Skip to main content

Batman e Harry Potter tra i giochi che erano previsti all’E3 2020

(Image credit: Rocksteady Studios)

L'E3 2020 è stato cancellato, decisione che per la maggior parte ci si aspettava, lasciando molti punti interrogativi su ciò che accadrà a tutti i grandi annunci che erano previsti per l'evento di giugno. Secondo alcune fonti, tre di questi avrebbero riguardato un nuovo gioco di Batman, un nuovo gioco di Harry Potter e il prossimo progetto di Rocksteady Studios.

Secondo Kotaku, Warner Bros avrebbe dovuto rivelare i giochi durante una propria conferenza all’E3. Tutti e tre i giochi erano stati resi noti in qualche modo, ma a sorpresa: per il gioco di Harry Potter c’è stata una fuga di notizie nel 2018, in cui si pensava che sarebbe stato una sorta di gioco di ruolo ideato dallo sviluppatore WB Games Avalanche. La notizia dell’esistenza di un nuovo gioco Batman della Warner Bros Montreal era già stata diffusa lo scorso anno.

Il prossimo gioco di Rocksteady Studios, nel frattempo, è stato a lungo in lavorazione, ma si sa poco del progetto. Il suo ultimo titolo, Batman: Arkham VR, era stato lanciato nel 2016, quindi sarebbe il momento di scoprire cosa stia succedendo agli sviluppatori di Londra.

È possibile che i giochi saranno annunciati in un'altra circostanza, ma la crescente gravità della situazione del coronavirus rende difficile prevedere cosa accadrà nei prossimi mesi all'industria dei giochi. 

E adesso?

Questi titoli sono abbastanza importanti da meritare un proprio evento e anche se questo fosse un evento live streaming senza la fiera E3, la gente vorrà assolutamente vedere la loro presentazione. I nuovi giochi di Batman e Harry Potter sono un grosso affare e il progetto non annunciato di Rocksteady è stato oggetto di intense speculazioni.

Nel frattempo, gli editori hanno cominciato ad annunciare altri eventi digitali per compensare la cancellazione dell’E3. Microsoft ha confermato che con il suo spettacolo  "celebrerà la prossima generazione di giochi", con dettagli ancora da definire. È qui che ne sapremo di più sulla Xbox Series X.