Skip to main content

Spotify elimina il limite di brani scaricabili nella libreria

spotify
(Image credit: Spotify)

Una lieta notizia per milioni di utenti: Spotify rimuoverà il limite di canzoni scaricabili nella libreria personale, consentendovi di salvare tutti i brani e album che desiderate per poterli ascoltare online.

In precedenza, agli utenti era imposto il limite di 10.000 brani scaricabili nella raccolta musicale, facilmente raggiungibili se si decideva di effettuare il download di interi album o intere playlist.

Se avete raggiunto tale limite di tracce scaricate dovreste ricevere un messaggio che dice “Collezione epica amico. La tua libreria ha raggiunto il limite. Per continuare a scaricare, dovrai rimuovere qualche brano o album”.

Secondo The Verge, gli utenti hanno chiesto per anni a Spotify la rimozione del limite, anche se la società ha sempre sostenuto che “meno dell’1% di essi” l’ha raggiunto.

In realtà quell'1% si riferisce a milioni di utenti per Spotify, essendo la piattaforma di streaming musicale più utilizzata. L’eliminazione del limite di download delle tracce placherà sicuramente anche gli animi degli utenti più esigenti.

Dobbiamo però precisare che nel suo annuncio, Spotify evidenzia che il limite di 10.000 brani scaricabili su 5 dispositivi diversi non è ancora stato rimosso e che l’aggiornamento deve ancora essere rilasciato. 

Al momento quindi, potreste ancora vedere apparire il suddetto messaggio "Collezione epica...". Spotify afferma che l'aggiornamento arriverà presto a tutti i suoi utenti, anche se presumibilmente ci vorrà un po' di tempo, visto che dovrà essere distribuito a ben 286 milioni di abbonati. (Da marzo 2020).