Skip to main content

Sennheiser Momentum True Wireless 2 migliorano per competere con le Sony WF-1000XM3

sennheiser momentum true wireless 2
(Image credit: Sennheiser)

Sennheiser, azienda tedesca che si occupa di audio, ha presentato i nuovi auricolari Momentum true wireless, a cui è stata aggiunta la cancellazione attiva del rumore già presente su  AirPods Pro e Sony WF-1000XM3.

Come molte delle migliori cuffie con cancellazione del rumore, sono dotate di una modalità trasparente che consente al suono ambientale di filtrare attraverso gli auricolari, il che è utile se li state usando per allenarvi e volete essere più consapevoli di ciò che vi circonda.

Oltre alla riduzione del rumore intelligente, gli auricolari Sennheiser Momentum True Wireless 2 hanno un’autonomia molto più lunga, con sette ore dagli auricolari e altre 21 ore dalla custodia di ricarica. Questo ha permesso di metterli alla pari con i migliori auricolari true wireless del 2020.

Il modello precedente vantava un’autonomia di quattro ore con gli auricolari e otto dalla custodia di ricarica. 

Se cercate ancora più autonomia, potreste prendere in considerazione modelli come l'eccezionale Cambridge Audio Melomania 1 e i convenienti Lypertek Tevi

Controlli intelligenti 

Come i loro predecessori, i Momentum True Wireless 2 hanno driver dinamici da 7 mm che, secondo l’azienda, offrono un suono stereo eccezionale, con bassi profondi, medi naturali e alti chiari e dettagliati.

È presente una pratica funzione di pausa automatica, che metterà in pausa la musica ogni volta che togliete gli auricolari dalle orecchie, quindi non dovete necessariamente prendere lo smartphone per fare una conversazione veloce.

Il suono può essere personalizzato utilizzando l'app Smart Control di Sennheiser, dotata di un equalizzatore integrato, che consente di modificare le impostazioni di cancellazione del rumore e configurare i controlli touch degli auricolari. 

I controlli touch consentono di effettuare chiamate telefoniche, regolare la riproduzione della musica e interagire con l'assistente vocale dello smartphone, sia che usiate Siri o Google Assistant. Anche le chiamate dovrebbero essere cristalline, grazie a due microfoni combinati (beamforming) per captare la vostra voce. 

sennheiser momentum true wireless 2

(Image credit: Sennheiser)

Anche la connettività dovrebbe essere impeccabile grazie al Bluetooth 5.1. Inoltre, questi auricolari true wireless sono dotati del supporto aptX di Qualcomm, che dovrebbe consentire lo streaming audio ad alta risoluzione tramite Bluetooth.

Dal punto di vista del design, gli auricolari Sennheiser Momentum True Wireless 2 sono molto simili ai loro predecessori, con una custodia metallica lucida dalla forma arrotondata. Tuttavia, gli auricolari sono più piccoli di 2 mm rispetto agli originali e sono dotati della certificazione IPX4, che li rende adatti per lunghe sessioni di allenamento (ma non portateli sotto la doccia quando avete finito). 

I nuovi auricolari costano 299 euro e saranno disponibili a partire dal 1 aprile,    successivamente saranno resi disponibili anche in versione bianca.