Skip to main content

PlayGalaxy Link chiude: Samsung rinuncia alla competizione con Google Stadia

(Image credit: Future)

Alcuni mesi fa Samsung aveva presentato in sordina la beta di PlayGalaxy Link e, altrettanto in sordina, è arrivato il recente annuncio della chiusura del servizio di giochi in streaming.

Sul sito web di PlayGalaxy è apparso un messaggio che notifica la chiusura del servizio: “Dopo molte difficili discussioni, PlayGalaxy Link verrà chiuso il 27 marzo 2020”.

PlayGalaxy Link è un servizio di streaming di videogiochi riservato esclusivamente agli smartphone della serie Galaxy di Samsung, anche se le previsioni erano che il servizio, in un ipotetico futuro, sarebbe stato probabilmente esteso ad altri smartphone Android.

PlayGalaxy Link sta comunque chiudendo, motivo per cui chiunque sia in possesso di un Samsung Galaxy e si sia iscritto alla beta, non potrà più accedere al servizio di streaming di videogiochi dopo il 27 marzo.

Disney+: 10 euro di sconto sul primo abbonamento annuale

Fino al giorno prima del lancio, potete risparmiare 10 euro scegliendo l’abbonamento annuale di Disney Plus. Questa offerta scade il 23 marzo e offre 12 mesi di streaming di contenuti Disney sia vecchi che nuovi. Gli sconti Disney Plus non saranno così frequenti, quindi agite velocemente e approfittatene.Vedi offerta

  •  iPhone 9: quando esce, prezzo, notizie
  •  iPhone 12: quando esce, prezzo, notizie
  •  Disney+: quando esce e quanto costa 

Il futuro del gaming

Non sono chiare le motivazioni per cui sia stata presa la decisione di chiudere la piattaforma ma è probabile che PlayGalaxy Link abbia perso velocemente ogni tipo di priorità per Samsung, visto il veloce progredire della competizione.

Non è il periodo migliore per la presentazione di nuovi servizi di streaming di videogiochi, a dirla tutta. Google Stadia sta infatti attirando sempre di più l’attenzione del pubblico appassionato, PS Now gode di un ricco catalogo e Project xCloud di Microsoft è in cantiere. Insomma le opzioni per giocare sul cloud si stanno velocemente moltiplicando.

È chiaro che il cloud gaming rappresenta la realtà attuale del mondo videoludico, nonostante la chiusura di PlayGalaxy Link.