Skip to main content

macOS Big Sur migliorerà la qualità di Netflix con Safari

(Image credit: Netflix)

Gli utenti Apple che installeranno macOS 11 saranno lieti di sapere che lo streaming di Netflix riceverà un aggiornamento che ne migliorerà la qualità video.

Stando a quanto riportato dal tweet pubblicato sull’account di Ishan Agarwal, coloro che guardano Netflix sul proprio notebook o dispositivo desktop Apple saranno in grado di godere della risoluzione 4K HDR direttamente dalla nuova versione di Safari.

Finora, i contenuti che andavano oltre il 1080p chiedevano all’utente di passare a un'altra app, ma il supporto per HEVC nel browser di Apple apre le porte a risoluzioni più elevate e persino a formati HDR come Dolby Vision

Requisiti HDR 

Il formato HDR ha comunque bisogno di hardware specifico per poter essere utilizzato, quindi solo alcuni Mac o MacBook potranno trarne vantaggio.

Quando Big Sur uscirà entro la fine dell'anno, sarete in grado di accedere ai contenuti Netflix 4K HDR sui modelli MacBook Pro o Mac Mini rilasciati a partire da 2018, o su iMac Pro o Mac Pro. Se il vostro dispositivo non ha un display integrato, il monitor esterno dovrà essere compatibile con il formato HDR.

HDR (high dynamic range) è una funzione video avanzata che aumenta la luminosità di picco, creando un'immagine più ricca e un contrasto più preciso tra le aree scure e chiare di un'immagine.