Skip to main content

Samsung Galaxy S21, addio all'archiviazione espandibile?

Samsung Galaxy S20
La serie Samsung Galaxy S20. (Image credit: Samsung)
Audio player loading…

La presunta data di lancio del 14 gennaio del Samsung Galaxy S21 (opens in new tab) si avvicina e i leak non si fermano: a quanto parte, quest'anno la serie S abbandonerà l'archiviazione espandibile

Il noto leaker Roland Quandt (opens in new tab) ha suggerito su Twitter che nessuno dei modelli di S21 disporrà di un lettore di schede di memoria, a differenza degli smartphone della serie S20 che consentivano di espandere l'archiviazione tramite scheda.

Nel corso degli anni, Samsung ha abbandonato e ripreso il supporto dell'archiviazione espandibile, ma sembra che questa volta la decisione sia definitiva. Considerato che le capacità di archiviazione interna sono in costante aumento e che i servizi cloud sono sempre più diffusi, probabilmente l'archiviazione locale ha perso importanza fra le priorità dell'azienda.

Tuttavia, questa caratteristica è ancora ricercata da alcuni consumatori, anche se non è più offerta negli smartphone come iPhone 12 (opens in new tab) e Google Pixel 5 (opens in new tab). Molti la vedono ancora come una funzione "salvagente", quando si raggiunge il limite di spazio di archiviazione sullo smartphone.

Caricabatterie in dotazione?

E ci sono anche novità nell'ambito del caricabatteria in dotazione con lo smartphone (opens in new tab): secondo Quandt, il caricabatteria del modello S21 sarà in dotazione in alcuni mercati, mentre in altri sarà venduto separatamente.

Ricorderete che Apple ha iniziato a vendere i caricabatteria per smartphone come extra a parte, a vantaggio dell'ambiente e dei profitti dell'azienda, sebbene non siano mancate le frecciatine da parte della concorrenza.

Adesso sembra che alcuni di questi concorrenti abbiano deciso di seguire l'esempio, come Xiaomi (opens in new tab) e Samsung (opens in new tab) che hanno scelto di rimuovere il caricabatteria dalla confezione dei nuovi smartphone nel 2021. Ma se la previsione di Quandt si rivelasse esatta, in alcuni mercati il Samsung Galaxy 21 avrà comunque il caricabatteria in dotazione.

La maggior parte delle fonti indica il 14 gennaio come data di presentazione del Galaxy S21 e anche l'evento su invito è già stato soggetto a leak (opens in new tab). Se davvero il supporto dell'archiviazione espandibile verrà abbandonato, assicuratevi di scegliere un modello che abbia tutta la capacità di cui avrete bisogno.

Fonte: Pocketnow (opens in new tab)

Marco Doria
Senior editor

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.