Skip to main content

Samsung Galaxy Note 20 uscirà insieme a due nuovi smartphone pieghevoli

Samsung Galaxy Z Flip
(Image credit: Future)

Samsung Galaxy Note 20 potrebbe essere annunciato insieme a due nuovi smartphone pieghevoli, almeno questo è quanto affermato dalle ultime indiscrezioni.

Secondo Jon Prosser, un leaker di Twitter che negli ultimi mesi si è fatto conoscere grazie a diverse notizie sui prodotti Apple, Galaxy Note 20 verrà affiancato da Galaxy Fold 2 e Galaxy Z Flip 5G.

Il suo tweet fa riferimento solo a questi tre nomi, senza nessun accenno a un possibile Galaxy Note 20 Plus. Prosser però non afferma neanche che una versione Plus del Galaxy Note 20 non esista, quindi potrebbe aver semplicemente dimenticato di inserirlo.

Il tweet indica come data di rilascio il 5 agosto, la stessa citata da altre fonti in precedenti leak. Prosser aggiunge inoltre che i tre smartphone saranno disponibili per l'acquisto già dal 20 agosto, senza però specificare eventuali prezzi o i Paesi dove verranno distribuiti

Secondo altre indiscrezioni, in quest’occasione ci sarebbero state diverse novità anche su Samsung Galaxy Watch 2 e Galaxy Tab S7, ma il tweet di Prosser fa riferimento solo agli smartphone.

Anche se il 5 agosto è la data indicata da due fonti attendibili, vi consigliamo comunque di non farvi illusioni visto che non sono ancora state rilasciate notizie ufficiali.

Una variante 5G del Galaxy Z Flip non sembra molto gettonata tra le indiscrezioni, ma l’idea che l'azienda voglia rilanciare il suo secondo smartphone foldable con compatibilità 5G potrebbe comunque avere senso. Ovviamente è possibile che cambino anche altre specifiche del dispositivo, magari migliorandolo ancora di più.

Invece le voci riguardanti Samsung Galaxy Fold 2 sono state molte negli ultimi mesi, e a quanto pare l’azienda ha intenzione di utilizzare un display ancora più grande.

Speriamo di ricevere altre notizie prima della presentazione del 5 agosto, abbiamo inoltre contattato Samsung sperando di ricevere informazioni ufficiali sui suoi prossimi dispositivi.