Skip to main content

Questo servizio VPN ha una ingegnosa funzionalità in grado di aggirare la censura

(Image credit: Shutterstock / 0beron)

Uno dei principali provider VPN al mondo ha potenziato la sua offerta nel tentativo di aiutare i suoi utenti a bypassare la censura statale e aziendale. ProtonVPN ha aggiunto una nuova funzionalità alla sua app per Android chiamata “Smart Protocol Selection” o Selezione intelligente di protocollo, che secondo la società sarà utile quando qualche entità pubblica o privata, sceglierà di limitare l'accesso a uno o più siti Internet pubblici. Questa operazione viene spesso fatta dagli amministratori di rete per impedire agli utenti di accedere ai social media, ai siti di notizie o ad altre fonti di informazioni.

In queste situazioni, ci sono stati casi documentati in cui i vertici dello stato hanno bloccato interi protocolli di trasmissione per impedire ai loro cittadini di utilizzare le VPN e aggirare le restrizioni imposte dal Governo. Per fortuna, però, la Selezione protocollo intelligente di ProtonVPN è in grado aiutare a eludere questo tipo di censura.

Selezione intelligente di protocollo

I protocolli di trasmissione sono le regole prestabilite durante la connessione che servono a regolare il modo in cui i dati vengono inviati e ricevuti da un dispositivo tramite le porte TCP e UDP. Poiché la maggior parte delle VPN mobili utilizza un protocollo chiamato IKEv2, gli operatori di rete che vogliono impedire alle persone di utilizzare una VPN tenteranno di bloccare questo protocollo. L'app Android di ProtonVPN ora ha la possibilità di rilevare automaticamente se IKEv2 è bloccato e passare al protocollo OpenVPN. Può anche cercare automaticamente porte sbloccate al fine di aumentare la probabilità di stabilire con successo una connessione VPN. 

La maggior parte delle altre VPN utilizza solo un protocollo e può essere facilmente bloccata dagli operatori di rete. ProtonVPN, tuttavia, supporta più protocolli VPN e una vasta gamma di porte per consentire un servizio più affidabile di fronte alla censura. Fondatore e CEO di ProtonVPN, Andy Yen ha spiegato perché l'azienda ha deciso di introdurre la sua nuova funzionalità di selezione del protocollo intelligente, dicendo: "Riteniamo che Internet debba essere senza censura. L'accesso aperto alle informazioni è un fondamento della società democratica e la nostra missione è creare strumenti online che consentano la libertà digitale. Funzionalità come Smart Protocol Selection aiutano i nostri utenti ad accedere gratuitamente a Internet, anche di fronte alla censura statale o aziendale."