Skip to main content

Apple TV, spuntano nuove funzionalità ma manca l'aggiornamento hardware

Apple TV 4K
(Image credit: TechRadar)

Anche quest’anno l’evento WWDC 2020 di Apple ha presentato numerose novità. Tuttavia, coloro che aspettavano la presentazione di un nuovo Apple TV 4K sono rimasti delusi date le numerose indiscrezioni che ne suggerivano l'annuncio imminente.

Apple TV ha guadagnato un po' di credibilità nel mercato gaming presentando Apple Arcade lo scorso anno, un servizio di abbonamento mensile per i giochi dedicati a iOS. Apple Arcade include soprattutto giochi Indie per dispositivi mobili e iPad, ma offre comunque un buon motivo per utilizzare l’hardware di streaming.

Sono state annunciate diverse nuove funzioni relative al gioco per gli attuali Apple TV, tra cui una che consente il riavvio rapido per tornare istantaneamente alle sessioni di gioco da dove le avevate interrotte. Si tratta di una caratteristica già presente su PS4 e Xbox One, mentre PS5 e Xbox Series X dovrebbero eliminare i lunghi tempi di caricamento con il loro hardware di nuova generazione, ma è comunque un vantaggio vederlo su Apple TV. 

Apple TV ha anche ottenuto il supporto per Xbox Elite Series 2 (un controller Xbox One di fascia alta e altamente personalizzabile), Xbox Adaptive Controller (un controller Xbox One progettato per disabili) funzione che si aggiunge al supporto per DualShock 4 e per il controller Xbox One introdotto con tvOS 13.

Apple sta senza dubbio lavorando per rendere Apple TV migliore per tutti i tipi di giocatori implementando nuove funzioni, ma l'attuale processore non riesce a stare al passo coi tempi.

In lavorazione...

L'attuale Apple TV 4K è stato presentato nel 2017 ed è tutt’ora il modello di punta dell’azienda. Ci aspettavamo che in occasione del WWDC 2020 Apple presentasse un nuovo modello equipaggiato con il processore A12X (usato da iPad Pro 12.9 e iPad Pro 11) al posto dell’attuale A10X (presente in iPad Pro 2017).

Apple dichiara che le prestazioni del chip A12X Bionic sono del 90% superiori rispetto all’A10X Fusion, con un aumento del 50% nella parte grafica:

"Basato sulla tecnologia a 7 nanometri leader del settore, A12X Bionic presenta quattro core dedicati alle prestazioni pure, quattro core di efficienza per prestazioni single-core fino al 35% più veloci rispetto all’A10X Fusion e un nuovo controller per l'uso simultaneo di tutti gli otto core in modo da aumentare la potenza fino al 90% in multi-thread. La GPU a sette core progettata dall’azienda, invece, offre prestazioni grafiche fino a due volte superiori".

Le indiscrezioni attuali suggeriscono che potrebbe esserci un nuovo modello all'orizzonte, quindi i giocatori che stanno pensando di passare a Apple TV potrebbero rimanere piacevolmente sorpresi. Secondo le voci, la presentazione è prevista intorno a settembre.