Skip to main content

OnePlus 8, data di uscita, prezzo, notizie

OnePlus 8
(Image credit: Future)

 OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro sono appena usciti, ma stiamo già esaminando i prossimi modelli della serie: OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro, i nomi sono ancora da confermare.

Il 2019 è stato un anno interessante per OnePlus, che ha diviso la sua gamma il OnePlus 7, con specifiche di punta a un prezzo di fascia media, e il più raffinato (e costoso) OnePlus 7 Pro

Questi sono stati perfezionati con funzionalità aggiuntive nelle versioni 7T, uscite più avanti nel corso dell'anno come da tradizione OnePlus.

Prevediamo che i nuovi smartphone arriveranno all'inizio del 2020, ma cosa includeranno OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro?

Le voci non sono molte, ma pare che 8 Pro sostituirà la fotocamera a scomparsa del suo predecessore con una tradizionale fotocamera frontale. A parte questo, possiamo solo speculare sulle funzioni della prossima generazione.

Sia il 7 Pro che il 7T Pro avevano una versione 5G, quindi possiamo aspettarci un OnePlus 8 Pro 5G, specialmente considerando la maggiore copertura prevista per il 2020.

  1. Che cos'è? La prossima linea di smartphone OnePlus 
  2. Quando esce? Forse aprile 2020 
  3. Quanto costerà? Probabilmente OnePlus 8 costerà più di 600 dollari 

OnePlus 7T

OnePlus 7T (Image credit: Future)

 Data d’uscita e prezzo di OnePlus 8/8 Pro 

 Considerando le “abitudini” dell’azienda, OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro potrebbero venire svelati verso la fine primavera o all'inizio dell'estate; le ultime due versioni non-T sono uscite rispettivamente a maggio 2018 e 2019, quindi maggio 2020 è una data di uscita plausibile.

Ci aspettiamo due telefoni e, dati i prezzi dei predecessori, difficilmente OnePlus 8 costerà meno di 600 dollari. Allo stesso modo, prevediamo un costo non inferiore a 700 dollari per OnePlus 8 Pro.

OnePlus 7T Pro

OnePlus 7T Pro (Image credit: Future)

 Le indiscrezioni su OnePlus 8 e 8 Pro 

 Mentre OnePlus 7 Pro ha introdotto una fotocamera a scomparsa che consentiva la presenza di solo una sottile cornice frontale, OnePlus 7 ha mantenuto il notch a goccia del suo predecessore.

Una voce suggerisce che OnePlus 8, purtroppo, avrà un semplice foro nell'angolo in alto a sinistra per la fotocamera frontale. Pare anche che il display della versione Pro si ridurrà da 6,67 pollici a 6,5 ​​pollici.

L’indiscrezione suggerisce anche che OnePlus 8 Pro introdurrà un sensore di profondità (Time of Flight), aggiungendo una quarta fotocamera posteriore al trio di obiettivi (principale, grandangolo e teleobiettivo), che rimarranno allineati verticalmente al centro.

La fotocamera a scomparsa sarà rimossa per fare spazio ad altre funzionalità come la ricarica wireless, ma è facile ipotizzare altri possibili motivi: il meccanismo pop-up avrebbe potuto avere problemi di affidabilità, anche se non lo sappiamo per certo.

Tale meccanismo potrebbe anche essere stato un vettore per l'ingresso di acqua e polvere - a differenza di altri telefoni, i telefoni OnePlus non hanno una certificazione IP di resistenza alla polvere/acqua, che sono spesso uno standard per i dispositivi di fascia alta.

OnePlus 7T Pro McLaren Edition

OnePlus 7T Pro McLaren Edition (Image credit: T-Mobile)

OnePlus 8/8 Pro: cosa vogliamo vedere 

1. Fotocamere migliorate 

 OnePlus 7 Pro ha introdotto un terzo obiettivo grandangolare, come molti altri smartphone del 2019, ed è stata un’ottima scelta: il sensore aggiuntivo ha aumentato la resa fotografica del telefono. Ma può migliorare ancora.

In particolare, ci piacerebbe una modalità notturna migliorata, visto che iPhone 11 e Google Pixel 4 hanno alzato di nuovo l’asticella quest'anno. Nitidezza, vivacità dei colori e luminosità generale hanno raggiunto livelli sorprendenti e ci piacerebbe che OnePlus recuperi rispetto ai suoi rivali.

Vorremmo anche alcune delle modalità standard di altri telefoni. La nuova modalità Macro introdotta in OnePlus 7T è ottima, ma ci piacerebbe anche una modalità panorama e per lo  slow motion.

2. Ricarica wireless 

 È vero, la ricarica wireless non è ancora veloce, ma rimane un'aggiunta valida per qualsiasi telefono. Appoggiare il telefono sul caricabatterie wireless è più comodo che dover collegarlo e rimuoverlo ogni volta che bisogna controllare qualcosa.

Sebbene non sia esattamente una caratteristica essenziale, la capacità di "ricarica wireless inversa" che presta parte della batteria dello smartphone a un altro dispositivo sarebbe un’aggiunta utile.

3. Riconoscimento facciale 

Sebbene il rilevamento delle impronte digitali sia importante, è bello non dover appoggiare il dito in un posto specifico ogni volta che si desidera controllare rapidamente qualcosa sul telefono. Dato che Android 10 supporta Face Unlock, sarebbe bello avere la funzione in aggiunta (e non in sostituzione, come nel Pixel 4) allo scanner per le impronte digitali. 

(Image credit: Future)

4. 5G nel modello OnePlus 8 di base 

 Entrambi i modelli OnePlus nel 2019 avevano una versione 5G - OnePlus 7 Pro 5G e la più rara OnePlus 7T Pro 5G McLaren Edition. Sebbene certamente più convenienti di altri telefoni 5G come il Samsung Galaxy S10 5G, erano notevolmente più costosi rispetto ai modelli OnePlus di base.

Ci piacerebbe vedere l’intera gamma OnePlus con hardware di fascia alta e supporto al 5G a prezzi competitivi, caratteristiche per cui il brand OnePlus è noto. Mentre la maggior parte dei telefoni 5G è stata commercializzata come dispositivi premium, i Moto Z3/Z4 hanno comunque offerto velocità rispettabili (anche se non da record) con la Moto Mod 5G; se fosse inclusa nel OnePlus 8 di base, renderebbe la nuova rete disponibile anche a consumatori con un budget “limitato”.

5. Un jack per cuffie da 3,5 mm 

Adoriamo il jack da 3,5 mm e ci è davvero dispiaciuto quando fu dismesso con OnePlus 6T. Sebbene la maggior parte dei produttori lo abbia eliminato, vorremmo ancora avere la possibilità di usare le nostre vecchie cuffie.