Skip to main content

Windows 10, il nuovo menù Start provoca reazioni controverse su Twitter

New Windows 10 Start menu
(Image credit: Microsoft)

Sappiamo che Microsoft ha intenzione di riproporre l'iconico menu Start anche su Windows 10, e adesso l'azienda ha pubblicato un video su Twitter in cui mostra in modo chiaro come potrebbe apparire il nuovo menu del sistema operativo.

Pubblicato da Microsoft Design, il video mostra come il menu Start, parte integrante del sistema operativo sin da Windows 95, si è evoluto nel corso degli anni. 

Come potete vedere nel tweet qui sotto, il team ha chiesto agli utenti di Twitter le loro opinioni in merito al nuovo design e, finora, il feedback sembra essere per lo più positivo. 

Microsoft, e Windows 10 in particolare, non ha ricevuto molti commenti positivi di recente, principalmente a causa dei vari problemi con gli aggiornamenti di Windows 10, quindi l’azienda dovrebbe essere sollevata dal fatto che il nuovo menu Start sembra essere molto apprezzato dagli utenti.

Il nuovo menu Start 

Il nuovo menu Start sembra sicuramente meno disordinato rispetto alla versione attuale. Le icone hanno una grafica in linea con il nuovo stile Fluent Design di Microsoft, e il menu ha in generale un aspetto più arioso e meno confusionario.

Sembra che le Live Tiles, icone interattive che evidenziano le informazioni delle app che rappresentano, siano ancora presenti nel nuovo menu Start, nonostante voci persistenti hanno affermato che Microsoft avesse intenzione di rimuoverle.

Tuttavia, diversi utenti non hanno apprezzato l’assenza del testo sotto le icone delle app. Questa scelta garantisce senz’altro un aspetto più pulito, dando però per scontato che voi sappiate a quale app corrispondono le icone, dal momento che il nome non sarà più visibile.

Questa sembra essere la modifica più controversa del nuovo menu Start, in quanto potrebbe rendere le cose più confuse per alcune persone, specialmente considerando che Microsoft ha cambiato il design di molte icone.

Non sappiamo ancora quando sarà disponibile il nuovo menu Start, e dobbiamo considerare che l’interfaccia potrebbe essere diversa nella versione definitiva. Il prossimo aggiornamento importante del sistema operativo arriverà a maggio, ma riteniamo che il nuovo menu Start non sarà rilasciato in questa occasione.  Probabilmente dovremo aspettare alla fine dell'anno, quando sarà disponibile Windows 10 20H2.

Fonte: BetaNews