Skip to main content

Samsung Galaxy Note 20 Plus, individuato il presunto modello su un database di certificazione cinese

Samsung Galaxy Note 10 Plus
The successor to the Galaxy Note 10 Plus (above) just got a bit more real (Image credit: TechRadar)

Samsung Galaxy Note 20 Plus arriverà presto sul mercato e, nelle ultime ore, pare sia stato avvistato in un database di certificazione cinese.

Nello specifico, MyFixGuide ha individuato il presunto smartphone in un modello con nome in codice SM-N9860 nel database dell'agenzia di certificazione cinese 3C (gli smartphone devono essere certificati prima di poter essere venduti).

Samsung Galaxy Note 20 Plus non è menzionato come tale, tuttavia dovrebbe trattarsi del suddetto modello considerando che la versione cinese del Samsung Galaxy Note 10 Plus è identificata dal codice SM-N9750. 

(Image credit: China Compulsory Certification)

Oltre a dimostrare l'esistenza dello smartphone e suggerire che la sua uscita sia imminente, la rispettiva scheda rivela che il Samsung Galaxy Note 20 Plus dovrebbe supportare il 5G e avere una ricarica rapida da almeno 25W.

La gamma Galaxy Note 20 dovrebbe debuttare ad agosto, quindi la richiesta di certificazione è in linea con le tempistiche necessarie per le pratiche burocratiche.

Si vocifera anche che Note 20 Plus monterà uno schermo da 6,9 pollici, una batteria da 4.500mAh, un chipset di fascia alta e un obiettivo con zoom periscopico.

Sono ancora molti i dettagli da svelare: Samsung opterà per un SoC Exynos o si affiderà agli Snapdragon di Qualcomm? E se il colosso coreano optasse per questi ultimi, sceglierà il nuovo Snapdragon 865 o ridurrà i costi con l’855+? Quante fotocamere saranno incluse nel dispositivo?

Queste sono solo alcune delle curiosità che speriamo di scoprire presto; per ulteriori novità rimanete sintonizzati su TechRadar.

Via GSMArena