Skip to main content

iPhone 12 potrebbe essere più economico di iPhone 11

iPhone 11 Pro
iPhone 11 Pro (Image credit: Future)

Voci di corridoio hanno rivelato che Apple quest'anno intende commercializzare dei modelli di iPhone con supporto per il 5G, ma sembra anche che la società produrrà comunque delle versioni di iPhone 12 4G. Ci sono anche pervenute delle informazioni su quelli che potrebbero essere i prezzi della nuova linea di smartphone.

Un leak condiviso dall'account twitter @omegaleaks (non è ancora molto conosciuto quindi prendete queste informazioni con le pinze), rivela che delle quattro versioni di iPhone 12 in arrivo, le due di fascia “bassa” saranno disponibili nelle opzioni 4G e 5G, portando il numero dei dispositivi previsti a sei.

Nel leak sono inclusi anche i prezzi: la versione base di iPhone 12 4G dovrebbe essere venduta a circa 500 euro, mentre la versione leggermente più grande (probabilmente chiamata iPhone 12 Max) dovrebbe costare circa 100 euro in più. Se queste informazioni dovessero rivelarsi veritiere, anche la versione più grande, dovrebbe essere più economica di iPhone 11, che attualmente parte da 839 euro.

Escludendo il prezzo, le specifiche tecniche delle versioni con connettività 4G rispetto a quelle con connettività 5G dovrebbero essere identiche.

I modelli di iPhone 12 4G sono probabilmente destinati agli utenti che per svariati motivi non ritengono ancora utili le nuove frequenze di connettività.

Dal momento che non tutti i Paesi dispongono di reti 5G, la società vuole assicurarsi che i suoi prodotti siano adatti alle diverse esigenze. Chi comprerebbe uno smartphone 5G vivendo in un paese senza supporto per tale rete?

Troppi iPhone

Inizialmente si pensava che le versioni di iPhone 12 sarebbero state quattro, ma adesso a quanto pare se ne sono aggiunte altre due (visto che le versioni 4G e 5G dello stesso smartphone sono, effettivamente, dispositivi diversi), portando il totale a sei:

  • iPhone 12 (4G)
  • iPhone 12 (5G)
  • iPhone 12 Max (4G)
  • iPhone 12 Max (5G)
  • iPhone 12 Pro (5G)
  • iPhone 12 Pro Max (5G)

Sei dispositivi sono tanti per un'azienda che si vanta della semplicità dei suoi prodotti ed è probabile che alcuni di essi verranno rilasciati solo in alcuni Paesi, o che avranno delle specifiche molto diverse l’uno dall’altro (Apple pencil per smartphone).

Oltre alle diverse connettività, per quanto ne sappiamo, la nuova linea di smartphone Apple iPhone 12 avrà un modello base con un display da 5,4 pollici, due modelli da 6,1 pollici e una variante da 6,7 pollici. Tutti i modelli dovrebbero utilizzare il chipset A14 Bionic di Apple e la medesima tecnologia OLED, le varianti Pro e Pro Max invece avranno anche uno scanner LiDAR.

Non sappiamo ancora quali saranno le reali specifiche dei nuovi smartphone, né tanto meno conosciamo le funzionalità che avrà la fotocamera, ed è probabile che dovremmo aspettare fino alla data di rilascio per essere certi delle loro capacità.

Le possibili date sull’uscita di iPhone 12 sono tantissime, la più gettonata indica il mese di settembre, altre fonti invece parlando di un rinvio al 2021 a causa del Covid-19.

Informazioni provenienti dai principali fornitori, come riportato da PocketNow, suggeriscono però che proprio settembre potrebbe effettivamente essere il mese in cui iPhone 12 verrà annunciato e commercializzato, continuiamo quindi a sperare che le voci sul rinvio della presentazione siano false.

Attenzione però, queste voci nonostante provengano dall’interno della produzione non equivalgono a una conferma, potrebbe comunque esserci un ritardo, anche se modesto.