Skip to main content

Samsung Galaxy Note 20 potrebbe essere molto simile a Galaxy S20 Ultra

Samsung Galaxy S20 Plus
Samsung Galaxy S20 Plus (Image credit: Future)

Samsung Galaxy Note 20 sulla carta dovrebbe offrire molte novità rispetto alle funzionalità offerte dai dispositivi Galaxy S20. Secondo una recente indiscrezione, tuttavia, la batteria potrebbe lasciare a desiderare.

Stando a GalaxyClub, una testata olandese focalizzata su prodotti Samsung, il Galaxy Note 20 Plus avrà una batteria da 4.500mAh, mentre il Note 20 ne avrebbe una di soli 4.000mAh, ergo le stesse unità del Galaxy S20 Plus e del Galaxy S20, rispettivamente. 

La news non menziona alcun Note 20 Ultra, sembra dunque che il Galaxy S20 Ultra rimarrà lo smartphone Samsung di fascia alta con la batteria più capiente (5.000mAh).

La capacità della batteria dei nuovi Note 20 dovrebbe dunque aumentare rispetto a quella di Galaxy Note 10 e Note 10 Plus, che ammonta a 3.500mAh e 4.300mAh, rispettivamente. Se cercate uno smartphone con stilo, la gamma Note 20 potrebbe essere quella con la maggior autonomia, a meno che le dimensioni dl loro display non dovesse aumentare. 

Non sono tutte brutte notizie 

Oltre alla batteria, GalaxyClub afferma che il Galaxy Note 20 Plus monterà un display con una frequenza di aggiornamento massima di 120Hz.

Anche i Galaxy S20 supportano questo elevato refresh rate, inoltre consentono di impostare manualmente la frequenza a 60Hz per ridurre i consumi. Detto questo, gli smartphone di fascia alta del colosso sudcoreano supportano di default la frequenza di aggiornamento variabile che cambia il refresh rate dello schermo in base all’app in esecuzione.

Secondo le stime di GalaxyClub, la suddetta funzione permetterà di aumentare la durata della batteria del Note 20 del 15-20%.

Il lancio della gamma Note 20 è previsto per agosto, e siamo certi che nei prossimi mesi usciranno molte indiscrezioni su questi dispositivi, quindi rimanete sintonizzati.