Skip to main content

Samsung Galaxy S30: data di uscita, prezzo, ultime novità

Samsung Galaxy S20 Ultra
The Samsung Galaxy S20 Ultra (Image credit: Future)

Samsung Galaxy S20 è stato messo in commercio da poco, ma non vediamo l’ora di scoprire le novità proposte da Samsung con la prossima serie Galaxy S30.

Nonostante il lancio sia previsto per il 2021, l’interesse è già elevato e i primi rumor sul top di gamma non tardano a diffondersi.

Troverete tutto quello che c’è da sapere in questo articolo; aggiorneremo la pagina non appena saranno disponibili nuove indiscrezioni e notizie a riguardo. Se volete conoscere tutto di Galaxy S30, questo è il posto giusto!

Abbiamo anche stilato una lista dei desideri per Samsung Galaxy S30: sono funzionalità e specifiche che ci piacerebbe trovare nella nuova serie S, nella speranza che anche nel 2021 Samsung rilasci un grande dispositivo.

Aggiornamento: Samsung Galaxy S30 potrebbe avere una GPU fino a tre volte più veloce rispetto a Galaxy S20 e una fotocamera da 150 MP.

Dritti al punto

  • Che cos’é? Il successore di Galaxy S20 
  • Quando sarà disponibile? Probabilmente a febbraio 2021
  • Quanto costerà? Dovrebbe avere un prezzo di partenza attorno ai €1000 

Samsung Galaxy S30 data di lancio e prezzo

Negli ultimi anni Samsung ha sempre presentato i nuovi modelli della serie Galaxy S attorno a febbraio, per poi metterli ufficialmente in commercio a marzo. Possiamo aspettarci lo stesso per la famiglia S30.

Attualmente non possiamo essere più specifici di così. Considerando che la compagnia sudcoreana quest’anno non ha partecipato al Mobile Word Congress (che di solito si tiene a fine febbraio), e ha lanciato i suoi dispositivi in anticipo, è probabile faccia lo stesso anche nel 2021.

Il prezzo della famiglia S30 non si discosterà molto dalla serie S di quest’anno. In particolare, S20 ha un prezzo di partenza di €929, con la versione S20 Pro e S20 ultra vendute ad un prezzo ancora superiore.

La serie Samsung Galaxy S20 è davvero costosa (Image credit: Future)

La serie Samsung Galaxy S20 è davvero costosa (Image credit: Future) (Image credit: Future)

Samsung Galaxy S30: indiscrezioni e novità

Purtroppo non ci sono ancora molte notizie su Samsung Galaxy S30, ma un rumor suggerisce che potrebbe avere una fotocamera frontale integrata nello schermo. Pare che Samsung stia ancora valutando la realizzabilità di questa tecnologia, quindi è possibile che non la vedremo implementata nemmeno nei modelli che usciranno nel 2021.

In aggiunta a questo, Samsung sta lavorando su una fotocamera da 150 MP capace di combinare nove pixel in uno per ottenere scatti più luminosi, eliminando anche il rumore generato nelle immagini con risoluzioni elevate scattate con condizioni di luce scarsa.

Questa notizia va comunque presa con le pinze: è davvero presto per aver certezze su S30, non ci sono notizie ufficiali e potremmo avere un anno ricco di indiscrezioni contraddittorie.

Possiamo inoltre fare alcune ipotesi su S30: è probabile che sarà alimentato da un chipset Snapdragon o un chipset Exynos in base alla regione. In Italia Samsung ha sempre preferito Exynos, ma potrebbe essere che cambi politiche per questa nuova famiglia S.

Samsung Galaxy S30: cosa ci aspettiamo

Non sappiamo molto riguardo Samsung Galaxy S30, ma sicuramente riponiamo in lui molte speranze. Abbiamo raccolto tutte le nostre aspettative: tra miglioramenti e innovazioni, queste caratteristiche renderebbero S30 uno smartphone eccezionale.

1. Un prezzo più ragionevole 

Samsung Galaxy S20

Speriamo che Galaxy S30 non costi tanto quanto S20 (Image credit: Future) (Image credit: Future)

La serie S20 è davvero costosa. Il modello base di S20 ha subito un sensibile aumento di prezzo rispetto al suo equivalente dell’anno precedente, mentre Samsung Galaxy S20 Ultra ha praticamente creato un nuovo range di prezzo introducendo il concetto di smartphone ultra premium.

La situazione è aggravata dall’assenza nella serie di una versione Lite, anche se è possibile che prima o poi venga presentato questo modello più economico.

In ogni caso, ci piacerebbe vedere una riduzione di prezzo per i modelli del 2021 o un Samsung Galaxy S30 Lite insieme al resto della gamma (o magari entrambe queste cose).

2. Zoom 100x per tutta la gamma

Samsung Galaxy S20 Ultra possiede una delle fotocamere più fluide e innovative che abbiamo mai visto su uno smartphone, soprattutto per il suo zoom 100x.

Ci piacerebbe vedere questa specifica anche nei modelli più convenienti, magari con qualche miglioramento. Ad oggi infatti questo zoom non è di grande qualità, rendendolo più una caratteristica da mostrare con gli amici piuttosto che una funzione davvero utile.

3. Una fotocamera integrata nello schermo

Basta buchi nello schermo (Image credit: Future)

Basta buchi nello schermo (Image credit: Future) (Image credit: Future)

I top di gamma Samsung hanno quel maledetto buchino nello schermo per la fotocamera frontale. Non è una soluzione elegante e vorremmo che Samsung Galaxy S30 integrasse la fotocamera nello schermo, proprio come già accade per lo scanner d’impronte digitali.

Ciò consentirebbe a Samsung di offrire un design innovativo e a tutto schermo senza ricorre a una fotocamera pop-up che occupa spazio interno ed è probabilmente più fragile.

Non siamo sicuri riguardo l'implementazione di questa tecnologia: dipenderà molto dalla qualità del risultato finale e dai relativi costi di produzione, ma sarebbe sicuramente una specifica straordinaria.

4. Un nuovo look

Il design della gamma Galaxy S non riceve grandi modifiche da tempo, fatta eccezione per il recente cambio di cornice dovuto alla nuova fotocamera.

Pensiamo sia arrivato il momento di un nuovo design, magari come già detto con una fotocamera integrata nello schermo o comunque con modifiche sensibili per non farlo apparire come se fosse un Samsung Galaxy S20 2.0

5. Lo stesso chipset in tutto il mondo

Non tutti gli S20 sono uguali (Image credit: Future)

Non tutti gli S20 sono uguali (Image credit: Future) (Image credit: Future)

Una strana caratteristica della gamma Samsung Galaxy S è che il chipset differisce a seconda della regione in cui è distribuito. In molte regioni monta Snapdragon mentre in altre, tra cui anche l’Italia, monta chipset Samsung Exynos.

Questi chipset non garantiscono le stesse prestazioni e la stessa autonomia. Con piccole differenze di anno in anno, esiste sempre una versione peggiore e una migliore di Samsung Galaxy S. 

Ci piacerebbe che Samsung cambiasse questa politica e distribuisse in tutto il mondo lo stesso Galaxy S20.

6. 120Hz in QHD+

Un’altra stranezza della famiglia S20 è la necessità di dover scegliere tra una frequenza di aggiornamento dello schermo a 120 Hz e una risoluzione QHD+.

Non ne abbiamo capito il motivo: molti altri telefoni, come OnePlus 7T Pro e Google Pixel 4 XL hanno almeno 90 Hz di frequenza di aggiornamento accoppiata ad una risoluzione QHD+, mentre su Samsung con questa opzione si scende fino a 60 Hz.

È probabile che Samsung rimuova questo limite con un aggiornamento software, ma, che lo faccia o meno, sicuramente si tratta di una restrizione che vorremmo sparisse nella famiglia S30.

7. Uno scanner di impronte migliore 

Lo scanner integrato nello schermo di Samsung Galaxy S20 non è male, ma non è ancora così veloce e affidabile come gli scanner fisici. 

Vorremmo vedere sensibili miglioramenti a riguardo, magari rendendo lo scanner di S30 sempre funzionante e istantaneo, senza dover ricorrere a più tentativi come accade con S20.