Skip to main content

Nintendo Switch Online: cos’è, come funziona, che vantaggi offre e prezzo

Nintendo Switch Online
(Image credit: Nintendo)

Nintendo Switch Online è il servizio premium in abbonamento dell’azienda giapponese riservato ai possessori della celebre console. Esso è attivo da più di un anno ormai, anche se è arrivato sul mercato in ritardo rispetto a servizi concorrenti come XboX Live o PlayStation Plus.

Tramite l’abbonamento al Nintendo Switch Online è possibile giocare online nei titoli per Nintendo Switch compatibili, accedere a una selezione di giochi classici per NES e SNES, come Donkey Kong e Star Fox, con nuove funzionalità online, eseguire un backup dei dati di salvataggio per la maggior parte dei giochi e altro ancora. 

Gli iscritti al servizio Nintendo Switch Online in Europa possono anche usufruire di offerte esclusive da parte di Nintendo.

Il costo del servizio è molto conveniente, infatti si parte da 3,99 euro per un mese fino ad arrivare a 19,99 euro per 12 mesi. Nel seguito di questo articolo abbiamo incluso un elenco dei prezzi in modo che possiate trovare l’offerta che meglio si confà alle vostre esigenze. 

Sia che abbiate la console originale, la sua versione lite o stiate aspettando il nuovo modello, vi consigliamo di provare Nintendo Switch Online.

Il servizio ha già suscitato l’interesse di molti, sono infatti oltre 15 milioni gli utenti paganti, il doppio rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, e probabilmente il bacino d’utenza crescerà in modo ulteriore nel corso dell’anno.

Quindi, quali sono i privilegi di cui possono usufruire gli utenti che sottoscrivono l’abbonamento al servizio? Il costo è proporzionato all’offerta? Andiamolo a scoprire qui di seguito.

(Image credit: Nintendo)

Nintendo Switch Online: a cosa posso giocare online? 

Nintendo Switch Online vi fornisce la possibilità di giocare, competere o cooperare online con giocatori di tutto il mondo, non avrete quindi limitazioni imposte sotto questo punto di vista.

Se non avete intenzione di abbonarvi al servizio, potete comunque giocare ai vostri titoli in single player o offline. Ad esempio, non è necessario sottoscrivere l’abbonamento se volete giocare a The Legend of Zelda: Breath of the Wild o in multiplayer locale con gli amici. Bisogna però evidenziare che in questo modo non sfrutterete appieno le potenzialità dei vostri giochi. Tuttavia, i giochi online free to play come Fortnite, Paladins o Warframe non richiedono un abbonamento a pagamento al servizio.

Fino a metà settembre 2018 è stato possibile giocare online in modo totalmente gratuito e titoli competitivi come Super Smash Bros.Ultimate hanno riscosso un notevole successo. L’app per smartphone Nintendo Switch Online consente ai giocatori di visualizzare le statistiche delle partite, abilitare la funzionalità di chat vocale e fornire informazioni aggiuntive su alcuni titoli selezionati, come Splatoon 2, Smash Bros e Mario Tennis Aces.

Super Smash Bros Ultimate

Super Smash Bros Ultimate (Image credit: Nintendo)

Purtroppo non ci sono ancora server dedicati, quindi i giocatori dovranno accontentarsi di una connessione P2P (peer to peer) molto meno affidabile per le partite online. 

Tramite il Nintendo Switch Online potrete anche usufruire di alcune promozioni e offerte speciali, ad esempio potete acquistare i controller Nintendo Entertainment System da usare con i titoli NES per Nintendo Switch.

 Nintendo Switch Online: giochi NES / SNES 

Se avete intenzione di provare uno dei giochi classici usciti per NES e Super NES, tramite l’iscrizione a Nintendo Switch Online potrete accedere a un catalogo in continua espansione di titoli per queste due piattaforme.

Al lancio erano disponibili ben 20 giochi per NES, tra cui ricordiamo The Legend of Zelda, Mario Bros., Super Mario Bros., Super Mario Bros. 3, Donkey Kong, Yoshi e altri ancora. Con il tempo ne sono stati aggiunti moltissimi altri. Per un elenco completo vi consigliamo di visitare la pagina ufficiale Nintendo, mentre se volete provare i migliori giochi per la console date un'occhiata alla nostra classifica a riguardo

È probabile che saranno commercializzate nuove mini console prima che all’emulatore vengano aggiunte altre piattaforme di gioco, ma crediamo che ad un certo punto vedremo comparire anche l’N64 e il GameCube

Nintendo Switch Online NES games

Image Credit: Nintendo

Tutti i titoli sono stati rimasterizzati in 4:3 HD, tuttavia, se si volesse giocare in maniera più "fedele" esiste un'opzione per simulare la vista che si avrebbe su un classico TV anni 90.  

Ai classici giochi sono state aggiunte alcune caratteristiche interessanti, come la possibilità di mettere in pausa in qualsiasi punto, o di salvare e ricaricare i propri checkpoint, rendendo l'esperienza molto più indulgente rispetto a quanto accadeva con i cabinet arcade di una volta.

Grazie al supporto all’online, poi, è anche possibile giocare a due giocatori con gli amici in modalità competitiva o cooperativa, mediante la condivisione dello schermo. Nei titoli per singolo giocatore potrete comunque giocare a turni alternati. Nei giochi potete anche fare apparire un cursore a forma di mano sullo schermo dei vostri amici e usarlo per dargli consigli o mostrargli dei segreti.

Purtroppo, la mappatura personalizzata dei pulsanti è assente, quindi si è costretti ad usare i pulsanti A e B al contrario di un vero e proprio controller NES, a meno che non si acquistino i controller wireless NES di Nintendo, che sono disponibili solo per i membri di Nintendo Switch Online. 

(Image credit: Nintendo)

Nintendo Switch Online: salvataggi in cloud 

Un punto dolente per i possessori di Switch è rappresentato dalla mancanza dei salvataggi in cloud per i loro giochi. Dunque, se la Switch si dovesse rompere, perderete anche tutti i vostri sudati progressi. Per evitare di dover ricominciare da capo Breath Of The Wild, il servizio a pagamento vi darà la possibilità di eseguire un backup dei file di salvataggio sui server di Nintendo consentendovi di ripristinarli in caso di sfortunati incidenti.

La stessa politica è applicata anche da Sony con il suo programma Playstation Plus, mentre qualsiasi proprietario di Xbox One può accedere gratuitamente al salvataggio nel cloud.
Se il vostro abbonamento a Nintendo Switch Online dovesse scadere, non potrete più accedere ai vostri backup dei dati di salvataggio in cloud. Tuttavia, Nintendo ne ripristinerà l'accesso per gli utenti che rinnoveranno l'iscrizione entro 6 mesi.

Per la maggior parte dei titoli, i salvataggi in cloud di Nintendo Switch Online sono abilitati di default, ma gli sviluppatori possono scegliere di disabilitarli sui propri giochi per evitare eventuali truffe online. Ad esempio, ricaricare un vecchio file di salvataggio potrebbe ripristinare gli oggetti che qualcuno ha scambiato con un altro giocatore, o addirittura reimpostare la propria classifica online.

Giochi come Splatoon 2, FIFA 19 e Pokémon Let's Go, infatti, non sono dotati di questa funzionalità.

(Image credit: Game Freak)

Nintendo Switch Online: prezzo e sottoscrizioni 

Prezzo degli abbonamenti

1 mese: 3,99€

3 mesi: 7,99€

12 mesi: 19,99€

Famiglia (12 mesi): 34,99€

Per un singolo utente è disponibile un’iscrizione individuale al costo di 3.99 euro al mese, con rate ridotte nel caso in cui si privilegi un’opzione più a lungo termine (vedere il box qui di fianco). Se invece avete in casa più nintendo switch, allora vi conviene puntare sull’opzione “famiglia”, infatti, al costo di 34.99 euro l’anno, fino a otto account Nintendo possono usare il servizio a pagamento Nintendo Switch Online con un'unica iscrizione familiare.

Andando a leggere nelle FAQ di Nintendo a proposito del Nintendo Switch Online, si scopre che account Nintendo impostati su Paesi diversi possono condividere un'iscrizione familiare, anche se non tutte le funzioni sono disponibili in ogni Paese. Dunque, non è necessario che tutti i membri di uno stesso gruppo famiglia debbano usare la stessa console o vivere sotto lo stesso tetto. 

Se poi si possiede già un'iscrizione individuale e si vuole passare a un'iscrizione familiare è possibile usare i giorni rimanenti dell’iscrizione individuale per ottenere uno sconto sull'acquisto di un'iscrizione familiare. Ovviamente, prima dell’acquisto, potete provare il servizio gratuitamente per 7 giorni.

I giocatori possono anche acquistare una sottoscrizione tramite i “punti d’oro”, un servizio di ricompensa che offre gettoni da spendere quando si acquistano giochi sull'eShop Switch.

Se confrontiamo il prezzo di una sottoscrizione annuale al servizio Nintendo, con quello di una a Xbox Live o a PlayStation Plus, che è di 59.99 euro, vediamo come Nintendo Switch Online sia di gran lunga il servizio più conveniente. Tuttavia, non ci possiamo ritenere completamente soddisfatti da ciò che ci viene offerto dalla casa giapponese per via di alcune stranezze e limitazioni quasi anacronistiche, come la chat vocale abilitabile solo da app e la mancanza di server dedicati. In ogni caso, se possedete una Switch, vi consigliamo di sottoscrivere questo abbonamento che, ad un prezzo veramente irrisorio, vi consente di sfruttare appieno le potenzialità dei vostri giochi.