trarrebbe senza dubbio beneficio dal rilascio di un’eventuale mod. 

La scoperta dello strumento di sviluppo presente nel codice di Half Life: Alyx rende più concreta la prospettiva futura di un eventuale rilascio di una mod non VR e suggerisce come questo potrebbe accadere a stretto giro di posta.

Fonte: PC Gamer