Skip to main content

Royole Flexpai è il telefono pieghevole più economico sul mercato

(Image credit: Future)

Royole Flexpai è uno smartphone pieghevole presentato per la prima volta al CES 2019 che sperava di guadagnarsi un posto tra dispositivi come Samsung Galaxy Fold.

Nella sua recensione, il nostro collega Gareth Beavis aveva scritto: “Questo concept-smartphone dimostra che i pieghevoli sono il futuro ma la scarsa manegevolezza e il design ingombrante non ci hanno permesso di apprezzare fino in fondo questo modello".

Sono trascorsi dodici mesi e sembra che il modello non sia stato così popolare come sperava Royole. Lo smartphone è ora disponibile per circa €1000, escluse spese di spedizione, dazi doganali e tasse.

HAI TROVATO UN AFFARE MIGLIORE?

Sei riuscito a procurarti un prodotto più economico con specifiche equivalenti? Facci sapere e ti faremo i complimenti.

Royole Flexipai - €936,42 su Aliexpress

Royole Flexpai aveva una nobile “visione” ma la sua realizzazione lascia molto a desiderare. Il display completamente flessibile è certamente impressionante, ma non compensa la sensazione di scomodità quando lo si tiene tra le mani. È un ingegnoso concept-smartphone, ma sarebbe meglio puntare su dispositivi pieghevoli superiori.


Vedi offerta

Royole Flexpai utilizza l'interfaccia utente di proprietà dell'azienda basata su Android 9.0 ed è alimentato da una CPU Snapdragon 855, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria integrata (è disponibile anche una versione da 8 GB con 256 GB di memoria).

Il display completamente flessibile, che si piega verso l'esterno, è ciò che lo distingue dalla concorrenza (Galaxy Fold, Huawei Mate X, Galaxy Z Flip). Il dispositivo, che sfoggia due fotocamere, può anche essere trasformato in un tablet completo con una diagonale del display da 7,8 pollici, che è quasi grande come un tablet standard (come iPad Mini) ed è ottimo per gli utenti business.

È bene sapere che al momento il telefono supporta solo la lingua inglese e quella cinese, senza altre opzioni disponibili. È anche incompatibile con Google Play Store, anche se in teoria le app trasferite dall'esterno sullo smartphone dovrebbero funzionare. Si tratta di informazioni utili anche perché Aliexpress non offrirà rimborsi agli acquirenti che non sono stati in grado di leggere le note con caratteri minuscoli, come quelle che vi abbiamo appena elencato.